Sei in Motori

motori

Peugeot 3008, il cuore è il nuovo i-Cockpit

Il restyling: non solo look

di Lorenzo Centenari -

05 settembre 2020, 09:10

Peugeot 3008, il cuore è il nuovo i-Cockpit

Quando a dare l’esempio è il fratello minore: ordinabile dall’autunno e in vendita a gennaio 2021, il restyling di Peugeot 3008 ne avvicina immagine e contenuti a quelli di nuova 2008, ed è cosa buona e giusta. Al frontale, l’ampia calandra a scacchiera rinuncia così alla cornice cromata, ma guadagna in eleganza e fluidità, estendendosi fin sotto i gruppi ottici. Ma sono i fari stessi il vero autografo di nuova 3008: tecnologia LED di serie e soprattutto luci diurne a forma di artiglio. 
Niente più fendinebbia: la cosiddetta Modalità Nebbia è integrata nei proiettori e accende gli anabbaglianti con intensità ridotta quando vengono attivati i retronebbia. Al posteriore, sempre gruppi ottici Full LED a 3 artigli e indicatori di direzione a scorrimento. 
Nuova 3008 è anche e soprattutto nuovo i-Cockpit: il quadro strumenti digitale da 12,3” dispone ora di un pannello con tecnologia «Normally Black», per un contrasto e una leggibilità ancora migliori, mentre il touchscreen a centro plancia (compatibile con Apple CarPlay ed Android Auto) raggiunge una diagonale di 10”. Sempre al loro posto, invece, i sette eleganti tasti pianoforte per l’accesso diretto alle principali funzioni comfort. Nulla cambia lato propulsori: 3008 sempre disponibile a benzina (1.2 PureTech 130, 1.6 PureTech 180), diesel (1.5 BlueHDi 130) e ibrida plug-in (1.6 Hybrid 225, 1.6 Hybrid4 300). Allo stato dell’arte, infine, i sistemi di assistenza alla guida: il Night Vision rileva pedoni o animali, di notte o con visibilità ridotta, fino a una distanza di 250 metri. 3008 vede lungo.