20°

32°

Traversetolo

Rural School: le cose buone fanno scuola

Rural School: le cose buone fanno scuola
Ricevi gratis le news
0

Al via i corsi di biodiversità agricola a tema da fine settembre ad aprile nella sede del Prosciutto Bar - Rosa dell’Angelo (via per Parma, 6) a Traversetolo. In aula docenti esperti come Enzo Melegari, Mauro Carboni e Alessio Zanon

Sceso il sipario sui due Rural Festival Emilia e Toscana che si sono svolti a Rivalta di Lesignano de’ Bagni il 2-3 settembre e a Gaiole in Chianti (Siena) il 16-17 settembre 2017, facendo registrare un successo da record di visitatori e grande soddisfazione oltre ogni aspettativa per organizzatori e produttori, Rural, che si dedica alla valorizzazione della biodiversità agricola del territorio tosco-emiliano, non si ferma. Sono infatti in cantiere importanti novità: su tutte i nuovissimi corsi di biodiversità agricola a tema che si terranno da fine settembre ad aprile nella sede del Prosciutto Bar - Rosa dell’Angelo (via per Parma, 6) a Traversetolo. La Rural School offre l’opportunità unica di riscoprire la biodiversità direttamente sul campo, anzi nei campi, e di apprendere quei saperi che scandiscono la vita di agricoltori e allevatori custodi che vivono nel rispetto della natura, proteggendo e valorizzando antiche varietà vegetali e antiche razze animali. Maestri di comprovata esperienza come Enzo Melegari (docente dell’istituto tecnico agrario di Parma e uno dei maggiori esperti di piante da frutto dell’Emilia), Mauro Carboni (agronomo che si occupa di varietà vegetali a rischio di estinzione della regione) e Alessio Zanon (etnologo zootecnico, interessato al recupero delle razze zootecniche in pericolo di estinzione) accompagneranno gli iscritti in un viaggio approfondito nella biodiversità. Ogni lezione teorica sarà seguita da una visita a tema nei campi, nelle stalle e negli stabilimenti di lavorazione dei prodotti.

Ecco la programmazione dei primi sette corsi che si svolgeranno ogni sabato, dal 30 settembre al 25 novembre, dalle 9 alle 16. Si parte con i frutti antichi (il 30 settembre): i docenti Melegari e Carboni descriveranno le antiche varietà da frutto, approfondendo le tecniche colturali (scelta del terreno, impianto, concimazione e principali avversità), a seguire visita al frutteto di biodiversità e degustazione. Il 14 ottobre si parlerà di antiche razze bovine emiliane da latte con il docente Zanon che mostrerà le differenze tra Grigia d’Appennino, Ottonese, Bardigiana e Bianca Val Padana, le tecniche d’allevamento e alimentazione, le caratteristiche lattiero-casearie del loro latte per poi visitare la stalla “della salvezza”, riaperta dopo anni per ospitare queste antiche e pregiate razze bovine da cui si ricavano formaggi unici. E per concludere degustazione. Si proseguirà il 21 ottobre, sempre con Zanon, che presenterà le pecore autoctone dell’Appennino settentrionale, la tecnica di allevamento, l’alimentazione e le relative produzioni tipiche (carne, latte e lana) con successiva visita a un pastore transumante che parlerà della propria storia fatta di passione, sacrificio ma anche di tanta soddisfazione. Si parlerà di maiale nero e della produzione di prosciutto stagionato il 28 ottobre con Zanon e con esperti dell’azienda Rosa dell’Angelo di Traversetolo che alleva maiale nero sulle colline di Rivalta allo stato semi brado (visita in fuoristrada all’allevamento), visita alla produzione e alle cantine di stagionatura e degustazione finale. Per il mese di novembre appuntamento l’11 con i trattori d’epoca Landini: esperti del settore illustreranno la storia di questa ditta, le diverse tipologie e la loro meccanica, visita all’esposizione di alcuni modelli all’Agricola Rosa dell’Angelo di Rivalta  con messa in moto del Landini testa calda e infine degustazioni di prodotti di biodiversità. Il 18 novembre sarà la volta degli asini d’Italia con Zanon e con l’allevatore Giuseppe Borghi che possiede la più grande azienda agro-zootecnica a livello internazionale specializzata nell'allevamento asinino e la principale filiera del latte di asina. Si partirà dalla classificazione delle razze, per poi passare alle attitudini, alle tecniche di allevamento e all’alimentazione. Focus poi sulla riscoperta dell’allevamento dell’asino nella realtà agricola italiana e visita quindi all’allevamento di Borghi nel reggiano e infine degustazione. Ultimo appuntamento del mese, il 25 novembre, con la produzione di culatello da maiale nero sempre con Zanon e gli esperti di Rosa dell’Angelo di Traversetolo. Si partirà dalla tecnica di allevamento fino ad arrivare all’alimentazione, quindi visita all’allevamento di maiali neri e alla produzione di culatelli di Rosa dell’Angelo a Busseto e degustazione finale. Il numero massimo a ogni corso è di 15 partecipanti. Degustazione e trasferimento sono compresi nella quota d’iscrizione. Per informazioni e prenotazioni: 342.9128266 e info@rural.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore

Spettacolo

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

elisa baldi

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

1commento

Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini: arrestato parmigiano

1commento

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

Le pagelle del Parma

Di Gaudio e Alves al top

Serie a

Barillà : "Peccato i piccoli errori". Faggiano: "Questa è la A: c'è da soffrire" Video

"Non tutti ancora in forma: è normale"

Anziano in stazione

Borseggiato da tre nordafricani

4commenti

Medesano

Svaligiate tre case. I ladri a bordo di una Panda?

parma senza amore

Cittadella, quel che resta dei.... bagni Foto

1commento

FIDENZA

«Sono Marocchi, ho bisogni di aiuto». Ma è una truffa online

La storia

Emanuela, da Padova alla Valtaro a coltivare lavanda

citerna

L'auto finisce in un canale di scolo: tre feriti

SERIE A

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in A

1commento

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

8commenti

LA LETTERA

"Punto dal calabrone al bar e salvato dal cliente che sapeva fare il massaggio cardiaco"

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

4commenti

ITALIA/MONDO

BRESCIA

Donna scomparsa: l'ex amante confessa il femminicidio

La Spezia

Levanto, due cadaveri trovati in un appartamento

SPORT

Commento

Il gran gol di Inglese ci ha illuso: buon Parma, ma in serie A gli errori si pagano

1commento

nuoto

Giulia Ghiretti , oro nei 50 delfino agli europei di Dublino

SOCIETA'

lazio

"Niente donne in curva": ci sono i primi identificati

animali

Gli ibis eremita non sanno più migrare: in volo dal Nord dietro a un aereo

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)