21°

30°

POLIZIa municipale

Infallibile autodetector: c'è chi resta a piedi e chi "patteggia"

Due nuovi pignoramenti. Recuperate invece diverse migliaia di euro di multe non pagate da proprietari che hanno voluto evitare di restare senz'auto

Autodetector su un'auto della Polizia municipale
Ricevi gratis le news
24

Continua incessante l’attività della Polizia Municipale con l’utilizzo dell’autodetector dei veicoli circolanti nonostante i fermi fiscali.
Alcuni giorni fa in via Budellungo lo strumento ha rilevato una mercedes Classe A di proprietà di una cittadina straniera con debiti per circa 3000 euro: il conducente è stato sanzionato ma ha evitato  il pignoramento pagando una parte del debito con il Comune e raggiungendo un accordo con l’ufficiale di riscossione di Parma Gestione Entrate per la rateizzazione della quota restante dell’importo insoluto.
In Via Spadolini è stata invece controllata una Renault Scenic che risultava essere sottoposta a fermo fiscale ma non pignorabile. Il mezzo è stato sanzionato secondo norme di legge.
Ancora, in via Emilia Ovest, all’altezza del circolo Toscanini, l’autodetector ha segnalato  una VW Golf anch’essa non pignorabile, ma a sua volta sanzionata.
A San Pancrazio l'autodetector è scattato in allarme per una Citroen C3 che viaggiava in direzione opposta rispetto al senso di marcia del veicolo di servizio. Il tempo di effettuare inversione di marcia e il conducente, una donna parmigiana, è stato  raggiunto mentre parcheggiava  in uno stallo di sosta "stranamente" nascosto e distante diverse centinaia di metri dall’abitazione. Pur non ammettendolo apertamente, agli agenti la donna ha fatto capire che il timore di vedersi pignorare il veicolo l'aveva indotta a parcheggiare in una zona nascosta senza però riuscire a sfuggire all’ occhio delle telecamere . Il veicolo, gravato da numerosissimi fermi per un debito complessivo con il Comune di oltre 50.000 €, è stato pignorato e verrà messo al pubblico incanto.
Oggi lo strumento ha invece consentito il recupero di altri 3.500 € pagati direttamente dal proprietario e conducente di una Nissan Micra, pur di non vedersi pignorare il veicolo. La signora era stata pizzicata a circolare in via Venezia nonostante i due fermi iscritti sull’auto di proprietà.
In Via Sassari l’allarme del sistema installato sul veicolo di servizio ha segnalato una Fiat Punto con il fermo fiscale il cui proprietario aveva accumulato debiti per circa 14.000 €. Il veicolo è stato pignorato nonostante le proteste del proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    09 Aprile @ 18.31

    Flavio, se devi dei soldi a qualcuno o, ancora peggio, alla collettività non è sbagliato prendere i tuoi beni personali e venderli al pubblico incanto.

    Rispondi

  • Oberto

    09 Aprile @ 14.33

    strumento meraviglioso!!!!

    Rispondi

  • Flavio

    09 Aprile @ 10.48

    Di multe io non ne ho mai prese e ci tengo molto al rispetto del codice stradale! Per principio i beni personali non si toccano.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    09 Aprile @ 10.39

    FLAVIO , il rispetto del Codice della Strada è gratis.

    Rispondi

  • presente

    09 Aprile @ 08.46

    @Flavio, la multa salata la beccano quei cittadini che sono indisciplinati e che non rispettano poi il CDS. Quì non si parla poi di cifre basse, ma di somme che superano abbondantemente i 1.000 euro. Quindi di multe devi averne accumulate parecchie. Se l' auto serve per andare al lavoro, beh dovevano pensarci prima, adesso prenderanno il bus o a piedi....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazi: Faccio quello che voglio

musica

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazzi: Faccio quello che voglio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Tragedia

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

Emporio solidale

Al Montanara sta per rinascere il supermercato della dignità

sport

Il cussino Scotti campione del mondo con la staffetta 4x400 Video

MALTEMPO

Nuovi temporali in arrivo: vento forte e rischio grandine in Emilia-Romagna

La Protezione civile emette una "allerta gialla"

MONTAGNA

Grandine, allagamenti, vento forte: danni e paura in Appennino Foto Video

NUBIFRAGIO

Bardi, l'acqua che corre per le strade. Video impressionante

GAZZAREPORTER

Il video di una lettrice: "Bomba d’acqua a Cozzano, danni e festa annullata"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

meteo

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al centro nord

trasporti

Guasto a un traghetto in Grecia, odissea per centinaia di turisti

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

TENNIS

Il ritorno di Djokovic: il serbo conquista Wimbledon. Anderson battuto in tre set

SOCIETA'

BLOG

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - "La nave di Teseo"

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto