15°

25°

la curiosità

Quella mummia di gatto dell'Antico Egitto in cerca di "adozione"

Sarà visibile al Museo archeologico eccezionalmente dal 23 aprile al 4 maggio. E si cerca chi finanzi il suo restauro

Quella mummia di gatto dell'Antico Egitto in cerca di "adozione"
Ricevi gratis le news
5



Torna a mostrarsi la mummia di gatto al Museo Archeologico Nazionale. Su iniziativa della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, eccezionalmente, solo dal 23 aprile a 4 maggio, al Museo Archeologico Nazionale in  Pilotta torna a grande richiesta per farsi ammirare dal pubblico la mummia del piccolo gattino dall’Antico Egitto, in cerca di qualcuno che la adotti per il suo restauro
 Per saperne di più sui gatti e sugli animali nell’Antico Egitto: il 3 maggio alle ore 16 “ Cani gatti e …coccodrilli” nell’ambito dell’iniziativa VIVI L’ANTICO EGITTO

Sonia Avella, studentessa dell’Università di Pisa, in stage al museo, accompagnerà il pubblico in una speciale visita alla sezione egizia  La visita è gratuita, si paga solo l’ingresso al museo.
Orario dal martedì al venerdì 9-16,30; sabato domenica e festivi 13-19

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    23 Aprile @ 12.37

    O Stefano, a parte che le poleis greche mica erano tutte uguali, dove sarebbe stata la giustizia sociale? Forse stai pensando ad Atene? Beh guarda che Atene era una delle città piú guerrafondaie dell'epoca e il suo tessuto sociale era comunque basato sulla schiavitù. Schiavitù peggiore che in Egitto (ma in genere la schiavitú è andata paradossalmente via via peggiorando nei tempi).

    Rispondi

  • Stefano

    23 Aprile @ 11.03

    reinard.alfa@gmail.com

    Come al solito c'e' chi travisa sempre ogni cosa. A parte che la laurea in storiografia sicuramente non mi compete ma che certamente non si rilascia per le idee sulle vicende umane, la invito a non dare del voi ma del lei, non siamo in epoca fascista e nemmeno a napoli ( gente che ammiro ma che continuano nonostante tutto a dare del voi ). Non voglio abbattere o distruggere nulla delle altre culture, ci mancherebbe.... Ma mi permetto di dire che l'egitto non è alla base della nostra cultura, semmai l'antica grecia, nota per la nascita della democrazia, ove regnava la giustizia sociale, certamente con il metro di misura dell'epoca, ma giustizia. Signor Biffo la mia era una opinione pura e semplice, preferirei rivolgere denaro e sforzi per riportare alla luce gli innumerevoli tesori ancora nascosti in Patria che mostrare gatti morti. Se non è d'accordo mi sta benissimo, ne parli e esponga le proprie idee senza cercare di attribuirmi cose che non penso.

    Rispondi

  • Biffo

    23 Aprile @ 08.22

    Certo che Voi, Stefano, meritereste una laurea honoris causa in Storiografia, per certe Vostre idee sulle vicende umane, sul progresso dei popoli e sulla conoscenza delle civiltà protostoriche. Gli antichi Egizi erano solo un popolino di malefici tiranni che opprimevano dei poveracci, in un'epoca insulsa atta di cognizioni scientifiche straordinarie e di realizzazioni architettoniche, uniche al mondo ed irripetibili. La civiltà egizia sta alla base di quella europea e mondiale, ma è robetta per cui non dobbiamo perdere tempo e denaro. Mi Sapete dure, Stefano, in quale epoca mai ci sia stata giustizia sociale, in cui una casta oligarchica non abbia sempre oppresso, anche se in modi diversi, le masse popolari? Non è che per caso stia accadendo la medesima faccenda anche qui da noi? Erano forse più generosi e benevoli verso il popolino i Greci, i Romani, i feudatari ed i signorotti medioevali, imre ed imperatori europei, ancora un secolo fa? Chiudiamo, comunque, tutti i musei egizi, che contengono solo robaccia mummificata, abbattiamo le Piramidi, la Sfinge e tutti i templi di Luxor, tanto per cominciare!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Aprile @ 19.43

    "La visita è gratuita , si paga solo l' ingresso al museo" . E che volevano farci pagare ? Gli "sgagnarabbia" ? Poi, scusate , Sonia sarà senza dubbio deliziosa , ma , tra tutti gli Studenti dell' Università di Parma , una "stagista" dovevamo farla arrivare da Pisa ?

    Rispondi

  • Stefano

    22 Aprile @ 18.48

    reinard.alfa@gmail.com

    Al di là del fatto che non condivido tutta quest'ansia per l'antico egitto e che reputo l'epoca insulsa, sia per quanto riguarda l'opulenza di pochissimi a discapito di tutti e sia per quanto riguarda i diritti del popolo all'epoca inesistenti , non condivido il fatto che ci sia gente pagata da noi per mostrarci un gatto. Mummificato e antico finchè volete, ma rimane sempre un gatto. Ovviamente le mie rimangono opinioni, ma preferisco concentrare gli sforzi per gli scavi che riguardano la nostra cultura visto che ne abbiamo tantissimi incompleti e nemmeno iniziati.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore : Fritelli verso la vittoria

Ballottaggi

Salsomaggiore : Fritelli vince per 100 voti

Chiusi i seggi a Salso. Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

7commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

10commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

1commento

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse