16°

28°

Giovani

Agricoltura: 1.600 nuove imprese dal 2007 al 2013 in Emilia-Romagna

La Regione stanzia altri 2,4 milioni di euro per lo sviluppo rurale

Agricoltura: 1.600 nuove imprese dal 2007 al 2013 in Emilia-Romagna
Ricevi gratis le news
0

 

(ANSA) - Si diventa agricoltori anche grazie al Programma regionale di sviluppo rurale. Sono oltre 1600 i giovani che in Emilia-Romagna hanno avviato un’azienda
agricola usufruendo dell’aiuto del Programma regionale di sviluppo rurale 2007-2013: 60 milioni il plafond complessivo assegnato, che si è tradotto in un contributo medio per azienda di circa 36 mila euro. Altri neo imprenditori agricoli potranno aggiungersi, grazie a un nuovo bando regionale che stanzia ulteriori 2 milioni 400 mila euro per il primo insediamento e per il quale è possibile presentare domanda fino al30 maggio. 

"Per questa Regione si tratta di un investimento strategico perché l’età media dei titolari di azienda è intorno ai 60 anni: troppo elevata. Senza ringiovanimento – spiega l’assessore regionale Tiberio Rabboni – difficilmente ci potranno essere investimenti aziendali per l’ammodernamento e l’innovazione che hanno spesso tempi di ritorno medio-lunghi. Non caso le aziende condotte da giovani sono in media più grandi, più specializzate e a maggior valore aggiunto".

Nel Psr 2007-2013 il 25% dei progetti finanziati sono stati presentati da giovani con un picco del 50% per gli investimenti aziendali. "Continueremo questo impegno per il ricambio generazionale anche nel nuovo Psr 2014-2020 – aggiunge Rabboni - Con i contributi per il primo insediamento, ma anche con una corsia privilegiata di accesso a tutte le misure e forme di tutoraggio specifiche per i giovani che decideranno di aprire un’azienda agricola in montagna, contrastando spopolamento e perdita di terreno coltivabile".

Il nuovo bando è l’ultimo rivolto ai giovani agricoltori della programmazione che si sta avviando a conclusione e segue di pochi mesi un precedente avviso che, grazie a risorse per 2 milioni 800 mila euro, ha permesso di dare una risposta a tutte le domande per il primo insediamento presenti nelle graduatorie provinciali. Con questo ulteriore stanziamento la Regione si rivolge espressamente a quanti hanno iniziato la loro attività agricola dopo l’1 ottobre 2013 e non avevano i requisiti per partecipare al precedente avviso pubblico.

Il premio per il primo insediamento è un contributo previsto dalla misura 112 del Psr 2007-2013 per i neo imprenditori agricoli con meno di 40 anni. Consiste in un aiuto compreso tra i 15 mila e i 40 mila, variabili in funzione del Piano di sviluppo aziendale presentato. Il nuovo bando della Regione prevede come termine ultimo il 30 maggio. Le domande dovranno essere presentate alle Amministrazioni Provinciali competenti per territorio, tramite il Sistema Operativo pratiche predisposto da Agrea. L’istruttoria si concluderà entro il 12 settembre con l’approvazione della graduatoria unica regionale.

Più grandi e più capaci di fare innovazione: questo in sintesi l’identikit delle aziende agricole condotte da agricoltori con meno di 40 anni. Dati dell’ultimo censimento alla mano, le aziende condotte da giovani agricoltori sono mediamente più estese (23 ettari contro una superficie media regionale di 14) e allevano più capi (60 contro 54). Molto spesso sono aziende che fanno agricoltura biologica, che diversificano puntando sull'attività agrituristica, che investono di più.

Quello del ricambio generazionale è dunque uno snodo strategico per l’Emilia-Romagna, così come, peraltro, per il resto del Paese. Il Psr 2007-2013 ha spinto molto in questa direzione, non solo con il sostegno al primo insediamento, ma anche destinando ai giovani facilitazioni nelle altre misure. Lo dimostra il fatto che il 25% del totale delle domande ammesse e il 24% del totale dei contributi complessivi del Psr è andato a under 40, a fronte di un’incidenza reale di tale classe d’età sul totale degli imprenditori agricoli pari a circa l’8%. Con un picco del 46% dei contributi per la competitività e del 50% per le domande di investimento aziendale. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"