Native

servizio

La navetta dei buongustai: tutti gli orari per le visite

Beatrice Minozzi

01 settembre 2016, 11:52

La navetta dei buongustai: tutti gli orari per le visite

Saperi e sapori, gusti e tradizioni: tutto da vedere e toccare con mano a «Finestre aperte», l’appuntamento clou del Festival del Prosciutto che, anche quest’anno, spalancherà le porte dei prosciuttifici facendo registrare il tutto esaurito. Un viaggio alla scoperta di un mondo, quello del Prosciutto di Parma, che ogni anno, sin dagli esordi, ha coinvolto tantissimi visitatori e i loro cinque sensi: dalla vista al tatto, per vedere e toccare con mano il processo della lavorazione, all’udito, per ascoltare l’esperienza dei mastri prosciuttai, fino all’olfatto e al gusto, per assaporare i profumi e i sapori inconfondibili. I saperi - quelli dei mastri prosciuttai e dei produttori stessi - si intrecceranno in un percorso meraviglioso con il più dolce dei sapori, quello del prosciutto, protagonista di golose degustazioni al termine di ogni visita. Tutti pronti a spalancare le porte delle cattedrali del gusto che, per tre weekend, accoglieranno gli appassionati per guidarli alla scoperta di sua maestà il prosciutto di Parma. Protagonisti domani i prosciuttifici di Langhirano; domenica ad aprire le porte alcuni stabilimenti di Langhirano, Collecchio e Lesignano. Sabato 9 gli stabilimenti di Langhirano e Sala Baganza; domenica 10 i prosciuttifici di Langhirano, Corniglio, Lesignano, Montechiarugolo, Sala Baganza e Tizzano. Il programma si chiude sabato 16 e domenica 17 con le finestre aperte a Langhirano e Sala Baganza.

Le finestre saranno aperte dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 nelle giornate di domani, sabato 2, domenica 3, sabato 9, domenica 10, sabato 16 e domenica 17 settembre. Come sempre si potrà usufruire del servizio di bus navetta, che accompagnerà i visitatori nei luoghi di produzione del Prosciutto di Parma. Per le partenze da Langhirano ci si può rivolgere direttamente, nelle giornate di Festival, all’infopoint di piazzale Corridoni, punto di partenza delle navette. Per le partenze dalla città di Parma ci si può rivolgere allo Iat del Comune di Parma (al numero 0521.218889 e 0521.218855 oppure turismo@comune.parma.it) e allo Iat di Torrechiara (al numero 0521.355009 e iat@comune.langhirano.pr.it).
Chi vorrà invece raggiungere i prosciuttifici in autonomia potrà prenotare una visita individuale, contattando direttamente il prosciuttificio di interesse. 

Info: www.festivaldelprosciuttodiparma.com.