×
×
☰ MENU

Volvo porta a Milano la ricarica di ultima generazione e il car sharing

09 Novembre 2021,05:22

Una stazione di ricarica di ultima generazione e un 'car sharing' elettrico su misura pensato per un intero quartiere, per Volvo che fa partire due progetti da Milano. L’annuncio dell’inaugurazione della stazione Volvo Recharge nell’innovativo quartiere milanese di Portanuova e dell’attivazione del servizio di mobilità elettrica ELECTRICity, è stato dato questa mattina da Michele Crisci, Presidente di Volvo Car Italia, e Manfredi Catella, Founder e CEO di COIMA, nel corso di una conferenza stampa tenutasi oggi presso il Volvo Studio Milano. Le due iniziative puntano alla diffusione della mobilità elettrica, alla sensibilizzazione verso un nuovo modo di muoversi anche in città e costituiscono il primo passo di un progetto più ampio per l’elettrificazione dell’intero distretto di Portanuova. 

La scelta di Volvo a favore dell’elettrificazione include Milano e il distretto di Portanuova, che dal 2017 ospita il primo Volvo Studio, a pochi passi dal quale è sorta la stazione di ricarica ultrafast, dotata di una colonnina Delta UFC200 con due prese di ricarica DC. La colonnina può ricaricare un veicolo elettrico con una potenza di 150 kW, in conseguenza della potenza disponibile al contatore. Il proprietario dell’infrastruttura di ricarica è COIMA, mentre il gestore dell’infrastruttura e del sistema operativo è Duferco Energia. Plugsurfing è invece il fornitore di servizi di ricarica partner di Volvo nonchè uno dei principali provider europei. In una prima fase iniziale di test (fino al 30 novembre) si potrà caricare alla stazione di Portanuova solo con account Plugsurfing (o Duferco). Poi, una volta attivati i vari roaming necessari, la possibilità di ricarica sarà estesa ad altri provider sul mercato. La ricarica con account Plugsurfing comporterà un prezzo di 0,35 €/kWh, garantito in questa prima fase del progetto sia ai clienti Volvo sia agli utenti di altri marchi. A seguire il prezzo per i clienti non Volvo sarà allineato al mercato. 

L’inaugurazione della stazione Volvo Recharge a Milano vale anche come prologo ideale al progetto Volvo Recharge Highways - annunciato in marzo e in fase di attuazione in collaborazione con i concessionari della rete Volvo in Italia - che porterà all’installazione di stazioni di ricarica ultrafast su tutto il territorio nazionale. «Le iniziative che annunciamo oggi - ha commentato Michele Crisci, Presidente di Volvo Car Italia - dimostrano quanto Volvo creda nella sua strategia legata all’elettrificazione finalizzata all’abbattimento delle emissioni di CO2 e come intenda partecipare sempre più attivamente alla definizione di un futuro sostenibile per la città di Milano e del nostro Paese. Chi vive a Portanuova è un pubblico sensibile ai temi della Sostenibilità e crediamo che saprà apprezzare le iniziative che lanciamo». 

L’altra novità annunciata oggi a Milano, è invece ELECTRICity, ovvero un servizio di mobilità elettrica premium che Volvo Car Italia attiva per i residenti e le aziende presenti e attive nell’area di Portanuova. Il duplice obiettivo è quello di rispondere alle esigenze di mobilità di un pubblico sensibile alle tematiche della sostenibilità, come di fornire uno strumento che consenta di contenere e ridurre le emissioni di CO2 del distretto. A disposizione del pubblico di Portanuova ci sarà una flotta di 15 Volvo XC40 Recharge full electric. Ciascuna vettura potrà essere affittata per un tempo che va da 1 ora fino 3 giorni. Il servizio sarà accessibile attraverso una specifica app che sarà ospitata all’interno della app del quartiere Portanuova Milano. Il Volvo Studio Milano sarà il centro di coordinamento del servizio.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI