CONSIGLI

Lavoro: 5 professioni di oggi tra food e informatica

09 gennaio 2018, 11:41

Lavoro: 5 professioni di oggi tra food e informatica

Chi oggi ha dimestichezza con i social network si sarà accorto che una delle figure più popolari con cui si entra in contatto nel settore dell'agroalimentare è quella del “food blogger”. Si moltiplicano infatti gli account di chi fornisce consigli e suggerimenti legati alla cucina, ambito in cui anche la comunicazione digitale diventa fondamentale.

A fianco del blogger c’è anche chi dell’assaggio dei prodotti agroalimentari ne fa un lavoro altamente specializzato: l’assaggiatore dovrà dimostrare di saper effettuare un'accurata analisi sensoriale per certificare dettagliatamente le proprietà organolettiche dei vari prodotti.

Nella nuova frontiera tecnologica si inserisce inoltre anche il cosiddetto “food innovator” che deve sapersi inventare nuove forme di consumo del prodotto agroalimentare in modo da far breccia nel mercato nazionale ed estero, valorizzando a 360 gradi il brand aziendale.

Un’altra importantissima professione del comparto Food&Beverage dell'era 4.0 è il tecnico della tracciabilità alimentare. Anche nel nostro territorio sono particolarmente richieste queste figure specializzate nella costruzione e nel monitoraggio del percorso produttivo che, partendo dalla materia prima, porta a realizzare il prodotto finale che arriva sulla tavola del consumatore, grazie soprattutto a una specifica conoscenza dei sistemi informativi e della logistica dei trasporti.

L’ultima professione che presentiamo, figura chiave in tutte le aziende di oggi e del futuro, è il tecnico delle reti informatiche: professionista che cura e configura i principali servizi web sui i server aziendali, che garantisce al meglio l’amministrazione e l’evoluzione delle risorse informatiche e tecnologiche, supervisionando le regole d'accesso dei dipendenti e agli stessi server e le policies di sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA