21°

30°

monte barigazzo

Volo di 30 metri con la moto da trial: grave 24enne parmigiano

Motociclista monte Barigazzo
Ricevi gratis le news
9

Un volo pauroso: 30 metri di vuoto e lo schianto della caduta. E' in gravi condizioni il 24enne parmigiano soccorso e recuperato con grande difficoltà sul monte Barigazzo, nel versante di Valmozzola. 

Il giovane era insieme ad alcuni amici, tutti in sella alle moto da trial. All'improvviso il 24enne ha perso il controllo della sua due ruote ed è volato in un burrone, in una parte di monte difficilissima da raggiungere. L'allarme è stato dato immediatamente dai compagni e in zona sono arrivati il 118 , i volontari del Soccorso Alpino e due squadre dei vigili del fuoco di Parma e Borgotaro. Con la nebbia che avvolgeva il monte, per diverso tempo è stato impossibile recuperare il motociclista con l'elicottero del Soccorso Alpino arrivato da Pavullo e issarlo col verricello, e i volontari hanno provato a raggiungerlo a piedi. Poi una schiarita ha consentito all'elicottero arrivato da Pavullo di operare e portare il giovane in salvo e poi in ospedale. Da Bologna si era alzato anche l'elicottero dei vigili del fuoco. Il giovane, a causa dei tanti traumi riportati, è in gravi condizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    28 Settembre @ 12.33

    Prima di tutto In bocca al lupo di una pronta guarigione al giovane sportivo. Aggettivare lo sfortunato come "invasato" è francamente eccessivo però non dimentichiamo quello che in altre regioni viene già attuato o è solo un progetto di legge ossia "compartecipazione alle spese". Vedi Lombardia, Veneto, Valle d'Aosta. Vuol dire analizzare i singoli casi di soccorso e colpire la negligenza o l'assenza di necessità.

    Rispondi

    • io

      28 Settembre @ 19.47

      in quelle regioni, la compartecipazione alle spese è richiesta quando l'intervento dell'elisoccorso non è giustificato da condizioni sanitarie, ovvero quando esso risulta inappropriato (es. sottovalutare il percorso, non attrezzarsi adeguatamente, perdersi in pieno giorno ecc.) Piu o meno, per fare un parallelo, come chiamare l'ambulanza per un mal di gola.

      Rispondi

  • io

    28 Settembre @ 09.09

    @monica, allora però non pubblichiamo più foto di incidenti stradali con macchine distrutte, foto di scene del crimine dopo un omicidio, sbarchi di migranti, case di persone che vanno a fuoco.... anzi non raccontiamo proprio più le cose, che facciam meglio!!!! io penso che la questione sia che c'è un povero ragazzo che si è infortunato facendo uno sport e a cui auguro di rimettersi quanto prima, e dall'altra parte ci sono quelli che gli hanno salvato la vita e che hanno documentato le loro operazioni, come d'altronde fanno sempre anche la polizia, i pompieri, i carabinieri la finanza ecc.... tutto il resto è "fuffa".

    Rispondi

  • Oberto

    27 Settembre @ 20.47

    le spese mediche dovrebbero essere a carico suo, altro che andare a fare l'invasato per dei boschi

    Rispondi

    • Gianluca

      28 Settembre @ 11.31

      Sig. Oberto, mi spiace leggere il suo commento, probabilmente lei è anziano e non in grado di fare certe attività e la normale obiettività nel commentare fatti di cronaca viene sopraffatta dall'invidia. Spero vivamente che lei non scivoli mai mentre gioca a bocce al circolo del paese. Ogni attività non è esente da rischi e i ricordi che è stato giovane anche lei e magari è stato molto più invasato di quanto crede. Sempre meglio scivolare con una moto che morire di overdose per noia, non crede ? Vogliamo parlare dei fungaioli o camminatori che si sono persi o si sono fatti male ? Tutti invasati ?

      Rispondi

    • Bruno

      28 Settembre @ 09.04

      Le spese mediche dovrebbero essere a carico suo? Allora devono essere a carico anche di chi con la macchina va giù per una scarpata, di chi gli viene un infarto mentre sta passeggiando, del ciclista che batte la testa cadendo, di tutti gli "invasati" che praticano qualche sport e che semplicemente non passano la domenica sul divano davanti alla televisione...

      Rispondi

    • 27 Settembre @ 20.50

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Si può porre, come questione generale, anche questa. Ma occorrerebbe prima di tutto rispetto per chi in questo momento sta soffrendo (ecco perchè ho eliminato mezzo suo commento). O non siamo più capaci di questo?

      Rispondi

      • Monica

        27 Settembre @ 21.48

        Il rispetto per chi sta soffrendo dovrebbe arrivare anche da chi si è preoccupato di filmare il recupero del ragazzo... Ed a pubblicarlo, ovviamente!

        Rispondi

        • 28 Settembre @ 07.27

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Il Soccorso Alpino è una istituzione provvidenziale, come la è stata ieri per quel ragazzo, ed è una istituzione serissima. Se ha ritenuto di mostrare con quali diffocltà (e rischi !) a volte si trovano ad operare per il bene degli altri, non l'hanno certo fatto per esibizionismo. E a noi è sembrato giusto documentare questa azione, non semplice, per il bene della collettività. Faccio questo mestiere da 40 anni e credo di avere sempre avuto rispetto per tutti coloro di cui dobbiamo parlare, a volte in situazioni bruttissime come questa. Me ntre non era certamente così per il commento che ho "censurato". Quindi le dico in tutta sincerità che anche il suo mi pare un intervento fuori luogo e fuori bersaglio

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazi: Faccio quello che voglio

musica

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazzi: Faccio quello che voglio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Tragedia

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

Emporio solidale

Al Montanara sta per rinascere il supermercato della dignità

sport

Il cussino Scotti campione del mondo con la staffetta 4x400 Video

MALTEMPO

Nuovi temporali in arrivo: vento forte e rischio grandine in Emilia-Romagna

La Protezione civile emette una "allerta gialla"

MONTAGNA

Grandine, allagamenti, vento forte: danni e paura in Appennino Foto Video

NUBIFRAGIO

Bardi, l'acqua che corre per le strade. Video impressionante

GAZZAREPORTER

Il video di una lettrice: "Bomba d’acqua a Cozzano, danni e festa annullata"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

meteo

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al centro nord

trasporti

Guasto a un traghetto in Grecia, odissea per centinaia di turisti

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

TENNIS

Il ritorno di Djokovic: il serbo conquista Wimbledon. Anderson battuto in tre set

SOCIETA'

BLOG

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - "La nave di Teseo"

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto