Native

Risparmio energetico

Cosa vuole dire essere bio-compatibili oggi

21 aprile 2015, 19:04

Definire oggi cosa rappresenta "essere bio-compatibili" non è semplice. Possiamo divagare in mille sillogismi senza ottenere un concetto finale vero.
Nelle abitazioni, sempre di più, il mercato tende ad etichettare con il termine BIO tutta una serie di prodotti che, se analizzati nella loro globalità, tali non sono o quanto meno diviene inaccettabile inserirli in questa definizione.
Riteniamo che sia necessario considerare una serie di fattori per poter rispondere in modo adeguato con un prodotto che possa considerarsi compatibile con la vita.
La casa essendo il nostro luogo sicuro, tale deve esserlo anche nell'ottica della salubrità e quindi evitare quei prodotti non certificati come naturali.
La nostra casa deve essere priva di sostanze tossiche quali la formaldeide ma anche pesticidi, talvolta presenti nelle vernici e nei detergenti. Purtroppo l'elenco è decisamente più impegnativo e possiamo citare la presenza degli ftalati (rivestimenti in PVC) o di composti organici volatili (VOC).
L'impresa Marella da sempre è strutturata come una società multi disciplinare con lo scopo di creare delle abitazioni capaci di migliorare la qualità della vita dei nostri clienti.
Questo obbiettivo è raggiungibile considerando le mille sfaccettature della nostra esistenza che si compongono di aspetti materiali, come le caratteristiche fisiche della casa, che di quegli aspetti funzionali e di salubrità ambientale, invisibili ai nostri occhi, ma che si percepiscono quando viviamo nella nostra nuova abitazione.

Il ciclo produttivo di un'abitazione Marella diviene quindi molto complesso ed è per questo che ci si avvale di specialisti: nulla è lasciato al caso.
Un tema su cui abbiamo di recente lavorato è l'approfondimento di quanto inquinano i materiali edili nell'intero ciclo di vita del prodotto e di quanto ci costano in termini energetici, il tutto in un bilancio di sicurezza abitativa, durabilità e corretto investimento immobiliare.
Il prodotto che ne è uscito sono "Le Residenze dei Farnese", case realizzate con un elevato standard energetico, classe A+, e una attenta analisi dei prodotti utilizzati.
Per noi della Marella creare e diffondere il massimo valore etico nel migliorare la vita delle persone attraverso l'evoluzione delle abitazioni è una Missione possibile.
La casa è un investimento economico ma sempre di più deve essere un investimento in felicità, funzionalità oltre che prosperità duratura per l'intera collettività e per l'ambiente.
Le Residenze dei Farnese sono abitazioni di varia natura, dalle ville in linea monopiano ad appartamenti di varie metrature, realizzate in legno, cemento e mattoni nel rispetto della biocompatibilità garantendo il massimo confort abitativo e durabilità nel tempo.


"Le Residenze dei Farnese" la casa che cresce con Te

http://marellagroup.it/farnese.html