Sei in Motori

Dacia Spring, la rivoluzione elettrica

Svelata la showcar che diventerà realtà nel 2021

03 marzo 2020, 10:24

Dacia Spring, la rivoluzione elettrica

Dacia nel giorno originariamente dedicato alla stampa del Salone di Ginevra (annullato per coronavirus) svela Spring, 100% elettrico, prima citycar della gamma Dacia con 4 veri posti a bordo. E soprattutto con Spring Dacia vuole lanciare la rivoluzione elettrica accessibile, capitalizzando 10 anni di esperienza del Gruppo Renault, pioniere e leader in materia di mobilità elettrica.

Spring è una citycar a 5 porte che associa semplicità, robustezza e accessibilità. Sarà disponibile nel 2021, punta a un’autonomia di circa 200 km (WLTP), è dotata di motorizzazione 100% elettrica e batteria adatta all’uso quotidiano. Carrozzeria in tinta pastello Grigio chiaro arricchita da nuance Orange Fluo opache, componenti di rifinitura (passaruota, barre del tetto, modanature sulla parte bassa delle porte) inseriti nella carrozzeria, maggiore altezza libera dal suolo, ski di protezione integrati ai paraurti anteriori e posteriori.

Un lavoro particolare è stato effettuato sulle funzioni di illuminazione del veicolo. All’anteriore, i proiettori Full LED sono ripartiti su due livelli: una linea orizzontale nella parte superiore e 4 elementi grafici integrati nel paraurti. Al posteriore, i 4 fari, a loro volta Full LED, formano una doppia Y. Questi gruppi ottici preannunciano la futura identità luminosa dei modelli Dacia.