Sei in Moto

moto

Vent Scrambler 125

Nuovo arrivo in casa Vent, la scrambler 125 punta a un pubblico più trasversale rispetto a quello delle specialistiche Derapage

22 dicembre 2019, 18:02

Vent Scrambler 125

SEMPRE
Con il mercato delle moto 125 cc in continua ascesa (finalmente vien da dire) i riflettori sulle moto dedicate ai sedicenni sono sempre accesi. Oltre ai soliti noti anche Vent vuole dire la sua. Chi non conoscesse la Factory di Introbio sappia che il nome è nuovo ma sotto c’è la tecnologia delle moto HM. Moto che hanno messo in sella molti motociclisti in erba.

Ora anche Vent punta il mirino sulla categoria Scrambler o Easy Enduro proponendo una 125 dall’impostazione off road trasversale. Nulla di specialistico ma un’impostazione più easy che porti il piacere di guidare in fuoristrada alla portata di tutti, con una impostazione meno specialistica rispetto alle Derapage Enduro e Motard che insieme alla Trial completano la gamma delle moto 125 Vent.

La base tecnica però è la stessa: il motore è un monocilindrico 4T raffreddato a liquido con 6 marce, innestato in un telaio a doppia culla in acciaio, la forcella ha steli da 41 mm di diametro, ma il cerchio anteriore è da 19 pollici misura intermedia tra i 17 della Motard e i 21 della Scrambler. Non male l’altezza sella, che si ferma a 83 cm da terra e intelligente la scelta di dotare la Vent Scrambler con un portapacchi di serie che può alloggiare una borsa sul lato sinistro o piccoli oggetti. Non male nemmeno il prezzo che si ferma a 3.990 euro