Sei in Motori

ANTEPRIMA

Bmw Serie 4, è l'ora dei test dinamici

Al top della gamma la M440i xDrive Coupé da 374 Cv

04 maggio 2020, 11:14

Bmw Serie 4, è l'ora dei test dinamici

Si avvicina la fase finale dei test dinamici per Bmw Serie 4 Coupé. L’ultima versione del modello a due porte ha infatti già superato l’affinamento della qualità di guida durante i test presso il centro di collaudo invernale di Arjeplog, in Svezia, presso il centro di collaudo del Bmw Group a Miramas in Francia, sul circuito Nordschleife del Nuerburgring e su varie altre piste, così che ora i prototipi stanno tornando alla base dove gli ingegneri daranno ora gli ultimi ritocchi alla tecnologia del telaio della nuova  Serie 4 Coupè sulle autostrade e sulle strade extraurbane intorno al Centro di ricerca e innovazione del Bmw Group a Monaco.

La tecnologia del telaio della Coupé Serie 4 è soggetta a uno sviluppo indipendente e le proporzioni, le proprietà aerodinamiche, la distribuzione dei pesi dell’auto a due porte offrono la base per un allestimento del telaio incentrato sulle prestazioni dinamiche esaltanti. Un confronto diretto con la nuova Bmw Serie 3 Berlina evidenzia in modo particolarmente chiaro il profilo  del nuovo modello. Il coefficiente di resistenza della berlina, ad esempio, è ulteriormente ridotto di 0,015. Inoltre, la nuova Bmw Serie 4 Coupé  è più bassa di 57 millimetri rispetto alla sua controparte a quattro porte e al suo baricentro è di conseguenza 21 millimetri più vicino alla strada.

La nuova   Serie 4 Coupè aumenta  l’agilità e l’accelerazione laterale rispetto alla berlina. Il team di sviluppo ha anche adottato un approccio specifico per integrare la tecnologia del telaio e collegare le sospensioni alla carrozzeria. I frutti delle loro fatiche posizioneranno il nuovo modello a due porte  al vertice del suo segmento in termini di sportività ed esperienza di guida.

La gamma sarà ora guidata dalla nuova Bmw M440i xDrive Coupé. Monta un classico sei cilindri in linea che eroga  275 kW/374 Cv, adatterà anche una tecnologia Mild Hybrid a 48 V, con un generatore di avviamento a 48 V e una seconda batteria impiegata per supportare il carico del motore con cui agire all’unisono. Oltre a una maggiore efficienza, il vantaggio principale risiede nell’erogazione di potenza più incisiva   premendo con decisione sull'acceleratore. Gli ulteriori 8 kW/11 Cv generati dall’effetto boost elettrico sostengono accelerazioni e riprese. Trasmissione Steptronic Sport a otto velocità e sistema di trazione integrale intelligente.