16°

29°

polemica

Dall'Olio: "Per Moroder i soldi sì, per gli asili no..."

Ferraris: "Abbiamo voluto concedere alla città una grande serata"

Capodanno in piazza

Capodanno in piazza

Ricevi gratis le news
20

Parla di «polemica strumentale» basata sull’estrapolazione di «dati parziali» l’assessore alla Cultura del Comune, Maria Laura Ferraris in merito alla vicenda legata al concerto di capodanno. Ossia i 115 mila euro che dovrebbe costare la presenza di Giorgio Moroder, ritenuto da molti il padre internazionale della musica elettronica. A sollevare per primo la questione era stato il consigliere dell'Udc Giuseppe Pellacini. «La cultura è il settore che ha subito più tagli negli ultimi anni» ammette a TvParma la Ferraris, ricordando però che nonostante ciò l’ente a guida pentastellata è riuscito comunque «a finanziare tutte le istituzioni cittadine più importanti», pur contenendo le spese. «Abbiamo voluto concederci e concedere alla città una serata con un grande nome» spiega dunque l’assessore, la quale, poi, sottolinea che la cifra al centro delle polemiche è comprensiva di qualsiasi voce di spesa immaginabile, «comprese quelle per l’organizzazione, la Siae, la sicurezza, la logistica e l’allestimento del palco». Ma potrebbero esserci i contributi di alcuni sponsor.

Ed oggi la polemica si riaccende con  la nota del capogruppo Pd Nicola Dall'Olio. "Sono un fan di Giorgio Moroder, per cui dovrei rallegrarmi di poterlo ascoltare a Parma. Ma 115.000 euro di spesa sono troppi. Sono troppi perché per tutto il 2015 ("l'anno del raccolto") abbiamo ascoltato il Sindaco lamentarsi dei tagli del governo e ripetere che non c'erano soldi, perfino per i servizi essenziali. Con questa scusa sono stati chiusi 200 posti negli asili e i cittadini sono dovuti scendere in piazza per evitare che la scure si abbattesse anche sul servizio scolastico per i disabili", parte subito all'attacco Dall'Olio.
"Eppure - continua - i soldi si sono trovati per pagare il buco di 60.000,00 € fatto dagli organizzatori della mostra Mater. I soldi c'erano per pagare spettacoli estemporanei come quello dei maghi, costato 30.000,00 euro, o manifestazioni come la Mille Miglia, costata 80.000,00 euro. I soldi si trovano per pagarsi viaggi di gruppo in giro per l'Europa e per una miriade di iniziative di scarso rilievo che non hanno altro fine se non quello di preparare la campagna elettorale.
Evidentemente, le risorse, per alcune cose ci sono e per altre no. Come abbiamo sempre sostenuto il problema non erano i tagli del governo ma le scelte politiche di questa amministrazione. Come quella di approvare per due anni di fila il bilancio di previsione a luglio. Colpa del governo che non dava certezze, secondo Pizzarotti. Ora miracolosamente lo si farà a dicembre prima dell'approvazione della legge di stabilità. Cosa è cambiato da luglio ad oggi? Niente dal punto di vista delle indicazioni del governo. Il bilancio a dicembre lo si poteva fare prima come lo si fa oggi. Semplicemente Pizzarotti ha necessità e fretta di spendere in vista delle elezioni del 2017.
Al di là del caso specifico del concerto di Moroder quello che viene a galla, per l'ennesima volta, è che questa amministrazione, per interessi di comodo, non racconta la verità ai cittadini. Tiene le tasse ai massimi, taglia sui servizi essenziali dando la colpa al governo e poi largheggia in altre spese con l'obiettivo di fare cassa di consenso. E' questa la strategia di un sindaco ormai esiliato dal suo stesso partito che cerca disperatamente sponde per ricandidarsi. Sono certo che i cittadini di Parma sapranno giudicarne la credibilità."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    25 Novembre @ 11.50

    Le persone intelligenti criticano nel merito di quello che uno dice o fa, relativamente al tema in oggetto. Gli altri, spostano il problema su quello che ha fatto Renzi, il PD, Dall'Olio in altri frangenti sicuramente discutibili.

    Rispondi

  • LucaB

    25 Novembre @ 09.04

    Tanto so che questo post non lo pubblicate... Sono fermamente convinto che un quotidiano di una città NON debba essere di parte visto che è prima di tutto un servizio per la sua comunità Voi NON avete MAI fatto servizio ma SOLO POLITICA Ricordatevi bene che i giornali cartacei hanno gli anni contati e vi aspettiamo a spasso per i Parco Ducale...

    Rispondi

    • 26 Novembre @ 07.21

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Di commenti ne pubblichiamo a migliaia: anche sciocchi come questo. Sciocchi perchè: 1) Non stai commentando un articolo scritto dalla Gazzetta (tipo un editoriale, in questo caso faresti bene a commentare le nostre opinioni) ma la cronaca che riferisce un intervento di un politico; 2) Allo stesso modo di Dall'Olio riferiamo di quello che dice Pizzarotti o Ghiretti o la Paci o Buzzi. Esattamente come ogni giornale nazionale riferisce di Renzi come di Grillo, Salvini, Berlusconi ecc...; 3) Sono tanti ad aspettarci al Parco Ducale: prenditi su un buon libro, sia perchè credo ti faccia bene qualche lettura sia perchè se aspetti noi potresti soffrire a lungo di solitudine.....

      Rispondi

  • RENZ

    25 Novembre @ 08.50

    R E N Z

    CONDIVIDO tesi Dall'Olio. Mi chiedo tuttavia se, per coerenza nella lotta anti sprechi, Dall'Olio ha scritto almeno una lettera all'Unità, protestando per l'acquisto di RENZI di un AEREO di STATO più GROSSO del precedente, per una spesa di 250 milioni senza le spese?

    Rispondi

  • luciano

    24 Novembre @ 20.34

    chiedo ai sigg.del pd ,che, quando il sig.matteo,loro guru supremo, si e' fatto viaggetto a spese dei cittadini italiani con jet statale,per assistere finale tennis femminile dove partecipavano,senza rappresentare l'italia,ma solo a titolo privato, sui giornali si e' parlati di almeno 100.000 euro,di spese, cosa hanno obbiettato? sono stati zitti, giorgio moroder,che viene a parma e' un grandissimo evento,(stiamo parlando di personaggio che ha vinto 3 premi oscar!!!!!!) grazie a tutta la giunta comunale,del regalo luciano zoppi

    Rispondi

    • RENZ

      25 Novembre @ 08.46

      R E N Z

      "Grandissimo evento"... NO. Spreco MENO ingiurioso del volo di Renzi in America per una partita di tennis... SI' !

      Rispondi

  • Daniele

    24 Novembre @ 19.22

    speriamo davvero di passare un capodanno a Parma con Moroder ,ci sarà molto da divertirci e stare tutti assieme in una grande festa...

    Rispondi

    • RENZ

      25 Novembre @ 10.23

      R E N Z

      Speri di passare il capodanno con Moroder... bene! Dovresti pagare il TUO biglietto, per la TUA GRANDE SERATA. PERCHE' devo pagare anch'io IL TUO capodanno con Moroder... che non me ne frega niente?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse