20°

32°

anti-terrorismo

Rafforzati i controlli davanti a Efsa e sinagoga

Rafforzati i controlli davanti a Efsa e sinagoga

Sede dell'Efsa

Ricevi gratis le news
9

Da questa mattina un contingente di militari dell'Esercito presidia a Parma la sinagoga e la sede dell’Efsa. 
Il provvedimento è stato deciso dal Comitato provinciale per l'Ordine e la sicurezza pubblica dopo la decisione del ministero dell’Interno, di concerto con il ministero della Difesa, di dare avvio in tutta Italia all’operazione "Strade sicure". Non si tratta di un provvedimento legato a criticità particolari della realtà parmigiana ma un provvedimento nell’ambito di un innalzamento dei livelli di controllo nazionali ed internazionali per il problema terrorismo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carla

    21 Marzo @ 08.34

    Certo il fattore SORPRESA come i ladri che tutti i giorni ci terrorizzano. . . .

    Rispondi

    • Vercingetorige

      21 Marzo @ 20.24

      La mia era un' osservazione di tattica militare.

      Rispondi

  • roberto

    20 Marzo @ 22.03

    che palle questi islamici .. e sempre a far la guerra ... Lavorer mai?

    Rispondi

    • filippo

      21 Marzo @ 10.14

      lavorare no, solo stare in hotel per 2 o 3 anni dopo che sbarcano...adesso ne arriveranno 350, a 3 milioni di euro di spesa...votate PD

      Rispondi

      • Vercingetorige

        21 Marzo @ 11.24

        RISULTATO DELLA LEGGE BOSSI - FINI , tutti e due notoriamente del PD !

        Rispondi

  • Zagor

    20 Marzo @ 19.43

    Qui non si tratta di terrorismo..qui si tratta di guerra...il fondamentalismo ha dichiarato guerra all'Occidente e guerra è...una guerra,nuova, per certi versi differente dalle altre, ma pur sempre guerra...ci culliamo da quell'11 settembre di 14 anni fa che da noi non potrà mai accadere..che "si,bè, però"...quelli erano americani"... poi è accaduto a Londra.." ma quelli erano inglesi,ovvero amici degli americani"...poi in Spagna " ma là c'era Aznar,amico degli americani"...poi in Francia " ma ,sì,però anche loro avevano esagerato.."...Attacchi in varie parti del mondo, con un'Europa colpevolmente immobile e un'Italia che,storicamente, ha sempre strizzato l'occhio a certe frange terroristiche straniere illudendosi,in questo modo, di una propria immunità, tra l'altro mal suffragata da eventi di sangue come la strage di Fiumicino e alla Sinagoga di Roma, ma che adesso si rende conto di non potersi comportare in maniera badogliana come negli anni ottanta e novanta.Ma d'altra parte, da un Paese che non è in grado di riportarsi a casa due Marò, che cosa possiamo aspettarci?

    Rispondi

    • Biffo

      21 Marzo @ 10.01

      Noi italiani, dalla preistoria, abbiamo sempre accolto a braccia aperte tutti gli invasori, da bravi leccapiedi e leccaculi; ora siamo in attesa dell'ISIS, per farci crescere barboni all'ombelico, rivestirci con veli, camicioni, metterci ai piedi ciabattone, pronti a pregare con le chiappe all'aria, rivolti a La Mecca. I nostri chierici sono già con un abbigliamento simile, i frati poi hanno già la barba. O Franza o Spagna pur che se magna, o Cristo o Islàm, pur che non s'abbia fam!

      Rispondi

  • Demianlee

    20 Marzo @ 18.44

    Il terrorismo è storicamente un fenomeno molto ambiguo. Dietro, a muover le fila, c'è sempre chi non dovrebbe esserci.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Marzo @ 18.02

    I TERRORISTI HANNO SEMPRE dalla loro parte un fattore determinante : LA SORPRESA.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

I commercianti: «Miren venga incontro alla città»

CONCORSO

Accordo su Miss Italia: finale a Milano in diretta su La7

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò

parma calcio

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò Foto

19commenti

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

ANTEPRIMA GAZZETTA

Sale e grassi: prosciutto e Parmigiano Reggiano nel mirino di Onu e Oms

PARMA

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito grave

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

5commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

lavori

Nuovo ponte della Navetta: venerdì la posa della prima pietra

3commenti

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

1commento

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

8commenti

12 tg parma

Lunedì prossimo tavolo istituzionale in Comune sull'inceneritore Video

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

PARMA

L'Università: "Ottimo avvio per le immatricolazioni"

La procedura di iscrizione on line resta aperta

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Bologna

Confiscati beni per 7 milioni a un evasore "socialmente pericoloso" 

CARABINIERI

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

SPORT

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

calcio

Processo Figc: il procuratore chiede 15 punti di penalizzazione per il Chievo

SOCIETA'

VINO

Alessandro Borghese condurrà i Lambrusco Awards 2018: gara fra 248 vini "pop"

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani