×
×
☰ MENU

Il test

Skoda Kodiaq 2.0 tdi, la maturità

Il Suv si è rinnovato. Spazio per 7 e gran tenuta. Al volante della versione diesel che scaccia i sensi di colpa

Kodiaq, la maturità

di Lorenzo Centenari

14 Marzo 2022,18:33

Un carattere forte, da Suv ammiraglio in piena regola, ma anche un po’…introverso. Se non ve ne foste accorti, già da mesi Skoda Kodiaq è cambiata. Più nella sostanza che non nell’apparenza: per essere riconosciuto come tale, a un vero leader basta la presenza. Ha due sorelle, Seat Tarraco e Volkswagen Tiguan Allspace, cioè Tiguan 7 posti. Proprio come lei. Abituati ormai ad elevati standard di design, ma soprattutto di qualità, Kodiaq restyling non ispira più, come cinque anni fa, un sentimento di meraviglia. Come tra adulti, dopo una «passeggiata» in sua compagnia sorge semmai spontaneo manifestarle sincere congratulazioni. Perché come prima, anzi più di prima, Kodiaq ora riesce ad abbinare la virilità del primitivo maschio alfa con la grazia di una dama dell’impero asburgico.


Leggermente più rialzato il cofano motore, di superficie maggiore la calandra, dal profilo più ricercato anche i gruppi ottici, di serie con tecnologia LED e - a seconda delle specifiche - anche del tipo Matrix LED con abbaglianti adattivi, che si disattivano automaticamente quando la telecamera sul parabrezza registra la presenza di altri veicoli, o anche pedoni: un pensiero in meno. Educazione e buon gusto sono anche le password per accedere agli interni. Kodiaq 2022 può essere dotato di sedili ergonomici, mentre - a richiesta - i sedili Eco dispongono di rivestimenti in materiali riciclati e senza alcuna origine animale: la coscienza è pulita.
Per il resto, il solito accogliente abitacolo dove uno spazio su misura di automobilisti più nordici che mediterranei, inoltre una cura del dettaglio di precisione più tedesca che esteuropea, convivono con un grado di tecnologia forse non eccezionale, ma sufficiente ad accontentare anche i «nerd». Il cockpit digitale da 10,25” non è di serie, d’accordo, mentre invece un display da 8 o 9,2”, sempre a seconda dell’allestimento, è sempre al proprio posto. Anche la piastra per la ricarica a induzione è un accessorio a parte, ma c’è. Nessuna fretta di elettrificarsi: niente ibrido, solo motori termici benzina e diesel.


La formula magica per assaporare fino all’ultima molecola le proprietà di performance, comfort e buon gusto del «bisonte» ceco fa rima con Kodiaq 2.0 TDI 200 Cv DSG 4x4, allestimento top di gamma Laurent & Klement (51.100 euro): si viaggia veloci (0-100 km/h in 7”7), si consuma poco (6,3 l/100 km), si va dappertutto e con l’intero nucleo familiare (la terza fila costa altri 1.200 euro, ma hai 7 posti veri). E a proposito di consumi: senza la trazione integrale, che sul 200 Cv è di serie, si limerebbe qualche punto decimale in più. Proprio grazie al 4x4 a controllo elettronico, invece, l’aderenza è massima: su asfalto ma anche su neve, dove Kodiaq si ricorda anche del proprio ruolo di «fuoristrada 2.0».
Grande e grosso, ma raffinato. Intelligente, ma umile. Virile, ma anche molto elegante. E se vestito in alta uniforme, il titolo di Suv «premium» Skoda Kodiaq se lo merita tutto.

Lorenzo Centenari

 

L'identikit
Skoda Kodiaq 2.0 TDI 200 Cv DSG 4X4 L&K
Dimensioni lunghezza 4699 mm, larghezza 1882, altezza 1681, passo 2790
Bagagliaio 835-2065 litri
Motore 4 cil. 1968 cc turbodiesel Euro 6d, 200 Cv, 400 Nm
Trasmissione cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti, trazione integrale permanente
Prestazioni vel. max. 218 km/h, 0-100 km/h in 7”7
Consumi 6,3-7,0 l/100 km (ciclo combinato)
Emissioni CO2 165-183 g/km
Prezzo 51.100 euro

CI PIACE
Design elegante che dissimula le dimensioni, abitabilità “reale” per 7 persone, motore diesel prestante e non assetato.

NON CI PIACE
Rumorosità eccessiva del motore nelle accelerazioni decise, infotainment “premium” solo sugli allestimenti superiori.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI