15°

terremoti

Adeguamento antisismico: soldi per la nostra montagna

3,5 milioni per 11 comuni in regione. Nel Parmense: Albareto, Bedonia, Borgo Val di Taro e Compiano

Adeguamento antisismico. Oltre 3,5 milioni di euro per la messa in sicurezza
Ricevi gratis le news
1

I fondi, nell'ambito del Piano nazionale per la riduzione del rischio sismico, erogati a fondo perduto per interventi di rafforzamento, miglioramento o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati. Domande fino al 31 ottobre presso gli uffici municipali

Bologna - Arrivano oltre 3,5 milioni di euro per la messa in sicurezza antisismica di abitazioni private e immobili ad uso produttivo in 11 comuni dell’Emilia-Romagna. Si tratta di fondi stanziati nell’ambito del Piano settennale nazionale per la riduzione del rischio sismico e i comuni interessati sono quelli di Alfonsine e Ravenna (Ra); Castel San Pietro e Ozzano dell’Emilia (Bo); Albareto, Bedonia, Borgo Val di Taro e Compiano (Pr); Casalgrande, Castellarano e Viano (Re).
“In Emilia-Romagna abbiamo già investito complessivamente 45 milioni di euro in sicurezza antisismica- spiega l'assessore regionale alla Protezione civile, Paola Gazzolo-ovvero il cento per cento dei fondi destinati alla nostra Regione dal Piano nelle prime cinque annualità e la nostra è statatra le prime Regioni in Italia a destinare, a partire dal 2012, una quota di questi finanziamenti per contribuire agli interventi su abitazioni private e edifici dove si svolgono attività produttive; un'occasione importante nell’ottica della prevenzione del rischio sismico nei luoghi domestici e di lavoro”.
Le domande possono essere presentate fino al 31 ottobre agli uffici municipali. Sulla base di un criterio di rotazione, il Servizio regionale Sismico, geologico e dei suoli, d'intesa con l’Associazione nazionale comuni italiani (Anci), individua ogni anno i territori dei comuni destinatari dei finanziamenti, tutti rientranti nella nuova classificazione sismica del 2003. I contributi, erogati a fondo perduto, possono essere investiti per opere strutturali di rafforzamento, miglioramento sismico o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati.

Un programma nazionale in sette anni
Le risorse per la realizzazione di lavori di prevenzione e mitigazione del rischio sismico arrivano dalla legge nazionale numero 77/2009, che ha previsto un programma settennale di interventi da realizzare tra il 2010 e il 2017, stanziando in tutto 965 milioni di euro. Il piano mette a disposizione fondi sia per indagini di micro-zonazione sismica, sia per interventi strutturali di rafforzamento locale o miglioramento sismico (o eventualmente di demolizione e ricostruzione) di edifici privati e immobili pubblici di interesse strategico. Per le prime 5 annualità del piano la Regione Emilia-Romagna ha beneficiato di 45 milioni di euro, già impegnati al 100%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    01 Settembre @ 18.28

    Ed invito ad esperti della materia , per esempio del Politecnico di Milano o dello IUSS di Pavia , a verificare che materiali e strutture siano effettivamente antisismici , e non succeda come ad Amatrice ! Si potrebbe farlo anche per qualche cantiere di Parma , come , ad esempio , la Racagni o la Scuola Europea. Borgotaro è zona sismica 2 . Parma è zona sismica 3 .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

musica

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

Ambra e Allegri  si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

GOSSIP

Ambra e Allegri si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Con lo stand alla festa la Gazzetta torna in mezzo alla gente

ZIBELLO

November porc: con lo stand alla festa la Gazzetta torna in mezzo alla gente

Lealtrenotizie

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia

FUNERALE

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia Video

GAZZAREPORTER

Malore in taxi: ambulanza in piazza Garibaldi Foto

il caso

Ponte sul Po di Colorno–Casalmaggiore: c’è un ricorso. I tempi si allungheranno

3commenti

furti

Salgono dal balcone e fanno razzia di gioielli. E in via Farini svaligiato un negozio

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

1commento

Regione

Eco-bonus per cambiare i veicoli commerciali leggeri: ecco come fare

A disposizione quasi 4 milioni di euro

GAZZAREPORTER

Via Torelli: "Con l'arrivo dei lampioni a led, marciapiede e ciclabile al buio"

mezzani

Auto finisce ruote all'aria: conducente "miracolato"

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

Giovani

A Parma 19 «eremiti sociali» rifiutano di andare a scuola

polizia

Spaccio, furti, violenza: cinque espulsioni in pochi giorni a Parma

2commenti

RIESAME

Il pm: «Censi deve andare in carcere: ha violato i divieti e può commettere nuovi reati»

1commento

SALSO

Il mistero del furgone in fiamme senza il conducente

anniversario

80 anni fa le leggi razziali: domani il "mai più" (in marcia) degli studenti parmigiani

Giovedì alle 10 la partenza in piazzale Picelli

Fisico

Al parmigiano Mezzadri il prestigioso premio Fröhlich

economia

Barilla conferma: "Interessati a un ramo d’azienda di Pasta Zara"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Libia, la sfida della tregua dopo il summit di Palermo

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

ITALIA/MONDO

il caso

Fascismo, maglietta choc: indagata l'attivista di Forza Nuova

1commento

rimini

Condannato per botte alla fidanzata: scarcerato, la picchia

1commento

SPORT

SPORT

Agnieszka Radwanska dice addio al tennis Foto

parma calcio

Biabiany: "Dopo l'infortunio ho recuperato e sto bene. Pensiamo alla salvezza" Video

SOCIETA'

aste

Storica asta dei gioielli di Maria Antonietta (venduti dai Borbone Parma) Foto

SCUOLA

Cambia l’alternanza scuola lavoro

MOTORI

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni