Sei in Motori

IL TEST

Renault Clio E-Tech, l'utilitaria ibrida «al quadrato»

Renault ha scelto una linea conservativa per il design (difficile distinguerla dalla “vecchia” Clio). Molto innovativi e tecnologici invece gli interni.

di Lorenzo Centenari -

13 marzo 2021, 08:57

Renault Clio E-Tech, l'utilitaria ibrida «al quadrato»

Quando deve rispettare una scadenza - vedi i target Ue 2030 antinquinamento - l’uomo mette in moto il suo cervello e partorisce idee sino ad allora mai nemmeno concepite. Non a beneficio delle masse, almeno. Ed è proprio alla massa che Clio E-Tech, l’utilitaria ibrida «al quadrato», intende trasferire la filosofia della mobilità a emissioni «quasi-zero», accompagnandola per gradi ad un futuro - prossimo, oppure anteriore - elettrico al 100%. 

 

DALLA FORMULA1
Clio E-Tech è speciale perché interpreta il principio di full hybrid alla sua maniera, tanto che il sistema progettato da Renault - contaminato pure dalle monoposto di Formula 1 - contiene qualcosa come 150 nuovi brevetti. Capovolgiamo il copione, e partiamo dal feeling di guida: avviamento sempre e comunque in modalità elettrica, marcia cittadina che fa a meno del motore termico - a seconda dello stile individuale - anche per l’80% di ciascun tragitto, scaricando a terra i 36 kW dell’E-Motor. Con buona pace dell’amico benzinaio e per la gioia di chi siede al volante, che può così assaporare partenze brucianti e comfort di viaggio di livello executive: zero emissioni, uguale anche zero rumori e zero vibrazioni.

COME FUNZIONA
Esercitando sul gas una forte pressione, ecco poi entrare in gioco il 1.6 benzina, un’unità da 90 Cv qui dalla duplice funzione: trasmettere energia alle ruote anteriori, ma anche e soprattutto caricare il pacco batterie a ioni di litio da 1,2 kWh. L’accensione e l’ammutolimento del quattro cilindri sono governati da una centralina: batteria carica e andatura blanda, uguale avanzamento in full electric. Batteria in riserva? Il 1.6 si sveglia e pompa linfa verso l’accumulatore. Richiesta di maggior potenza (140 Cv l’output di sistema)? Elettrico e benzina lavorano in tandem, con un secondo motorino elettrico da 15 kW che automaticamente porta il «millesei» al regime di rotazione adatto a sincronizzarsi con l’innovativa trasmissione multi-mode a quattro rapporti, una particolare tipologia di cambio a variazione continua. 

TUTTO FACILE
(Molto) complicato a dirsi, molto semplice a guidarsi: Clio E-Tech fa tutto da sola, a noi spetta semmai scegliere, tramite il selettore sul tunnel, il grado di frenata rigenerativa (in «D» è più soft, in «B» è più potente), nonché impostare una delle tre modalità di guida disponibili, tra Eco, MySense e Sport, intervenendo cioè sull’invasività della componente EV. 
Facendo «zapping» coi comandi al volante, è inoltre sempre possibile monitorare la triangolazione dei flussi di energia grazie a un semplice schemino. Quale che sia la tecnologia (e quella sviluppata da Renault oltrepassa il classico concetto di full hybrid), si compra ibrido per consumare meno. Ebbene: in città medie davvero sorprendenti, attorno ai 3 l/100 km. Ma Clio E-Tech si difende anche in extraurbano, registrando valori anche di 4,5 l/100 km: persino in autostrada ti ritrovi - per qualche secondo - ad avanzare a 130 all’ora in solo elettrico. 

INTERNI HI-TECH
Quale che sia l’alimentazione, infine, si compra Clio per il design moderno (benché simile al modello precedente), per gli interni comodi ed hi-tech (nessun’altra utilitaria adotta un «tablet» verticale da ben 9 pollici), in generale per un rapporto qualità/prezzo che - grazie agli incentivi - resta favorevole anche in caso di variante E-Tech: listino a partire da 21.950 euro, ma con l’ecobonus la cifra cala anche di 4.000 euro (con rottamazione). Con «maestra» Yaris Hybrid, è avvincente testa a testa.
 

L'IDENTIKIT
Clio 1.6 Hybrid E-Tech
Motore termico 1.6 benzina, 91 Cv, 144 Nm
Motore elettrico 1 E-Motor, 36 kW, 205 Nm
Motore elettrico 2 HSG, 15 kW, 50 Nm 
Batteria ioni di litio, 230V, 1,2 kWh
Potenza di sistema 140 Cv
Trasmissione  automatica multi-mode
Prestazioni acc. 0-100 km/h 9”9, vel. max. 180 km/h
Consumi 4,3 l/100 km (combinato)
Emissioni CO2 95 g/km
Prezzi da 21.950 euro (Zen)


PIACE
Alta quota di guida 100% elettrica, consumi medi particolarmente ridotti, infotainment moderno e completo 


NON PIACE
Design esterno pulito ma conservativo, intervento del motore termico talvolta rumoroso