15°

24°

Cultura

Lode all'aspidistra dei sepolcri

Il racconto della domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Posta in una qualsiasi chiesa, sola o in vasi gemelli, nel buio e nel freddo di una cappella laterale a vegliare il sonno doloroso del Cristo Morto, lei sopravvive dove altre piante non potrebbero: sia lode all’aspidistra dei sepolcri. Dimenticata e trascurata, lei sola conosce l’immobilità trafitta, macchiata di sangue di quel corpo; lei sola ha la giusta pietà per quella nudità offerta allo sguardo protetta solo da un sudario sottile o da un vetro impolverato; lei sola, con devozione, ne raccoglie i muti lamenti e l’abbandono.
Fedele, silenziosa, e pia, lei veglia quel dolore rappreso per sempre nella smorfia della bocca, nelle mani e nei piedi bucati e contratti, nel costato trapassato.
In perfetta umiltà. Come nessun’altra pianta potrebbe fare. Tutte troppo fragili nella loro bellezza narcisistica, tutte troppo squillanti nei loro colori, nei loro profumi: incongruente in quel luogo la loro presenza: non c’è alcuno splendore nella morte anche se si è Il Figlio di Dio. (Mai si è percepito profumo di viole intorno a quel corpo, ma solo l’odore acre del corpo che ha patito, che ha sofferto, che è morto). Lei sola, che si intravede a stento in quella fredda penombra per il colore cupo o variamente screziato delle sue foglie sempreverdi, ovali, lanceolate e lucide è ancella solerte nella morte. Per anni ha vegliato, per anni veglierà - ha vita lunga l’aspidistra - il Cristo Morto. Quello di vegliare è suo compito. Altro non ne cerca.
Purché, esposta da una mano incauta, e poi dimenticata, il sole non la strazi. In quell’agonia di luce lei, che ama solo l’ombra, ricorderà le foreste fresche e scure della Cina da cui proviene, il buio del sepolcro dove per anni ha vegliato, e disseccherà lentamente. Morirà. (Quando la vedo in estate sui balconi abbandonata ai raggi del sole che prosciugano giorno dopo giorno il suo sangue vegetale, come vorrei suonare al campanello di quella casa e dire a chi s’affaccia «Per favore, tolga il vaso dell’aspidistra dal sole, non vede? Sta morendo». Invece non lo faccio - mi prenderebbero per una donna stravagante - e distolgo lo sguardo da quelle povere foglie ingiallite, e mi allontano in fretta come avessi commesso - ed è così - un peccato di omissione. Invece che felicità mi coglie quando attraverso cancelli di ferro battuto o portoni di antiche case o di conventi aperti per caso nell’attimo in cui mi trovo a passare, la intravedo bella, vaporosa nelle sue foglie verde scuro, fitte e lucide in grandi vasi di cotto a sottolineare il perimetro del cortile lastricato di pietre grigie, a seguire un sentiero di vecchi mattoni fin sotto il portico, a condividere con muschi e licheni di antiche balaustre l’umidità racchiusa nei chiostri). Ma lì, protetta dall’oscurità della cappella e dove nessuno fa caso a lei, lei vive e le basta davvero poco per farlo: una scheggia di luce, poche gocce d’acqua e per anni, senza nulla in cambio
- la devozione a quel compito basta a se stessa - veglierà quel Dio fattosi uomo, crocefisso e deposto. Preparandosi a fiorire nel silenzio del suo rizoma. Tra i lunghi piccioli verdi delle sue foglie, all’altezza del terreno, spunterà - non si sa quando - quel suo strano fiore rosso bruno in tutto simile alla carne ferita del Cristo perché non si veglia impunemente per anni un corpo insanguinato senza patirne in qualche modo lo strazio. Entro nelle chiese dove so che la troverò. Senza esitazione mi dirigo verso quella cappella. Mi inginocchio. E prego. Ma è da lei, dall’aspidistra, che imparo la fedeltà a un sogno e la costanza di durare, soli, per anni. Solo nella dimenticanza si può vivere. Solo nell’ombra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Carboni

Luca Carboni

MUSICA

Carboni, lo "Sputnik Tour" fa tappa anche a Parma

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Super torneo: qual è il miglior piatto della cucina parmigiana?

GAZZAFUN

Super torneo: qual è il miglior piatto della cucina parmigiana?

1commento

Lealtrenotizie

Maltrattamenti e violenze sui bimbi, arrestate due maestre a Colorno

colorno

Maestre arrestate per maltrattamenti: denuncia partita da una mamma Il video-choc

Le due hanno 47 e 59 anni, e da anni insegnavano nella scuola materna Belloli

COLLECCHIO

Conigli morti per avvelenamento? Chiuso l'intero parco Nevicati

Già partita una denuncia contro ignoti

2commenti

Azzardo

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

13commenti

scomparso

James è stato ritrovato: era stato accompagnato in ospedale

Lutto

Muore campione di powerlifting

Bedonia

Telefonini, da 15 giorni l'Alta val Ceno è isolata

Il sindaco Berni: «Proteste dagli abitanti di Anzola, Volpara e Casalporino

1commento

Oltretorrente

Passante segue e fa arrestare un ladro

3commenti

Tribunale

Picchiava e violentava la moglie: condannato

1commento

IL CASO

Sorbolo Mezzani, molti cittadini a rischio truffa

Nella zona di via Montanara

Commessa vittima di uno stalker

Salsomaggiore

Morta a 102 anni Amelia Merusi , vedova del sindaco Negri

1commento

Cinema

«Ultimo tango» visto 45 anni fa da Baldassarre Molossi

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

11commenti

lavoro

Sit-in all'ex Altea per dire no al trasferimento di tutta la produzione a Parma

Manifestazione dei lavoratori de «la Doria» di Acerra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

taranto

Prof chiede la sospensione di uno studente, picchiato dal papà

lutto

Addio a Philip Roth, gigante della letteratura americana

1commento

SPORT

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

SOCIETA'

usa

Spunta una buca nel giardino della Casa Bianca, social scatenati

testimonial

Barilla, Federer-Oldani: nuove lezioni in cucina

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

ANTEPRIMA

Nuova Audi A6, la tradizione continua. E il mild-hybrid è di serie