20°

Medesano

Oltraggiata la cappella di Simone

Sottratti anche fiori e un'immagine del Papa. Cittadini scossi. La famiglia Consigli: "Mai immaginato si potesse arrivare a tanto"

Oltraggiata la cappella di Simone

La cappella di Simone a Medesano

Ricevi gratis le news
0

Neanche il rispetto per un luogo dedicato alla memoria dei giovani medesanesi scomparsi ha fermato gli individui che, durante le festività pasquali, hanno oltraggiato e saccheggiato la piccola cappella che si trova su strada Costa Garibalda, a Medesano.
Tutta la comunità medesanese è rimasta senza parole alla notizia che qualcuno, nei giorni scorsi, ha rubato la madonnina di Medjugorje che si trovava all’interno della cappella costruita l’estate scorsa dai familiari di Simone Consigli, ragazzo affetto da distrofia muscolare venuto a mancare nel 2010, cappella che durante questi mesi è diventata un luogo di ricordo e preghiera dedicato a molti medesanesi scomparsi.
Domenica di Pasqua, Laura De Faria, la mamma di Simone, recatasi nella cappella per pregare e mettere in ordine, ha scoperto che durante la notte qualche degenerato aveva defecato sul fianco della piccola costruzione che conteneva la statua della Madonna.
Scossa da un gesto talmente abominevole, Laura, dopo aver pulito e rimesso a posto, è tornata a casa, lasciando aperto il cancelletto d’accesso all’altare. Il giorno dopo, lunedì di Pasquetta, la scoperta di un nuovo vergognoso attacco alla cappella di Costa Garibalda: durante la notte, infatti, qualcuno era tornato nel luogo di preghiera e aveva rubato la statua della Madonna di Medjugorje, alcuni fiori e un’immagine di papa Francesco.
Si pensa a più persone perché, per sollevare senza rovinarla, la teca che conteneva la statua, pesante diversi chili, un solo ladro non sarebbe stato sufficiente. Un furto che ha lasciato un segno profondo, non per il valore materiale di ciò che è stato rubato, ma per lo spregevole gesto, che la famiglia Consigli e tutta la comunità non riescono a spiegarsi.
Per molti è forte il sospetto che si tratti di gesti a sfondo satanista. Parlando di quello che è successo, ancora visibilmente scossa, la signora Laura De Faria, spiega: «Non avrei mai immaginato che qualcuno potesse fare una cosa del genere. Abbiamo creato questa cappella pensando a Simone e ai giovani di Medesano che non sono più tra noi.
L’accesso è stato sempre aperto a tutti e in molti passano, ogni giorno, per una preghiera o per portare un fiore. In questi mesi, insieme alla foto di Simone, di fianco al piccolo altare in cui era deposta la Madonna, sono state aggiunte le foto di altri medesanesi che purtroppo ci hanno lasciato.
Questo luogo è diventato uno spazio di raccoglimento dedicato a questi ragazzi. Che qualcuno arrivasse ad attaccare un posto come questo, non credevo fosse neanche possibile». Colpiti da questo furto a cui nessuno in paese riesce a trovare un senso, molti medesanesi si sono offerti per donare un’immagine della Madonna che vada a sostituire quella rubata.
Pur ringraziandoli per la generosità Laura non ha però accettato spiegando: «Per adesso non voglio sostituire la statua, perché sia ben visibile il vuoto che questo gesto ci ha lasciato. Un assenza che non è materiale e che credo rappresenti il vuoto che si trova nel cuore delle persone che hanno compiuto questi gesti».
«La speranza è che si pentano e ci facciano ritrovare la nostra Madonnina. Per noi comunque l’importanza di questo luogo non cambia e continueremo ad
andare di fronte alla cappella per pregare e ricordare i nostri cari. Hanno rubato una statua, non quello che rappresenta. Il ricordo e l’amore per i nostri cari, che ha portato alla nascita di questa piccola cappella, non potranno rubarcelo mai». Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri di Medesano e sul luogo sono intervenuti anche gli uomini del Ris di Parma.
Intanto, da ieri, sull’altare in cui si trovava la statua rubata è stato posto un avviso in cui si legge: «La nostra Madonnina non è più presente materialmente, ma sempre nei nostri cuori e siamo convinti che trasformerà quei cuori di pietra in cuori di carne».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel