20°

29°

calcio

Razzismo in campo? Scuse e pace fatta

"Terzo tempo" La Paz-Sporting S. Leonardo-Uisp: tutto chiarito

Razzismo in campo? Lo striscione del La Paz
Ricevi gratis le news
2

"Terrone di m...". E la squadra se ne va . Questo il titolo con cui abbiamo raccontato, poche settimane fa, un brutto episodio su un campo di calcio amatoriale. 

Ora, però, la vicenda sembra essersi completamente ricomposta, come si ricava dal comunicato emesso oggi dall'UIsp:

Lo sport non è solo attività fisica, ma soprattutto socializzazione, educazione e integrazione. Per questo motivo, a nome della Lega calcio e più in generale del Comitato provinciale Uisp Parma, vogliamo sottolineare la nostra totale disapprovazione rispetto alla polemica che si è creata - sulla stampa locale e sul web – con riferimento alla partita di calcio di sabato 5 aprile che ha coinvolto le squadra de “La Paz!” e dello “Sporting San Leonardo”.

Da sempre, fra i principali valori che guidano la Uisp, ritroviamo quello dello “sport per tutti” e dell'integrazione, con i quali promuoviamo una cultura del dialogo, come dimostrano molte nostre iniziative: si pensi ai “Mondiali Antirazzisti” oppure ai vari tornei provinciali organizzati negli ultimi anni, come “Mondo Gol” e “Diamo un Calcio all’Esclusione”.
Quello che vorremmo evitare è quindi che da un semplice episodio di gioco, si sviluppino strumentalizzazioni che escono totalmente dai principi della nostra associazione. Non vogliamo che la polemica che si è creata attorno a questo fatto oscuri due belle realtà come “La Paz!”, con la presenza al suo interno di giocatori di varie nazionalità e l'impegno che lo “Sporting San Leonardo” dedicata a iniziative di solidarietà. Sono questi gli esempi che devono essere portati all'attenzione pubblica e verso i quali lo sport dovrebbe guardare con fiducia.
Le società e i tesserati Uisp conoscono bene il nostro impegno nel monitorare atteggiamenti discriminatori o razzisti, ma quello che è successo il 5 aprile nel campionato amatori di calcio a 11 non rientra in questi casi. In campo si era creata una situazione di tensione, sfociata in qualche parola di troppo. La maleducazione non è certo da giustificare, ma nemmeno la scelta di abbandonare il campo da gioco presa da “La Paz!” ci sembra la strada corretta per risolvere la situazione.
Siamo infatti convinti che soltanto con il dialogo e il confronto i problemi possano essere superati. Per questo motivo, nei giorni scorsi, abbiamo riunito un tavolo di confronto a cui hanno partecipato: dirigenti e giocatori dello “Sporting San Leonardo” e de “La Paz!”; il Presidente Uisp Parma, Enrica Montanini; il presidente della Lega Calcio provinciale, Enzo Chiapponi; il presidente della Lega Calcio regionale, Andrea Casella; dirigenti e un componente della Commissione Giudicante per il referto conclusivo della partita.
L'obiettivo dell'incontro è stato soprattutto quello di appianare il conflitto e la tensione che si era creata fra le due squadre, cercando di portare la discussione su un livello di confronto più alto e propositivo. Con questa iniziativa non intendiamo sottovalutare il valore di alcune parole che sono state pronunciate in campo, per le quali abbiamo apprezzato le scuse pubbliche dello “Sporting San Leonardo”. Siamo quindi soddisfatti dell'apertura dimostrata da entrambe le squadre e dalla loro volontà di avviare un confronto più amichevole e costruttivo.
L'incontro ha inoltre permesso di estendere il confronto all'intero Comitato, mostrando la necessità di discutere di ogni forma di discriminazione. Troppo spesso insulti di qualsiasi genere, da quelli razzisti a quelli sessisti, vengono pronunciati durante le partite di calcio, diventando quasi un comportamento abituale. L'impegno da parte di tutti deve essere quello di stigmatizzare queste situazioni, introducendo un nuovo modello di cultura sportiva che si estenda a tutte le iniziative. Come Uisp ci siamo quindi impegnati a cogliere ulteriori occasioni di confronto e di sensibilizzazione dei cittadini sul tema del razzismo e delle discriminazioni nello sport e in particolare sui campi da calcio.

Enrica Montanini, presidente Uisp Parma
Enzo Chiapponi, presidente Lega Calcio Uisp Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    16 Aprile @ 01.49

    vignolipierluigi@alice.it

    brutta cosa la politica !

    Rispondi

  • matteo San Lazzaro

    15 Aprile @ 18.05

    Meno male..

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

choc

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco il francobollo dedicato a Giovannino Guareschi. Ma a Parma non è arrivato...

FILATELIA

Ecco il francobollo dedicato a Giovannino Guareschi. Ma a Parma non è arrivato...

di David Vezzali

Lealtrenotizie

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

Lutto

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

polizia municipale

"Ritocca" la targa col nastro adesivo: auto sequestrata e maxi-multa

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

domenica

Barche di cartone in Ceno, spaventapasseri a Scipione, sagre e trekking: la ricca agenda

COMUNE

Salso, la maggioranza diserta il Consiglio

FIDENZA

Addio a Macchidani, l'impegno in politica e a difesa dei lavoratori

Donazione

Fuoristrada all'avanguardia per la Cri

Concorso

A Valmozzola il clarinetto di Letizia Consigli è da primo posto

ALMA

Davide Groppi racconta le sue luci «stellate»

INTERVISTA

Squeri: «Vetro piano: innanzi tutto chiedete sicurezza»

incidente

Schianto con la moto a Collecchio: grave un 21enne, in fuga l'amico 26enne Foto

1commento

lutto

Parma (e non solo) piange Anna Maria Bianchi: domani il rosario, lunedì i funerali - Video

dal ritiro

Parma, contro il Foggia (3-1) "buona forma fisica e applicazione degli schemi" Video

Jihad

Terrorista iracheno arrestato a Parma torna libero e chiede lo status di rifugiato

2commenti

soccorso alpino

85enne scivola su un sentiero a Lagdei e poi si sente male

Festa della lavanda alla Fattoria di Vigheffio Guarda chi c'era

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, il nemico è nelle scelte quotidiane

di Luca Tentoni

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

auto

Marchionne, "condizioni di salute peggiorate": Mike Manley nuovo ad della Fca. Camilleri ad Ferrari

ROMA

Scontrino omofobo: ristorante offende coppia gay. E dal web parte il boicottaggio

3commenti

SPORT

il commento

Vettel in pole: la netta superiorità della Ferrari

ciclismo

Tour: 14ª tappa, Fraile 1° sul traguardo di Mende

SOCIETA'

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

GUSTO

E a Londra "spopola" un cocktail parmigiano, il "Langhirano amarcord" Videoricetta

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto