×
×
☰ MENU

Anteprima

Suv o berlina? No, Peugeot 408

Suv o berlina? No, Peugeot 408

26 Giugno 2022,19:43

Peugeot è pronta a cambiare le regole del gioco con la nuova 408: un po' berlina e un po' Suv, rialzata ma con tutte le caratteristiche «buone» di una sedan. Una «fastback dinamica» che punta sul fascino francese e su un design concepito per lasciare il segno. Al centro del progetto, la creatività di una nuova silhouette, collegata in qualche modo al mondo delle fastback di vertice nel segmento C.
A condire il tutto, un’ingegneria incentrata sull’efficienza, sull’elettrificazione intelligente e sul piacere di guida. Sul fronte delle geometrie, le linee sono affilate, la calandra è in tinta carrozzeria per integrarsi con il frontale e mostra il nuovo emblema Peugeot, con la testa del leone di profilo. Il paraurti posteriore ha un taglio rovesciato per dare l’idea di un aspetto deciso al profilo. La 408 poggia su grandi ruote da 720 mm di diametro e particolari cerchi da 20 pollici che presentano un design geometrico pensato appositamente.
Nella parte frontale, la firma luminosa tipica del Leone colloca la 408 nella famiglia Peugeot, così come i proiettori posteriori a LED con i caratteristici tre artigli. Le misure, con una lunghezza di 4,69 m e un passo di 2,79 m, consentono alla nuova 408 di puntare anche all’abitabilità, con la presenta una seconda fila di sedili spaziosa e uno spazio per le ginocchia di ben 188 mm. Il bagagliaio ha un volume di 536 litri e può raggiungere i 1.611 litri. L’altezza è di 1,48 m. La gamma comprenderà due versioni ibride plug-in da 180 e 225 CV, oltre a una versione PureTech a benzina da 130 CV. Il debutto è atteso all’inizio del 2023.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI