21°

IL PERSONAGGIO

Il «Ghiro», uno sportivo straordinario

Il «Ghiro», uno sportivo straordinario
Ricevi gratis le news
0

«Loro ci mettono le gambe ed io il cuore», dice lui, il «Ghiro». Questo è solo l’inizio di una storia in cui i personaggi si chiamano per nome, perché è una storia semplice. Marzia e Pietro sorridono, Ghira muove la sua coda talmente forte che quasi prende il volo. Corre spinto dai suoi zii Marzia e Pietro, dalla fedele cagnolina Ghira, e dai suo amici. Scrive storie per bambini. Vive la sua vita come qualsiasi persona di quarant’anni.

Questo è Alessandro Ghirarduzzi, ma anche molto altro, perché nonostante alcuni anni fa un incidente lo abbia portato in una situazione che «mi costringe dal dipendere in ogni gesto dagli altri, questo non mi scoraggia, perché l’incidente non mi ha tolto la voglia di vita che ho. Marzia, mia zia, dice spesso una cosa a cui io sono molto legato: io sono disabile, non sono ammalato, quindi devo fare tutto quello che fanno i ragazzi della mia età». A quanto pare infatti di cose il Ghiro ne fa a decine, basti pensare alle corse podistiche a cui ha partecipato «la Cariparma è stata una emozione molto grande per me, ma anche essere stato a Colorno, al Campus, o alla Corsa per Tommy, e a molte altre a Parma. Siamo stati anche a Firenze, Lucca, anche se il mio sogno oggi sarebbe la maratona di Milano. Servirà però ancora pazienza, perché una maratona è lunga da correre per chi mi spinge, la carrozzina dovrà essere sicuramente migliorata, ma con il tempo sono sicuro che ci arriveremo». «Penso di essere prima di tutto – racconta - una persona semplice, a cui piace fare tante cose. Ad esempio adoro la montagna, li non penso a niente, e mi rilasso. Vado anche nei posti dove prima andavo con le mie gambe, anche nei sentieri sterrati: ovviamente la fatica è maggiore, ma piano piano si riesce a fare tutto. La più grande soddisfazione penso sia stata quella di salire sulla vetta del monte Caio grazie a degli amici: dominavo tutto dall’alto, mi sentivo un re. D’inverno poi vado a sciare a Folgaria. Con il mio maestro Luca mi diverto tantissimo: la velocità e i salti sono molto emozionanti. Stare in mezzo alla gente poi, non potrei mai farne a meno: concerti, cene con gli amici, cinema, sono cose che riempiono la mia quotidianità». «Giornate piene – spiega – che divido tra le attività alla Casa Azzurra di Corcagnano, che è un centro diurno per persone vittime di traumi simili al mio, la logopedista Susanna, gli esercizi con Carlotta e Vania che sono le mie fisioterapiste. Poi c’è il mio cane Ghira da portare a spasso tutti i pomeriggi, perché a lei le corse della domenica non bastano».

Tra le tante passioni c’è quella di raccontare storie «lo faccio grazie anche a Maddalena, un’educatrice della Casa Azzurra, e Susanna, che mi aiutano a scrivere. Il primo libro l’ha disegnato mia sorella Manuela, il secondo i bambini di una scuola dell’infanzia, e il terzo che ho appena concluso la mia amica Rosita. Sono storie per i bambini, ma penso siano adatte davvero a tutti. Io ho iniziato pensando a mia nipote Chiara, e da li ho sentito l’esigenza di tornare a vivere raccontando storie. Dentro le storie ci sono io, e quello che sta alla base di tutto è il fatto che i bambini mi capiscono di più degli adulti, loro mi accettano come sono, mentre gli adulti mi guardano con compassione e questo mi provoca fastidio perché intuisco che pensano che io non capisca quello che c’è nei loro occhi». Proprio oggi, a partire dalle 16 Casa Azzurra, in piazza del Municipio a Corcagnano, Alessandro Ghirarduzzi presenterà il suo ultimo libro di storie per bambini. Non esiste un motivo per mancare. Se foste interessati alle sua storia, o ai suoi libri, cercatelo su Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

La casa degli Animals

IL DISCO

La casa degli Animals Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È iniziata la crisi di social e influencer?

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

4commenti

Lealtrenotizie

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

i like parma

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

Intervista di Filiberto Molossi nella redazione della Gazzetta di Parma

PARMA

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico entro l'anello della tangenziale Mappa

Limitazioni domenica 24 marzo, dalle 8.30 alle 18.30

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

varsi

Incidente nel bosco: grave un motociclista 75enne Il video del Soccorso alpino

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

INTERVISTA

Dal Lago Santo a Torrechiara: Obbiettivo Natura racconta le meraviglie del Parmense Video e foto

Dalle mostre alla rivista online, è un 2019 intenso per il gruppo fotografico. Il presidente Giovanni Garani spiega le iniziative in programma

incidente

Schianto all'incrocio di via Campioni: due feriti e danni anche alle auto in sosta Foto

il caso

Zerbilli, il carabiniere fidentino che ha fermato il bus guidato da Sy: "Ho avuto paura" Foto

vigili del fuoco

Torrile, garage distrutto dalle fiamme. Inagibile l'appartamento al piano di sopra

12 tg parma

Mentre cammina con gli amici rompe il vetro di un bus, 17enne nei guai Video

12 tg parma

Parma City of Gastronomy: inaugurata la sede temporanea. E partono i laboratori Video

MOBILITÀ

Auto in centro: sì o no? Comune vs. comitato

7commenti

BORGOTARO

Terremoto con un cupo boato

PELLEGRINO

Il sindaco Pedrazzi indagato per abuso d'ufficio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Parma 2020: l'Ateneo e il futuro della città

di Nicola Occhiocupo

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Incidente a Rimini: bimbo di tre mesi muore in ospedale

NORVEGIA

Nave da crociera in avaria: 1.300 persone da evacuare nel mare in tempesta

SPORT

Nazionale

Qualificazioni europee: l'Italia batte la Finlandia (2-0) con i gol di Barella e Kean

scherma paralimpica

Bebe Vio centra la vittoria numero 21 in Coppa del Mondo

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)