17°

30°

ALBARETO

Il pilota: «Mi spiace, ma il pubblico non poteva stare in quel punto»

Loris Ghelfi: «Appena possibile andrò a trovare l'uomo che ho investito»

Il pilota: «Mi spiace, ma il pubblico non poteva stare in quel punto»
Ricevi gratis le news
0
 

«A noi tutti dispiace che uno spettatore sia finito all'ospedale. Appena esce dalla Rianimazione - dice Loris Ghelfi - correrò a trovarlo, sono già in contatto con i suoi familiari. Ma il punto è che quella persona non doveva essere lì, sul ciglio della strada, insieme ad altri tre, accanto alla loro auto. Era una zona vietata: al pubblico e alle automobili».

Il video dell'incidente

Loris Ghelfi è il pilota che il 1° maggio durante il Rally Internazionale del Taro, è uscito di strada con la sua Clio 1600 investendo uno spettatore, un 43enne che è rimasto ferito molto gravemente (ieri era in condizioni stazionarie e quindi ancora in prognosi riservata in Rianimazione). Ghelfi, bergamasco, 37 anni, licenza da semiprofessionista da cinque, era a bordo della Clio - numero di gara 44 - con il compagno di equipaggio Filippo Alicervi. L'incidente è avvenuto durante la prova speciale numero 9: erano da poco passate le 16 e l'automobile aveva regolarmente preso il via da Bertorella e si apprestava ad affrontare i tornanti di Campi quando nella semicurva è uscita di strada, demolendo una cancellata e finendo la corsa nel giardino di una villetta, non prima di avere travolto uno spettatore.

«Spettatore che, ripeto, non doveva, non poteva stare lì. Né lui, né i suoi tre amici, né la loro automobile, tutti praticamente in mezzo alla strada. Quello era un punto del percorso segnalato come “zona out”. E il commissario di gara li aveva già avvertiti: dovevano spostarsi. Si sente anche nel filmato: il commissario dice “vi avevo già detto di andare via di lì”». Il filmato di cui parla Ghelfi è un video che il pilota ha consegnato a Tv Parma, «un video che mostra come sono andate effettivamente le cose».

Ma il pubblico c'è sempre lungo il percorso di un rally, si sa. «Certo, ed è il benvenuto ovviamente, vogliamo che sia così. Ma prima di ogni corsa - spiega Ghelfi - c'è un gran lavoro legato alla sicurezza, il commissario di gara passa a delimitare alcuni punti del percorso con le fettucce bianche e rosse in modo da creare le “zone in “, in cui gli spettatori sono ammessi, e le “zone out”. E quella dove è avvenuto l'incidente era una “zona out”. Certamente i controlli sono difficili, il percorso di ciascuna prova è lungo 20 chilometri, però il pubblico deve essere responsabile...».

«Quei quattro amici - continua Ghelfi - sono arrivati fra una prova e l'altra, hanno parcheggiato, hanno atteso il momento di gustarsi la corsa non tenendo minimamente in considerazione il fatto di essere in un punto vietato. Le auto che mi precedevano sono riuscite a evitarli per un pelo, io no. Ovviamente non nego un mio errore di guida, ma avete idea di cosa vuol dire tentare un controsterzo a 150 chilometri all'ora?». In più il rammarico per un uomo grave in ospedale: «Sono molto in apprensione per lui. Andrò a trovarlo un minuto dopo che lo avranno portato fuori dalla Rianimazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

GRAN BRETAGNA

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

Bimba batterista

giappone

La bimba che suona i Led Zeppelin (Bonham) è impressionante Video

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci e Naomi Campbell

MODA

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci (a 53 anni) e Naomi Campbell (48) Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

Lealtrenotizie

Si schianta in auto e svanisce nel nulla: si cerca un 25enne di Rivalta

PONTE ENZA

Trovato Cristopher Delbono vivo a San Pancrazio

12 tg parma

Il raduno provinciale degli alpini a Noceto Video

ozzano taro

Incidente all'alba, 6 feriti. Due giovani ricoverati

ANTEPRIMA GAZZETTA

Vigili, il bilancio di un anno: oltre 1200 interventi per incidenti

Parma calcio: i movimenti di mercato. Noceto: adunata degli alpini. Al Tardini i campioni dei videogames. San Giovanni: il culto delle tortellate

serie a

Parmamercato: Viviano verso la firma. Tutte le trattative - Video

massese

Guarda che sorpasso folle sulla tangenziale di Langhirano

3commenti

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

parma

Tenta il furto al Bricoman e picchia uomo della security: in fuga, preso dai carabinieri

vigili del fuoco

Tragedia sfiorata in Pilotta, cade un mattone dal tetto sul marciapiede

1commento

carabinieri sorbolo

Furti a scuola e nelle case: arrestati due fratelli, i ladri di pc

4commenti

non solo tifo

"Toscanini" e i tifosi del Parma donano un'altalena per disabili a San Severino

Circolo coordinamento e Danè

LA STORIA

30anni di Erreà: un brand parmigiano sulla scena mondiale

maleducazione

Rifiuti abbandonati accanto ai cestini in piazzale Rondani Gallery

IL CASO

Fidenza, «nessun profugo nella casa di via XXIV Maggio»

4commenti

Scuola

Vandali scatenati. Devastata anche la «Salvo D'Acquisto»

3commenti

La storia

In fuga da Padova in bici e in treno 14enne arriva a Berceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

Iraq

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul Video

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

SPORT

MONDIALI

Brasile, solo un pareggio con la Svizzera

play-off

Palloni in campo e invasione (Video) ricorso Palermo sul match di Frosinone

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti