17°

polemica

«Il voler bene a Langhirano va dimostrato con i fatti»

La replica del vicesindaco di Neviano Bricoli al sindaco Bovis: «Contro di me attacco strumentale»

Giordano Bricoli

Giordano Bricoli

Ricevi gratis le news
0

Continua la polemica a distanza fra il sindaco di Langhirano, Bovis e il vicesindaco di Neviano, Giordano Bricoli.
Quest'ultimo replica all'attacco che definisce «polemico, evidentemente strumentale, del sindaco Bovis».
«Anzitutto - dice Bricoli - non ho mai espresso opinioni sull'amministrazione uscente in quanto non è mia intenzione criticare o polemizzare sul suo operato. Saranno i cittadini a giudicare cosa ha fatto, come lo ha fatto e cosa non ha fatto. La mia candidatura a sindaco di Langhirano non deriva da aspirazioni di carriera, ma dalla disponibilità  di dare un contributo di esperienza amministrativa al Comune di Langhirano dopo che mi è stato ripetutamente chiesto da numerosi cittadini. Ritengo che la carica di sindaco debba essere svolta a tempo pieno e non come passatempo o riempitivo. Credo invece che il carrierismo si possa identificare con chi ricopre un incarico pubblico e parallelamente gli viene garantito un posto di lavoro in una azienda o società collegata o vicina ad un partito».
«Il mio impegno a favore dell'amministrazione pubblica - continua Bricoli - è sempre stato conseguente al voto ed alla fiducia dei cittadini che credo rappresentino un'ottima garanzia in termini di merito. Relativamente alla perdita di centralità  di Langhirano rispetto al territorio circostante penso sia evidente a tutti. Due esempi lo dimostrano. Il primo riguarda l'Asp (Azienda per i Servizi alla Persona) di Langhirano che avrebbe dovuto gestire i servizi socio-sanitari per i 13 comuni del Distretto Sud-Est secondo le disposizioni di una legge regionale e che invece oggi sono gestiti da 3 soggetti diversi con una conseguente frammentazione territoriale. Bovis dovrebbe ricordare le sollecitazioni, inascoltate, che feci allora da sindaco di Neviano, per evitare tale disgregazione. Lui decise di accettare supinamente quello che sembrava essere più un diktat politico che una scelta di merito di cui oggi paghiamo le conseguenze. Sull'Unione dei Comuni vorrei ricordare a Bovis, che sembra smemorato, che Langhirano votò in Consiglio comunale per l'Unione a tre con Lesignano e Calestano dimenticandosi degli altri Comuni montani dimostrando miopia politica e negando a Langhirano il ruolo guida che avrebbe dovuto avere».
«Tornò sui suoi passi - aggiunge Bricoli - invitato anche dalla Regione, dopo che solo Neviano e Tizzano optarono per l'Unione a 8, comprendente tutti i comuni del Comprensorio, anche se era troppo tardi perchè Monchio, Corniglio e Calestano avevano già deciso definitivamente di non aderire. Mi sembra che anche in questa vicenda Bovis abbia fatto svolgere a Langhirano il ruolo del convitato di pietra più che il ruolo di cerniera territoriale. In merito alla Casa Protetta nessuno mette in discussione il suo carattere pubblico. Neviano non ha abbandonato nessuno e non si è mai sottratto alle decisioni importanti. Ha deciso assieme a Palanzano e Tizzano di affidare i servizi alla persona all'Unione dei Comuni che garantisce ottime prestazioni a costi inferiori all'Asp. Si desume quindi che non si siano affidati i servizi a privati a meno che l'Unione dei Comuni, di cui Bovis è Presidente, non sia diventato un soggetto privato. Sulla scuola è grave l'affermazione del sindaco. Non so quanto abbia investito il Comune, di sicuro so che per vincere le scorse elezioni promise un polo scolastico nuovo al Parco Allende che fino ad oggi non pare costruito, lasciando nella precarietà  il sistema delle strutture scolastiche langhiranesi di cui dovrà  occuparsi la prossima amministrazione. Sugli Istituti Comprensivi Neviano non ha fatto una scelta di campanile a scapito degli altri comuni, bensì una scelta a favore del territorio. Vorrei concludere ricordando al sindaco Bovis che il voler bene e l'orgoglio per Langhirano va dimostrato con i fatti, non con le parole e se i langhiranesi me ne daranno la possibilità  lo dimostrerò concretamente». r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Galaxy Fold

Galaxy Fold

HI-TECH

Galaxy fold: ecco lo smartphone pieghevole di Samsung

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" - Ecco chi c'era: foto

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Mulino di casa Sforza" Tanta tecnica e ottima qualità in cucina

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

Lealtrenotizie

Sequestro dell'Aqualena, tutti i retroscena. E le parole choc di un pentito di 'ndrangheta

INCHIESTA

Sequestro dell'Aqualena, tutti i retroscena. E le parole choc di un pentito di 'ndrangheta

OLTRETORRENTE

"Spara a Salvini" sui muri a Parma, il ministro: "Indignato per l'istigazione alla violenza, non mi fanno paura" Foto 

Vigatto

Addio alla marchesa Maria Luisa Meli Lupi

INDAGINE

Truffa dei diamanti, le associazioni chiedono garanzie per le vittime

Unicredit: "Già iniziato il rimborso dei clienti con il riacquisto delle pietre"

PARMA

Nuova illuminazione in via Mazzini: lavori dal 4 marzo 

Verrà riproporzionata l’altezza in alcuni tratti dei portici con la realizzazione di una parte a controsoffitto con luci a led

AUTOSTRADE

Nebbia e incidenti: è di Parma la vittima dello schianto sull'Autobrennero. Ferito l'amico

A1 chiusa ieri fra Milano sud e il Lodigiano per diverse ore. Autobrennero dopo il blocco da Carpi a Nogarole Rocca

I GESTI CHE FERISCONO

Quando nel calcio è il corpo a parlare

Lutto

E' morto il maresciallo Marsicano, «papà» dei boat people in fuga dal Vietnam

ARTISTA

Addio a Cecilia Maria Chiari, la poetessa che amava la natura

MEZZANI

Oggi l'ultimo saluto al partigiano Primo Rosati

Inchiesta

Quote per la musica italiana nelle radio? Meglio di no

libri

Biblioteca Venturini: annullato l'incontro con Barbara Camilli

PARMA

“Gran Casinò”: al Paganini uno spettacolo per dire no al gioco d'azzardo

Montecchio

Esce di strada, sfonda la recinzione e va a sbattere contro l'albero di un giardino: un ferito

LE NOSTRE IMPRESE

Laterlite, innovazione e sostenibilità Video

Intervista flash a Corrado Beldì, vicepresidente della società, nonché vicepresidente di Confindustria Emilia Romagna

12 tg parma

Via Duca Alessandro: blitz in una casa di spacciatori nigeriani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tecnologia, scuola e nuovi mestieri

di Marco Magnani

1commento

NOVITA'

"Breaking News": ora puoi riceverle anche via WhatsApp. Ecco come Video

ITALIA/MONDO

UMBRIA

Commento sessista contro la cantante Emma: consigliere della Lega sarà espulso dal partito

scuola

Studenti oggi in 30 piazze contro la nuova maturità

SPORT

PARMA

Azzurre del rugby, il ct Di Giandomenico: "Dovremo essere molto concentrati con l'Irlanda" Video

presentazione

Schiappacasse: "Parma una scelta: è un club storico, mi aiuterà" Video

SOCIETA'

india

Sta per acquistare l'auto ma la distrugge dentro il concessionario Video

feste pgn

Gli auguri di Len con aperitivo Ecco chi c'era: foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mazda3. Ecco come va in 5 mosse

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv