19°

29°

animali

Balene: ordinata al Giappone la sospensione della caccia

La Corte internazionale di Giustizia ha deciso che quella praticata nell’oceano Antartico "è illegale"

Balene: ordinata al Giappone la sospensione della caccia
Ricevi gratis le news
1

La Corte internazionale di Giustizia dell’Aja ha deciso che la caccia alle balene sostenuta dal Giappone nell’oceano Antartico "è illegale" e, non riconoscendo i fini scientifici, ha disposto la sospensione. Lo ha riferito la tv pubblica Nhk.

La Corte dell’Aja dell’Onu ha così risolto il duro contenzioso sollevato nel 2010 dall’Australia che aveva citato il Giappone in giudizio chiedendo una pronuncia sulla caccia alle balene ritenuta "mera attività commerciale".
L'accusa, infatti, era di aggirare con la scappatoia della ricerca scientifica il divieto di caccia alle balene del 1986.
"Il Giappone deve revocare i permessi, le autorizzazioni o le licenze già rilasciate nell’ambito del Jarpa II (il piano sulla ricerca, ndr) e di non concedere eventuali nuove licenze nell’ ambito dello stesso programma", ha detto il giudice Peter Tomka, nel corso dell’udienza al Palazzo della Pace all’Aja. 

Il Giappone, pur notando rammarico e delusione, si atterrà alla sentenza della Corte internazionale di giustizia dell’Aja sullo stop e il carattere illegale della caccia alle balene in quanto "Stato che pone grande importanza all’ordinamento giuridico internazionale e allo Stato di diritto come fondamento della comunità internazionale".
Lo si legge in una nota diffusa dal ministero degli Esteri di Tokyo che riprende un commento rilasciato da Koji Tsuruoka, rappresentante nipponico davanti alla Corte.Balene: Giappone si atterra' a sentenza Corte Aja su caccia 
Il Giappone "è deluso e si rammarica che la Corte abbia dichiarato che la Jarpa II non rientrava nell’ambito di applicazione dell’articolo VIII, par.1," della International Whaling Commission (Iwc), vale a dire nel caso di caccia a fini scientifici.
Tokyo, si legge ancora, ha aderito alla Iwc oltre 60 anni fa e malgrado "le profonde divisioni in seno alla Commissione stessa e l’incapacità negli ultimi anni a funzionare in modo efficace", ha accettato di rimanere all’interno della Iwc e tentare di trovare soluzioni generalmente accettabili ai problemi.


Enpa, verdetto storico, duro colpo per il Giappone

ROMA, 31 MAR – Quello della Corte dell’Aja "è un verdetto rivoluzionario che boccia 'senza se e mà l’assurdo pretesto usato dagli Stati balenieri, in primis il Giappone, per aggirare la moratoria alla caccia approvata nel 1986". È il commento del direttore scientifico dell’Enpa, Ilaria Ferri, alla decisione della Corte internazionale di Giustizia dell’Aja secondo cui la caccia alle balene sostenuta dal Giappone nell’oceano Antartico "è illegale".
Come hanno precisato "in seno alla stessa Commissione Internazionale Baleniera ricercatori e cetologi internazionali, la caccia per 'motivi scientificì non ha nulla di scientifico, prosegue Ferri rilevando che "è un ossimoro che negli ultimi venticinque anni è costato la vita a più di 10mila cetacei. Come abbiamo sempre sostenuto la caccia a scopo scientifico è solo un banale pretesto per i giapponesi per sterminare le balene che sono considerate competitrici nella pesca, come gli altri cetacei". Ferri esprime "la più profonda gratitudine ai giudici dell’Alta Corte che con questo verdetto hanno finalmente ripristinato la legalità internazionale, schierandosi dalla parte delle balene, della biodiversità, della vita. Auspico che il Governo giapponese tenga fede alle sue promesse e, come annunciato, rispetti il verdetto dell’Aja fermando una volta per tutte il programma di caccia alle balene in Antartide. Diversamente, ogni azione dell’Australia e di ogni altro Paese, tesa al rispetto di questa sentenza sarà più che legittimata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mari

    31 Marzo @ 18.53

    Benissimo, notizia splendida! Solo una curiosità: ma l'Enpa cosa diamine c'entra? Non mi sembra che abbia mai mosso un dito per le balene. Non capisco perché interpellare loro.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse