17°

27°

adisco

Cento mamme generose

Hanno donato il sangue del cordone ombelicale

Cento mamme generose
Ricevi gratis le news
0

Grazie mamme! Un riconoscimento è andato a tutte le cento mamme che hanno donato il sangue del cordone ombelicale al momento della nascita del loro bambino. L’ospedale di Vaio ha ospitato un incontro pubblico, promosso dall’Associazione donatrici italiane sangue cordone ombelicale (Adisco), dedicato alle mamme che hanno compiuto questa scelta generosa. Dopo gli interventi del direttore di Ostetricia e Ginecologia, Giuseppe Crovini e del Direttore di Cure Palliative, Francesco Ghisoni, sono state le mamme donatrici le vere protagoniste dell’iniziativa, con testimonianze dirette e premiazione finale. Sono state cento le donazioni effettuate nel 2013 presso l’Unità operativa di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Vaio. Molto più alto è il numero delle mamme che avrebbero voluto donare ma, per la presenza di criteri di esclusione stabiliti dal centro di raccolta di Bologna, non hanno potuto aderire. Il numero delle donazioni è comunque raddoppiato rispetto al 2012.
Perché donare. Nel sangue del cordone ombelicale sono contenute cellule staminali in grado di creare globuli rossi, globuli bianchi e piastrine, utili a curare malattie del sangue e del sistema immunitario. Normalmente questo sangue viene scartato assieme alla placenta dopo il parto: basta però una scelta della donna, durante la gravidanza, per fare in modo che esso venga raccolto e destinato al trapianto in persone ammalate. La donazione non comporta alcun rischio né per le mamme né per i neonati. Solo dopo aver reciso il cordone ombelicale viene prelevato il sangue contenuto nel suo interno. La donazione non è quindi dolorosa.
Come aderire. Le donne che desiderano donare il sangue del cordone ombelicale possono manifestare la propria volontà alla donazione al reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale in cui partoriranno. La donazione è anonima e gratuita. Le mamme possono, comunque, anche al momento del parto, riconsiderare la loro decisione. La donazione è possibile sia dopo un parto naturale che dopo un parto cesareo.
Come avviene la donazione. La raccolta del sangue cordonale avviene da parte di personale competente, dopo la recisione del cordone ombelicale. Il sangue raccolto viene consegnato alla struttura del Servizio sanitario regionale che ha il compito di analizzare, conservare e distribuire le sacche di sangue cordonale: la banca regionale del sangue cordonale (Ercb) Emilia Romagna Cord Blood Bank di Bologna). S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design