×
×
☰ MENU

Los Angeles, dominano i Suv

18 Novembre 2016,10:11

L'elenco delle novità sotto ai riflettori del Los Angeles Auto Show 2016 è affidato a tanti modelli elettrici e ibridi plug-in, ma a domnare la scena ci sono moltissimi Suv che stanno muovendo non solo alla conquista dei territori delle tradizionali grosse berline Usa ma anche degli spazi occupati in questo mercato da pick-up e truck.

Regina del red carpet dello show di Los Angeles è certamente Alfa Romeo che ha scelto questo evento - forse il più importante negli Stati Uniti e sicuramente uno degli eventi più vicini al pubblico che ama le vere automobili e il vero piacere della guida - per svelare il suo primo suv Stelvio. 

Riflettori puntati anche sullo stand Jeep, dove FCA mostrerà per la prima volta il Compass 2017, erede dello stesso precedente modello e quindi destinato, inserendosi in tutti i mercati tra la compatta Renegade e la più grande Cherokee, ad allargare ancora le potenzialità di crescita di questo iconico brand. Il "plotone" dei nuovi suv schierati a Los Angeles conta anche sulla nuova generazione dell’Audi Q5 e sul Jaguar I-Pace 100% elettrico, che prefigura un potenziale rivale per il Tesla Model X. Ma c'è anche la nuova Mini Countryman - il modello di maggiori dimensioni nella storia della marca, basato sulla piattaforma del Bmw X1 - oltre al Land Rover Discovery (anticipato al Salone di Parigi) e il Suv Mazda CX5 completamente ridisegnato.

Grande "prima" a pochi chilometri da Hollywood anche per il nuovo Suv con tre file di sedili Volkswagen Atlas e per un altrettanto inedito crossover a 6-7 posti di Subaru. Da Chevrolet invece la versione 2018 del crossover Equinox svelato in settembre. L’interesse per il mercato dei Suv è tale da aver convinto il colosso Ford a far debuttare negli Stati Uniti anche il suo più piccolo modello di questo tipo, l’EcoSport, che verrà lanciato (un fatto quasi incredibile) anche con motore benzina 1000, a fianco di due 1500 benzina e gasolio. Piccolo, ma non come quello dell’EcoSport, anche il propulsore che si trova sotto al cofano del suv Toyota C-HR: è un 1200, affiancato però anche da versioni 2000 e ibrida. Kia lancia invece a Los Angeles una versione "cattiva" del Soul, paragonabile alle varianti JC Works delle Mini Cooper: è la Soul Turbo 1.6 da 200 Cv, che garantisce tanto divertimento di guida.

Anche in ambito luxury è ancora il Tricolore a tener banco, con il debutto della versione 2017 della Maserati Quattroporte nelle varianti GranLusso e GranSport, affiancata nello stand-salotto del Tridente dalla Ghibli e dal suv Levante, che sono i punti forti dell’avanzata della marca anche negli Usa. Sembra proprio essere legata al successo globale della Quattroporte la presentazione, a Los Angeles, della Porsche Panamera Executive, con passo allungato di 15 cm per dare più abitabilità a chi siede dietro.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI