13°

26°

Economia

Nuova Politica agricola: il Distretto del Pomodoro vuole essere protagonista

L'organizzazione con sede a Parma ha sottoscritto un documento programmatico da sottoporre a ministero e regioni

Nuova Politica agricola: il Distretto del Pomodoro vuole essere protagonista

L’intervento del presidente del Distretto Pier Luigi Ferrari e del professor Gabriele Canali a Tomato World

Ricevi gratis le news
0

 

Comunicato stampa 

Il Distretto del Pomodoro da Industria del Nord Italia vuole giocare un ruolo da protagonista in vista delle scelte nazionali e regionali riguardanti la nuova Pac 2014-2019. In quest’ottica il comitato di coordinamento dell’Oi che raggruppa il 99% della filiera del pomodoro da industria del Nord Italia ha sottoscritto un documento programmatico - che nei prossimi giorni sarà inviato al Ministero delle Politiche Agricole e alle regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto e alla provincia di Bolzano – in modo da ottenere nell’applicazione della Nuova Pac misure coordinate e coerenti in vista dei successivi passaggi istituzionali.
"La riforma della Pac – sottolinea il Distretto – nel suo essere maggiormente libera e flessibile attribuisce un importante ruolo decisionale agli stati membri". Guardando al primo pilastro della Pac, il Distretto pone attenzione soprattutto in merito ad aiuti accoppiati e regionalizzazione.
"Sul tema degli aiuti accoppiati – spiega il Distretto – chiediamo al Ministero di promuovere, a breve, un incontro con le rappresentanze dei ministeri dell’agricoltura di Spagna e Portogallo, Francia e Grecia al fine di realizzare un indispensabile coordinamento sulle scelte che possono influenzare direttamente la filiera. Si deve evitare assolutamente una forma di concorrenza sleale interna all’Ue, dovuta all’eventuale applicazione di aiuti accoppiati in alcuni paesi e in altri no, anche alla luce del progressivo indebolimento della competitività dell’Europa che perde quote di mercato soprattutto al cospetto degli Stati Uniti". Sulla regionalizzazione il Distretto chiede che "le scelte non siano troppo traumatiche per i produttori storici e che la fase di transizione dal regime attuale a quello finale sia il più graduale possibile. Questo è fondamentale per adeguarsi al mercato in modo costruttivo e non distruttivo".
Affrontando l’ambito dell’applicazione della Pac su scala regionale, il Distretto si dice pronto ad assumere quel ruolo di centralità richiesto dalla stessa Pac alle Oi e alle Op, ma si attende la giusta considerazione dalle regioni. "Nei Psr della nuova Pac – afferma il Distretto – le regioni hanno la possibilità di effettuare scelte mirate a far crescere la competitività e la sostenibilità delle filiere e in tutta la nuova Pac le Oi, con le Op, sono indicate come lo strumento principale per perseguire tali risultati, uno strumento che consente di operare su tutta la filiera e con un meccanismo di regole ben definito". In particolare in questo ambito il Distretto vuole sfruttare le occasioni offerte dagli articoli 28 e 36 del regolamento sullo sviluppo rurale nel quale si fa riferimento alla possibilità di garantire un sostegno alle Oi per la loro importante funzione in vista del rafforzamento della competitività e della sostenibilità della filiera. Richiede, inoltre, una chiara attribuzione di punteggi di favore, nell’ambito di tutte le misure rilevanti dei nuovi Psr, per i soggetti economici delle diverse fasi della filiera, che siano membri di una Oi, unitamente al chiaro riconoscimento delle stesse Oi in termini di punteggi rispetto a diversi tipi di progettualità. Tutto questo da accompagnare con una profonda revisione della legislazione a livello nazionale e regionale in modo da assicurare alle Oi e alle Op efficacia ed efficienza nell’azione.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

POLITICA

Pizzarotti e il Pd : "Corteo del 25 Aprile, parlamentari leghisti assenti: è grave"

4commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

9commenti

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

Dal 7 maggio

Torna Cibus: 1.300 novità alimentari sul mercato

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

tg parma

Fidenza: sono ancora in Rianimazione il 67enne colpito da malore e il cicloamatore ferito Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti