15°

polemica

Folli: "Aumenti tassa rifiuti? Scelte del Governo"

"Non è colpa del modello di raccolta, che anzi potrà produrre dei risparmi..."

Rifiuti, cassonetti differenziata

Rifiuti, cassonetti differenziata

Ricevi gratis le news
9

Caro-rifiuti a Parma? L'assessore Folli lo spiega così:

In relazione ad una nota di APLA Parma, che evidenzia aumenti fino al 20% per le utenze non domestiche sulla tassa sui rifiuti dal 2012 ad oggi, si fa notare che gran parte di questi incrementi sono dovuti ad azioni del governo centrale e non al cambiamento del modello di raccolta, che anzi potrà produrre dei risparmi per le utenze più virtuose.

E’ infatti nel 2013 che il governo Letta ha emanato il DL 35/2013 che faceva passare da tariffa a tributo il pagamento del servizio di gestione rifiuti, con molteplici effetti negativi.
Per effetto del tributo le utenze non domestiche hanno visto incrementare le proprie bollette del 10% per l’impossibilità di scaricare l’IVA, mentre pure le utenze domestiche hanno subito l’effetto di un incremento del costo del servizio dovuto al fondo per il contenzioso e non riscosso, che tutti i Comuni hanno dovuto aumentare per mettere in sicurezza le casse pubbliche.
Altro effetto di non poco conto, è che, mentre prima del 2013 circa il 45% delle utenze nel nostro Comune avevano la domiciliazione bancaria dei pagamenti della bolletta, oggi con il passaggio al tributo si è dovuti obbligatoriamente passare alla riscossione con modello F24, con non pochi ritardi nelle scadenze di pagamento, che prima avvenivano in modo assolutamente automatico.
In aggiunta a ciò il Comune di Parma aveva attuato una serie di agevolazioni negli anni 2014 e 2015, riducendo il coefficiente di calcolo della tassa per alcune categorie commerciali con sconti tra l’8 e il 27% destinati al piccolo commercio, approfittando di una possibilità fornita dalle norme di variare i coefficienti delle utenze non domestiche di più o meno 50% rispetto alle tabelle standard. Anche in questo caso però il governo sembra non voler rinnovare questa norma scaduta nel 2015 per gli anni a venire con possibili ripercussioni negative per queste categorie (ristoranti, bar, edicole, tabaccai, negozi di abbigliamento, etc)
“Ho portato queste istanze all’attenzione dell’ultima commissione ambiente ANCI svoltasi a Roma il 2 dicembre scorso (commissione in cui è stato recentemente nominato presidente il nostro Sindaco) - fa sapere l'assessore Gabriele Folli - incassando l’approvazione dei colleghi presenti e l’impegno del delegato a portare all’attenzione di governo e parlamento emendamenti dedicati a queste tematiche sulla legge di stabilità di prossima approvazione o su altri strumenti legislativi che impediscano di gravare ulteriormente su categorie già fortemente vessate negli anni scorsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    04 Dicembre @ 17.21

    Al di la di tutte le imprecisioni e balle raccontate, si smentisce da solo con: "gran parte di questi incrementi sono dovuti ad azioni del governo centrale" quindi significa che una parte l'ha aumentata il Comune!! Comunque è un continuo dar colpe ad altri!! Non sanno nemmeno prendersi le loro responsabilità!! Stanno creando le "Isole ecologiche" alla fine sono dei grandi bidoni dove portare il rudo, come mai se tutto funziona così bene c'è bisogno di questi bidoni? Quanti li usano? Quanto sono costati? Se tutto va bene che bisogno c'è di questa cosa? Chi le paga? Quando vogliono andarsene è sempre troppo tardi!!

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    04 Dicembre @ 15.21

    la rivolta di atlante

    OPERAZIONE SCARICA-BARILE .... ALTRO CHE RICICLO ... E' SEMPRE LA STESSA STORIA ... FAME DI SOLDI , SENZA PIETA' !!! STANNO AMMAZZANDO LA VACCA ... MAGRA.

    Rispondi

  • ANONIMUS

    04 Dicembre @ 14.13

    É per questo che l hanno fatto presidente!! Gli altri comuni vogliono sapere che balle il Pizza ha raccontato hai parmigiani per farsi votare come sindaco e come ha fatto a obbligarci a fare la differenziata e farci pagare comunque sempre di più!!

    Rispondi

  • Fede

    04 Dicembre @ 13.58

    A CASA!!!!!! A VOTARE!!!!

    Rispondi

  • Enzo

    04 Dicembre @ 13.35

    "gran parte di questi incrementi sono dovuti ad azioni del governo centrale" per me significa che fatto 100 l'aumento, 80 è dovuto al governo centrale e 20 al governo locale. il che significa che il governo locale ha fatto tanto casino con il risultato di AUMENTARE I COSTI (anche se di poco, trattasi comunque di segno più e non di segno meno!)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

InstameetParma32 a Sala Baganza

fotografia

"Instameet" alla Rocca di Sala Baganza: appassionati di Instagram alla scoperta del castello

Una risata per la vita

Teatro

Una risata per la vita Fotogallery

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

IL VINO

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emidio Pepe»

di Andrea Grignaffini

2commenti

Lealtrenotizie

La notte della nazionale al Tardini: ecco l'arrivo degli azzurri Video

Euro 2020

La notte della nazionale al Tardini: ecco l'arrivo degli azzurri Video

incidente

Schianto frontale lungo strada Argini a Porporano: due feriti

anteprima gazzetta

Calcio malato: ancora violenza e razzismo nel calcio giovanile

energia

Dal primo aprile diminuiscono le tariffe di luce e gas

2commenti

autostrada

Schianto tra due tir e un'auto sull'A1 tra Fiorenzuola e Fidenza: un morto Video

METEO

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

FOLLIA IN CAMPO

La condanna dei dirigenti: «I responsabili siano allontanati dallo sport»

incidente

Frontale tra auto e furgone a Castelguelfo: due feriti

DOPO LA TRAGEDIA

Circoncisioni clandestine, anche a Parma bambini danneggiati

2commenti

VIGILI URBANI

Polizia municipale, in sette per il posto da comandante. Escluso Noè

pallamano

Azeta, trionfo al vertice allo scadere, esplode la festa Le foto

+Europa - Italia in Comune

Pizzarotti a Roma per parlare delle elezioni europee

COMUNE

"Langhirano dreaming": un video racconta le eccellenze della zona

STORIE DAI QUARTIERI

Crocetta, quando il traffico fa bene agli affari

2commenti

Perizia

Coppe indaga sulla strage di Bologna. Riesumata una salma

TRAVERSETOLO

Il ciclista che fa rivivere Coppi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuori i cattivi maestri: i genitori

di Vittorio Testa

EDITORIALE

Voto locale, tendenze nazionali

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

il caso

Salvini: "Sì alla cittadinanza a Ramy, è come mio figlio". Di Maio: "L'ho convinto io"

Procura

Circoncisione in casa a Reggio, bimbo morto, il padre: "Me l'ha chiesto Dio"

1commento

SPORT

Sabato

Al Lanfranchi la finale di Coppa Italia di rugby. il "sogno" di Manghi Videointervista

formula uno

La Ferrari ufficializza: Schumi jr farà il test in Barhain

SOCIETA'

paura

Incendio in A10, gli automobilisti davanti alle fiamme in galleria

spazio

La Nasa cancella la passeggiata spaziale di sole donne: mancano le tute

MOTORI

IL TEST

Al volante di Mazda6 per riscoprire il fascino della berlina

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video