Sei in Moto

moto

Kawasaki Z900 2020 Arriva l'elettronica

Telaio irrigidito e elettronica evoluta per la Z più venduta che cambia anche look e ora è anche connessa.

di Stefano Cordara -

17 novembre 2019, 17:20

Kawasaki Z900 2020 Arriva l'elettronica

È una della moto più vendute sul mercato e rientra di diritto nella classifica delle migliori naked sotto i 10.000 euro che abbiamo stilato qualche tempo fa. La Z “media”per Kawasaki ha sempre rappresentato un modello estremamente importante e anche quello che negli anni ha sempre fatto “cassetta”. Curiosa la storia perché la Z900 è stata la prima delle Z moderne ad arrivare sul mercato, poi declinata nella versione 750 che negli anni è poi cresciuta a 800 per tornare infine agli originali 900 cc. L’ultima edizione aveva cambiato tutto, puntando a ridurre il peso con un nuovo telaio a traliccio e conquistandosi i favori del pubblico grazie a un mix azzeccato tra prestazioni efficacia e attitudine allo Stunt Riding.

PIÙ ELETTRONICA

Per il 2020 Kawasaki ha ulteriormente aggiornato la Z900 non solo per rientrare nelle nuove normative (anche se è ancora omologata Euro4) ma anche per migliorarla dal punto di vista delle dotazioni che si concretizzano nella gestione elettronica delle farfalle (Ride by Wire), e nell’arrivo dei riding mode (sono 4 Sport, Road, Rain e Rider personalizzabile) e nell’arrivo del Traction Control KTRC grande assente nella precedente versione. Ora l’impianto luci è completamente a LED.

ANCHE PER PATENTI A2

Gli interventi dei tecnici di Akashi vanno a toccare anche il telaio reso più rigido nella zona del pivot del forcellone, mentre è inedita la strumentazione TFT a colori da 4.3 pollici che si può connettere allo Smartphone. Non variano le prestazioni dichiarate che restano tra le più elevate del segmento delle “medie” anche se con i suoi 948 cc definire media la Z900 è un po’ al limite. In ogni caso parliamo di 125 cv a 9.500 giri con una coppia di 98,6 Nm a 7.700 giri. Il peso è di 212 kg in ordine di marcia. La Z900 è disponibile anche in versione 95 cv per poter essere poi depotenziata per la patente A2. La Z900 sarà disponibile a partire da dicembre 2019 a un prezzo che parte da 9.290 euro per la versione con potenza 70 kW e 9.590 euro per quella full power.