Native

consigli

Montaggio: un compito da professionisti

18 maggio 2016, 19:35

Montaggio: un compito da professionisti

L’estate si avvicina e presto le temperature si alzeranno vertiginosamente. Si prospetta un’estate 2016 caldissima e per questo le vendite di condizionatori nei prossimi mesi subiranno un notevole incremento.

Ad oggi ci sono molte offerte che consentono di risparmiare sul prezzo dei condizionatori, ma a queste bisogna aggiungere il costo di installazione. Per risparmiare sul montaggio di un climatizzatore in molti scelgono di installarlo da soli, oppure chiamano un amico che pur non essendo un professionista del settore è in grado di farlo.

SOLO SPECIALIZZATI

Questa pratica però è sbagliatissima, perché il regolamento 2016 per i condizionatori prevede che solo gli operatori e le aziende specializzate possono montare un impianto di condizionamento.

E attenzione, perché coloro che non rispettano il regolamento e scelgono un montaggio fai da te per il condizionatore, rischiano una multa pesante che va dai 500 ai 6mila euro. Inoltre, questo nuovo regolamento non riguarda solamente i condizionatori, ma anche le pompe di calore, le apparecchiature antincendio e le celle frigorifere dei camion: tutti impianti che devono essere installati da un operatore.

STOP AGLI F-GAS

Il nuovo regolamento è entrato in vigore per ridurre il rischio di emissione dei gas fluorurati (F-gas). Questi, pur non avendo nessun effetto sullo strato di ozono, presentano un potenziale elevato di riscaldamento globale. Per questo motivo l’Ue ha dettato alcune regole il cui obiettivo è ridurre il rischio di emissione degli F-gas tramite una corretta gestione dei dispositivi che li utilizzano. Tra le regole spicca quella secondo la quale è vietato vendere un condizionatore ad un privato se questo non dimostra che l’impianto verrà installato da un operatore specializzato. Per dimostrarlo si deve presentare un’autocertificazione in cui specificare il nome della ditta o dell’operatore specializzato che effettuerà il lavoro