20°

32°

CALCIO

Crac del Parma di Ghirardi: chiusa l'indagine per 25 persone. Tutte le accuse

Nel frattempo il Tar del Lazio "apre" al ritorno di Leonardi nel calcio

Ghirardi Leonardi

Tommaso Ghirardi e Pietro Leonardi

Ricevi gratis le news
0

Aveva risollevato il Parma dall’orlo del precipizio dopo il crac dell’impero Tanzi, acquistandolo dall’amministrazione straordinaria di Enrico Bondi. Ma in otto anni, durante i quali era riuscito tra alti e bassi sportivi anche ad esaltare di nuovo l’ambizioso pubblico di Parma, lo ha portato al fallimento. L’imprenditore bresciano Tommaso Ghirardi ora si trova colpito da accuse pesanti al termine dell'inchiesta portata avanti dal Nucleo di polizia tributaria della Finanza e coordinata dal pm Paola Dal Monte: a Ghirardi e ad altre 24 persone, tra cui l’ex ad Pietro Leonardi, la Procura di Parma contesta a vario titolo concorso in bancarotta fraudolenta aggravata, accesso abusivo al credito, truffa e bancarotta documentale. Tra le ipotesi, falsificazioni nei bilanci tra il 2010 e 2014 con operazioni, come compravendite di giocatori, non contabilizzate o contabilizzate in modo errato per decine di milioni.
Operazioni illecite, per il pm Paola Dal Monte, che hanno permesso la continuità aziendale in assenza dei requisiti economico-patrimoniali, ma hanno provocato o comunque aggravato il dissesto della società, intervenuto formalmente il 19 marzo 2015, quando è stato dichiarato il fallimento, ma di fatto già esistente dal luglio 2012.
Così, mentre la squadra rigenerata dalle ceneri con una nuova società e una compagine cinese alla guida è tornata rapidamente in B dopo una ripartenza forzata dai dilettanti, per chi ha gestito il club fallito si avvicina il processo penale.
Negli atti di indagine si parla anche di compravendite di giocatori che sarebbero state esposte nei bilanci a valori di gran lunga superiori a quelli di mercato, con la conseguenza di ottenere plusvalenze a cui corrispondevano equivalenti operazioni di ammortamenti negli esercizi successivi, ma senza beneficio perchè gli scambi avvenivano senza movimentazioni di cassa. Al solo scopo, quindi, di migliorare l’effetto economico complessivo e compensare le perdite. Operazioni, preordinate e sistematiche, per i Pm che avrebbero creato plusvalenze iscritte a bilancio per 18 milioni nel 2010, 12 nel 2011, 24 nel 2012, 16 nel 2013, 19 nel 2014.
Tra le operazioni che per la Procura hanno rappresentato una dissipazione delle risorse patrimoniali, la cessione dell’azzurro Marco Parolo alla Lazio per 4,5 milioni, contro una valutazione di mercato tra i 6,5 e gli otto; e quella dell’argentino Gabriel Paletta al Milan per un milione, a fronte di una valutazione di almeno 8,5 milioni.

Leonardi il 13 marzo potrebbe ritornare nel mondo del calcio

Il TAR del Lazio, con una decisione della Sezione Prima Ter, ha accolto nei giorni scorsi il ricordo di  Leonardi, aprendo così alla riabilitazione dell'ex ad del Parma. Leonardi, infatti, era stato squalificato per 5 anni da Figc e Coni con proposta di radiazione in prima istanza a settembre 2016 dal Tribunale Federale Nazionale e poi dalla Corte d’Appello che aveva ribadito la condanna a vita nell’aprile 2017. L'ex ad ha avuto successo nel ricorso presentato presso la Sezione Prima Ter del Tar del Lazio che, a sua volta, consente quindi a Leonardi di sperare nel ritorno: con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Federazione calcistica e multa di 150 mila euro: il 13 marzo si terrà  la trattazione collegiale in camera di consiglio, che potrebbe dunque annullare definitivamente l'inibizione nei confronti dell'ex dirigente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

I commercianti: «Miren venga incontro alla città»

CONCORSO

Accordo su Miss Italia: finale a Milano in diretta su La7

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

TRIBUNALE

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

Soragna

Morto il professor Demaldè una vita per i campi e per l'Università

COLORNO TORRILE

Dai sindaci il sì alla fusione: «Una grande opportunità»

Varano

Addio a Villani, una vita per l'agricoltura

Processo sms

La Procura picchia duro

Bedonia

Maturità da applauso allo Zappa Fermi con jeep e degustazioni

parma calcio

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò Foto

19commenti

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

ANTEPRIMA GAZZETTA

Sale e grassi: prosciutto e Parmigiano Reggiano nel mirino di Onu e Oms

PARMA

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito grave

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

5commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

lavori

Nuovo ponte della Navetta: venerdì la posa della prima pietra

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Bologna

Confiscati beni per 7 milioni a un evasore "socialmente pericoloso" 

CARABINIERI

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

SPORT

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

calcio

Processo Figc: il procuratore chiede 15 punti di penalizzazione per il Chievo

SOCIETA'

VINO

Alessandro Borghese condurrà i Lambrusco Awards 2018: gara fra 248 vini "pop"

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani