14°

27°

arresto

Vita da pusher: mattina al parco, pomeriggio nei borghi

Polizia di Stato

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
15

Il grande aiuto lo hanno dato i cittadini residenti nei pressi del parco Martini, che da alcuni giorni segnalavano la presenza di un probabile spacciatore di origini maghrebine e ne hanno fornito una dettagliata descrizione.

Così dettagliata che non hanno avuto dubbi, i poliziotti della Squadra Mobile, quando ieri mattina si sono appostati al parco e hanno notato una "vecchia conoscenza": uno spacciatore di origini tunisine operante anche nei borghi dell'Oltrettorrente.

L'uomo - che una volta giunto nell'area verde si era allontanato poco dopo - è Sofiane Gasmia, un 40enne tunisino e irregolare. I poliziotti hanno immaginato che dopo il sopralluogo della sua piazza di spaccio stesse andando a recuperare la “merce”, e lo hanno seguito in maniera discreta. Finché, giunti nei pressi di un’area verde tra via San Bruno e la tangenziale Nord, hanno notato che si chinava su un cespuglio per recuperare un involucro che è finito poi in tasca.

A questo punto gli agenti si sono lanciati verso lo spacciatore che, accortosi della loro presenza, ha iniziato la fuga lungo strada San Bruno ed è finito nelle mani dei poliziotti solo al termine di una lungo inseguimento. Dalla perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane con all’interno 23 confezioni in cellophane termosaldato, di colore blu, contenenti eroina, del peso lordo complessivo di circa 23 grammi., nonché di 360 euro probabile provento dell’attività di spaccio. Il pusher è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ingeniere

    28 Gennaio @ 08.37

    perchè invece di dargli il foglio di via (perchè è questo che succederà )non lo rimettiamo sulla sua barchetta con cui è arrivato e lo rispediamo a casa sua?questa gente non può stare qui,ogni volta che se ne becca uno spedirlo via mandarlo nelle sue carceri a casa sua che ci pensino loro a mantenerlo.

    Rispondi

  • xxl

    27 Gennaio @ 18.14

    nilus75

    Chi non è a conoscienza della nota guerra in tunisia? per il PD c'è la guerra in tutto il mondo...

    Rispondi

  • jeffroy

    27 Gennaio @ 16.28

    sono i fiori che sbocciano al sole malato dell'immigrazionismo, del buonismo di stato e del popolo manipolato, dei politici alla Renzie, Boldrini, Kyenge, Riccardi e tutti quelli che "poverino, non ha avuto gli stessi input educativi e di civiltà dell'occidente..", e così il tunisino fa la bella vita.. ma che bel paese !

    Rispondi

  • filippo

    27 Gennaio @ 15.57

    Gazzetta si può avere una foto? visto che in molti avevamo segnalato un pushr con quelle caratteristiche, anche al Parco delle Lavandaie-

    Rispondi

    • 27 Gennaio @ 16.11

      Al momento le forze dell'ordine non l'hanno fornita.

      Rispondi

      • filippo

        27 Gennaio @ 19.27

        certo, se la fornissero magari le persone che lo incontreranno ( a breve) per strada potrebbero riconoscerlo

        Rispondi

  • Massimo

    27 Gennaio @ 14.59

    Sarà anche in attesa di tornare al più presto al lavoro visto che verrà rilasciato entro pochi giorni.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Ballottaggi

Affluenza in calo a Salso: alle 19 ha votato il 37% Video

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse