LAVORO

Il Nuovo Corso della Fondazione ITS Tech&Food, per un lavoro 4.0 nell'industria alimentare

Iscrizioni aperte fino al 7 dicembre per il corso realizzato in collaborazione con ASSICA, l'Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi

26 novembre 2018, 12:36

Il Nuovo Corso della Fondazione ITS Tech&Food, per un lavoro 4.0 nell'industria alimentare

La Fondazione ITS Tech&Food è un polo di eccellenza nato dalla partnership tra imprese del settore agro-alimentare, istituzioni, scuole, università, enti di formazione e di ricerca del territorio.

Realizza corsi biennali per formare tecnici altamente specializzati con immediate prospettive occupazionali nei settori strategici del tessuto produttivo locale con mediamente l’80% di corsisti occupati a distanza di 12 mesi dal conseguimento del diploma. Le imprese socie della Fondazione garantiscono un contatto diretto con il mondo del lavoro: hanno un ruolo centrale e attivo contribuendo alla definizione e realizzazione dei programmi didattici, fornendo personale specializzato per le docenze dei moduli tecnici, accogliendo gli studenti in stage e ospitandoli in visite aziendali

Il corso “Tecnico Superiore per le nuove tecnologie e il packaging intelligente nel settore carni” (Percorso ITS Rif. PA 2018-10487/RER a valere sui Programmi di sviluppo nazionale correlati al Piano nazionale Impresa 4.0 - Decreto MIUR n. 394 del 16/05/2018 – approvato con D.D. n. 15855 del 03/10/2018) nasce in risposta ai fabbisogni di competenze e personale tecnico espressi dalle aziende del relativo comparto. Questa mappatura delle esigenze aziendali si è avvalsa della partnership di ASSICA, l’Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi, che rappresenta un riferimento per le politiche di  innovazione del comparto e annovera numerose imprese associate, localizzate in tutto il territorio nazionale. La collaborazione di ASSICA e delle proprie aziende associate nella progettazione/ideazione del percorso testimonia tanto la qualità dei contenuti e della supervisione tecnico-scientifica quanto l’interesse alla figura professionale in uscita al percorso da parte della specifica filiera.

Nel corso del percorso formativo lo studente acquisirà le competenze per gestire i processi di trasformazione e confezionamento dei prodotti carnei e le relative tecnologie, applicare i metodi e le procedure per il controllo e l’assicurazione qualità, promuovere soluzioni di “smart packaging” per allungare la shelf life dei prodotti, applicare modelli di simulazione dei processi per ottimizzare le rese produttive, minimizzando scarti e inefficienze.

Il piano di studi prevede moduli a carattere tecnico-scientifico, con contenuti altamente specialistici e moduli per il rafforzamento delle competenze trasversali, fondamentali negli ambienti lavorativi (team working, comunicazione e relazione con il cliente). L’approccio formativo, attraverso un’azione mirata di tutorship sia in aula che in azienda, accompagna i ragazzi durante il percorso, anche nel momento dell’ingresso nel mondo lavorativo.

Il corso si rivolge a 25 giovani e adulti in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. È richiesta la conoscenza della lingua inglese e dell’informatica di base. Ulteriori 2 posti sono previsti per eventuali giovani che volessero conseguire il titolo ITS in apprendistato.

Le iscrizioni a questo corso rimarranno aperte fino al 7 dicembre 2018. Le domande di partecipazione alle selezioni, redatte su appositi moduli, sono disponibili: a Parma, presso Cisita Parma scarl (B.go G. Cantelli n. 5, 43121 Parma, tel. 0521-226500 – dal lunedì al venerdì: 9.00 – 13.00/14.00-18.00) o scaricabili sul sito www.itstechandfood.it.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA