Native

Speciale riscaldamento

Sempre più innovazione nel riscaldamento così ogni abitazione è calda e accogliente

Oltre a prestazione di alto livello, consentono di avere un ridotto impatto ambientale

11 ottobre 2016, 18:21

Sempre più innovazione nel riscaldamento così ogni abitazione è calda e accogliente

Con l’arrivo della stagione fredda dell’anno torna alla ribalta il “problema” del riscaldamento delle stanze. E, anche se forse non ci si pensa spesso, proprio il riscaldamento domestico è una delle principali cause di inquinamento atmosferico, tanto che recenti studi hanno dimostrato che il suo impatto in questo contesto è addirittura maggiore rispetto a quello prodotto dalle auto. Un dato per tutti che è emerso dalle ricerche prende come esempio un appartamento di 100 metri quadri in una grande città del nord: ebbene, in sei mesi questa abitazione emette in media una quantità doppia di CO2 rispetto a un’auto circolante per dodici mesi. Ma, oltre al “costo” in termini di ambiente, c’è anche una forte incidenza in termini economici, visto che la spesa relativa al riscaldamento continua ad essere, in Italia, una tra le più significative per le famiglie.

RISPOSTE CONCRETE

Ecco quindi che scegliere un sistema di riscaldamento che sia il più possibile “ecologico”, pratico ed efficiente non solo permette di dare in maniera concreta il proprio contributo alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente, ma permette allo stesso tempo di risparmiare in maniera notevole e di abbattere quindi i costi che spesso gravano su formule di riscaldamento “tradizionali”. Le soluzioni sono molteplici, ma negli ultimi anni alcune si sono imposte in modo particolare per efficienza e semplicità d’utilizzo.

A partire dalla stufa a pellets, che riesce a unire praticità, massima resa e risparmio, senza dimenticare l’assenza di fumi tossici, visto che questi sistemi si basano sulla combustione di materiali naturali.

Per continuare quindi con i termocamini, versioni “aggiornate” di questi antichi sistemi di riscaldamento, che possono essere montati anche all’interno di camini già esistenti; se assemblati ex novo, invece, spesso sono un elemento che contribuisce anche ad arredare in maniera suggestiva la casa.

Efficacissimo, con prestazioni davvero di altissimo livello, anche il sistema di riscaldamento a pavimento: in questo caso, però, è meglio pensarci nel caso in cui si stia progettando la propria casa o in occasione di una ristrutturazione totale.

GRANDI VANTAGGI

Grandi vantaggi sono assicurati anche dalle pompe di calore, adatte sia per “creare” il caldo nei mesi invernali che per alimentare il sistema di raffrescamento in quelli estivi.

Nell’ultimo periodo stanno poi ottenendo un discreto successo anche i collettori solari, sia piani che a concentrazione. Il primo tipo può essere utilizzato anche se il cielo è nuvoloso e non richiede costi elevati per l’installazione; il secondo si basa solo sulla radiazione diretta ma è in grado di assicurare il raggiungimento di temperature più elevate. Scegliendo uno di questi sistemi si ottiene un notevole risparmio, abbattendo i costi del combustibile del 50% circa. Infine, tra i sistemi più innovativi, anche quelli a infrarossi.