15°

24°

Chiozzola

«Mi ha spinta. E io l'ho messo ko con lo spray»

«Mi ha spinta. E io l'ho messo ko con lo spray»
Ricevi gratis le news
3

Il racconto di Enrica, l'edicolante che ha messo in fuga il rapinatore con lo spray urticante.

Laura Frugoni

«In questi anni mi sono sempre detta: se capita anche a me devo essere pronta».

Come la vedi ti ritorna in mente quella rovente mattina d'agosto, è stato quasi tre anni fa. Enrica Frattini, l'edicolante di Chiozzola, non la dimentichi: per la chioma fulva e per quella verve spumeggiante che ce l'hai o non ce l'hai. Entrano i clienti è lei gli porge il «solito» giornale ben ripiegato senza neanche aspettare che aprano bocca («non per niente faccio questo lavoro da sedici anni»).

In quella mattina d'estate era stata lei a raccontare dell'aggressione subìta da sua madre: spintonata e rapinata alle quattro del mattino da un bandito incappucciato. Venerdì è toccato a lei. Ma Enrica s'è fatta trovare pronta, prontissima. E non resta che ascoltare ammirati come sia riuscita questa wonder woman taglia esse a mettere in fuga il gaglioffo di turno: pensava di metterci un minuto a mettere fuori combattimento una donna. E invece. Enrica l'ha innaffiato di brutto con lo spray urticante. «Ho consumato tutta la bomboletta, volevo essere ben sicura. Sono già andata a comprarne un'altra...», ride.

La bomboletta (assolutamente legale) è poco più grande di un rossetto, di un soave rosa confetto. Ma se la spari negli occhi a chi vuol farti del male l'effetto mozzafiato è garantito: bruciano gli occhi, brucia la gola, fatichi a respirare (meditate donne).

«Ieri mattina ero appena stata a un funerale - racconta l'edicolante, 37 anni e un'aria da ragazza - sono rientrata in negozio poco prima dell'una con il morale sotto il piedi. “Vai a mangiare, chiudo io” ho detto a mia mamma. Pochi minuti dopo ho intravisto una macchina che si fermava qui di fronte, ma più avanti rispetto alla mia vetrina. Ho sentito il rumore della portiera che si chiudeva. Poi è entrato».

Sui trent'anni, carnagione chiara, berretto da baseball, occhiali da sole e sciarpa sul naso. Enrica lo vedeva avanzare e pensava: ci siamo. Troppo bardato («a quell'ora c'era un caldo boia») per non farle sollevare le antenne. E difatti - approfittando del fatto che in quel momento non c'erano clienti - ha subito fatto capire le sue intenzioni: «Dammi i soldi, guarda che non ti succede niente se mi dai i soldi». Nessuna inflessione particolare, scarpe da ginnastica bianche. Le mani infilate nelle tasche del giubbotto.

«Ho avuto paura che avesse una siringa. “questo qua mi rovina la vita per sempre”. Poi mi ha spinto contro il muro dietro il bancone, sul braccio mi è rimasto un livido grosso così».

E' stato lì che Enrica ha azzardato la sua mossa: «La mia bella bomboletta la tenevo proprio qua sotto il banco, ho fatto finta di aprire la cassa... non aveva nemmeno la sicura. Gliel'ho spruzzata addosso tutta. Tutta. E quando ha fatto per tornare verso la porta, ho continuato a spruzzare... volevo essere ben sicura, visto che aveva gli occhiali. Quando finalmente se n'è andato era piegato in due: nella stanza non si respirava più...».

Non s'è dimenticato di salutare con un «vaffa... brutta tr..» prima di prendere la porta e risalire sull'auto dove al 99 per cento c'era il compare con il motore acceso. Anche Enrica s'è precipitata in strada. «No, non mi sono messa a urlare: a che sarebbe servito? Ho chiamato il 113. I poliziotti mi volevano portare all'ospedale. “Signorina, ci sembra provata”. Mi hanno fatto i complimenti per la lucidità e la freddezza. Abbiamo anche scherzato un po': “Non lo sapeva quello che è meglio girare al largo dalle rosse?».

Ride e scherza anche adesso, Enrica. Brava pure a esorcizzare la paura: che è una compagnia antica da domani ancora più di ieri. «Adesso ci rido, sì. Ma la paura c'è. Magari che possa tornare... A stare dietro un bancone ne vedi di tutti i colori: dopo quello che è successo a mia madre mi ero attrezzata - solleva la mazza da baseball che tiene in un angolo - lo spray me l'avevano regalato. Prima lo portavo sempre in tasca, ma poco tempo fa era entrato un paio di volte in negozio un tipo strano: si guardava intorno, gironzolava senza acquistare niente...».

Enrica ci vede lungo: dopo quelle strane visite aveva sistemato la bomboletta sotto il banco accanto alla cassa, ha tolto la sicura per essere più rapida. Vivere così non si dovrebbe, ma per oggi basta parlare di paura con Enrica. Oggi è lei, l'orgoglio delle donne.

Leggi tutte le Top News delle ultime ore: 

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE ITALIA-MONDO - Le Top news in 1 minuto (ore 19,30)

24 ORE SPORT PARMA - Top news

24 ORE SPORT ITALIA - MONDO

Cerca tutte le notizie dei settori che ti interessano:

PARMA CITTA': tutte le news

PARMA PROVINCIA:  comune per comune

QUARTIERI

ECONOMIA - SOLDI

SPETTACOLI

CULTURA

CRONACA NERA PARMA

POLITICA PARMA

CHIESA DI PARMA

BUONE NOTIZIE - VOLONTARIATO

NOTIZIE STRANIERI

NOTIZIE DONNA

NOTIZIE UNDER 25

PAZZO MONDO

CINEMA NEWS

GOSSIP

HI-TECH NEWS

NOTIZIE A 4 ZAMPE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    23 Febbraio @ 10.58

    R E N Z

    ... dài Enrica, stringiamo i denti e andiamo avanti, col tuo bel sorriso. Nella speranza che questa Patria - matrigna possa un giorno occuparsi della nostra sicurezza, per la quale ci sottraggono molto reddito, senza rendere conto dei risultati. E senza risponderne politicamente ai cittadini.

    Rispondi

  • Andrea

    22 Febbraio @ 12.40

    pubblicate allora solo quello che fa piacere a voi e fine

    Rispondi

  • RENZ

    22 Febbraio @ 12.31

    R E N Z

    Eh, le rosse sono codigne !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra

CAMPANIA

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

IL VINO

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maltrattamenti e violenze sui bimbi, arrestate due maestre a Colorno

colorno

Maltrattamenti e violenze sui bimbi, arrestate due maestre di scuola materna

Azzardo

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

7commenti

corniglio

"James è scomparso, chi l'ha visto?": l'appello e la preoccupazione degli amici

Lutto

Muore campione di powerlifting

Oltretorrente

Passante segue e fa arrestare un ladro

1commento

Tribunale

Picchiava e violentava la moglie: condannato

IL CASO

Sorbolo Mezzani, molti cittadini a rischio truffa

Nella zona di via Montanara

Commessa vittima di uno stalker

Salsomaggiore

Morta a 102 anni Amelia Merusi , vedova del sindaco Negri

1commento

Cinema

«Ultimo tango» visto 45 anni fa da Baldassarre Molossi

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

9commenti

12 Tg Parma

Auto abbandonata fra i rovi e riempita come un cassonetto Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Roberto Bettati, campione di sollevamento pesi: aveva 54 anni

Gioco d'azzardo: giro di vite sulle slot machine a Parma

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

Francavilla

L'autopsia conferma: Filippone ha ucciso anche la moglie

1commento

MILANO

Litiga con la madre per il cellulare e cade dalla finestra: salva dopo un volo di 10 metri

SPORT

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

SOCIETA'

testimonial

Barilla, Federer-Oldani: nuove lezioni in cucina

REALITY SHOW

Grande Fratello, Mariana: "Bacio? Luigi ci ha provato con tutte" 

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più