Necrologi

ALBERTO SARACCHI

14 ottobre 2020, 11:00



Caro, grande, mitico ALBERTO SARACCHI 

l'amicizia era «il tuo appellativo» e tutti ti volevano bene perchè eri vero, spontaneo, umile e generoso e con una carica di simpatia contagiosa che hai donato anche alle lontane tribù africane.

Un abbraccio affettuoso a Francesco e a Filippo.

Lucia Ravazzoni. Parma,  14 ottobre 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA