15°

basket

Il Lavezzini rescinde il contratto della Thomas

Brittaney Thomas

Brittaney Thomas

Ricevi gratis le news
0

Il Lavezzini rescinde
Roberto LurisiDa ieri Brittaney Thomas non è più una giocatrice del Lavezzini. Alla 25enne guardia statunitense arrivata a Parma ai primi di ottobre è stato infatti rescisso il contratto annuale che la legava alla società di Via Lazio. Un «taglio» scontato perchè la ragazza non è mai riuscita realmente ad inserirsi nei meccanismi del gruppo e proprio nei giorni scorsi aveva mostrato diversi segni di insofferenza, chiedendo più volte di ritornare a casa ed interrompendo la sua presenza negli allenamenti fin dalla giornata di mercoledì.Thomas conclude la sua breve parentesi in gialloblù con 5 partite disputate e cifre nel complesso non troppo negative: 8,6 di media ed un «high» di 21 punti nella gara di due settimane fa a Chieti. Potenzialità inespresse a causa anche di un carattere introverso e tutt’altro che facile da gestire. Ma in assoluto la sua carriera, fin dai tempi del College, era stata già costellata da improvvise «separazioni», in alcuni casi anche per motivi disciplinari. Curioso comunque il fatto che Thomas non sia mai stata inserita nel quintetto iniziale, nemmeno nella sopra citata sfida contro Chieti. Di certo questo non ha aiutato nel miglioramento dei rapporti. Così come sul piano tecnico hanno indubbiamente pesato le sue caratteristiche di guardia tiratrice pura e semplice, poco abituata a disimpegnarsi nel ruolo di play. Mentre il Lavezzini aveva in realtà bisogno di un play-guardia. Già utilizzati i due visti a disposizione, ora si potrà ingaggiare soltanto una giocatrice europea
Roberto Lurisi

Da ieri Brittaney Thomas non è più una giocatrice del Lavezzini. Alla 25enne guardia statunitense arrivata a Parma ai primi di ottobre è stato infatti rescisso il contratto annuale che la legava alla società di Via Lazio. Un «taglio» scontato perchè la ragazza non è mai riuscita realmente ad inserirsi nei meccanismi del gruppo e proprio nei giorni scorsi aveva mostrato diversi segni di insofferenza, chiedendo più volte di ritornare a casa ed interrompendo la sua presenza negli allenamenti fin dalla giornata di mercoledì.Thomas conclude la sua breve parentesi in gialloblù con 5 partite disputate e cifre nel complesso non troppo negative: 8,6 di media ed un «high» di 21 punti nella gara di due settimane fa a Chieti. 

Potenzialità inespresse a causa anche di un carattere introverso e tutt’altro che facile da gestire. Ma in assoluto la sua carriera, fin dai tempi del College, era stata già costellata da improvvise «separazioni», in alcuni casi anche per motivi disciplinari. Curioso comunque il fatto che Thomas non sia mai stata inserita nel quintetto iniziale, nemmeno nella sopra citata sfida contro Chieti. Di certo questo non ha aiutato nel miglioramento dei rapporti. Così come sul piano tecnico hanno indubbiamente pesato le sue caratteristiche di guardia tiratrice pura e semplice, poco abituata a disimpegnarsi nel ruolo di play. Mentre il Lavezzini aveva in realtà bisogno di un play-guardia. Già utilizzati i due visti a disposizione, ora si potrà ingaggiare soltanto una giocatrice europea

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

InstameetParma32 a Sala Baganza

fotografia

"Instameet" alla Rocca di Sala Baganza: appassionati di Instagram alla scoperta del castello

Una risata per la vita

Teatro

Una risata per la vita Fotogallery

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

IL VINO

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emidio Pepe»

di Andrea Grignaffini

2commenti

Lealtrenotizie

Incidente a Porporano

incidente

Schianto frontale lungo strada Argini a Porporano: due feriti

autostrada

Schianto tra due tir e un'auto sull'A1 tra Fiorenzuola e Fidenza: un morto Video

METEO

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

FOLLIA IN CAMPO

La condanna dei dirigenti: «I responsabili siano allontanati dallo sport»

incidente

Frontale tra auto e furgone a Castelguelfo: due feriti

DOPO LA TRAGEDIA

Circoncisioni clandestine, anche a Parma bambini danneggiati

2commenti

VIGILI URBANI

Polizia municipale, in sette per il posto da comandante. Escluso Noè

pallamano

Azeta, trionfo al vertice allo scadere, esplode la festa Le foto

+Europa - Italia in Comune

Pizzarotti a Roma per parlare delle elezioni europee

COMUNE

"Langhirano dreaming": un video racconta le eccellenze della zona

traffico

Oggi l'Italia al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

3commenti

STORIE DAI QUARTIERI

Crocetta, quando il traffico fa bene agli affari

1commento

Perizia

Coppe indaga sulla strage di Bologna. Riesumata una salma

TRAVERSETOLO

Il ciclista che fa rivivere Coppi

SORAGNA

Marito e moglie indiani nascondevano in casa droghe di ogni tipo

FIDENZA

Differenziata record, la tariffa dei rifiuti sarà meno cara

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuori i cattivi maestri: i genitori

di Vittorio Testa

EDITORIALE

Voto locale, tendenze nazionali

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

Procura

Circoncisione in casa a Reggio, bimbo morto, il padre: "Me l'ha chiesto Dio"

1commento

carabinieri

Stuprano una babysitter 19enne e filmano gli abusi: tre fermi a Catania

SPORT

Sabato

Al Lanfranchi la finale di Coppa Italia di rugby. il "sogno" di Manghi Videointervista

formula uno

La Ferrari ufficializza: Schumi jr farà il test in Barhain

SOCIETA'

paura

Incendio in A10, gli automobilisti davanti alle fiamme in galleria

spazio

La Nasa cancella la passeggiata spaziale di sole donne: mancano le tute

MOTORI

IL TEST

Al volante di Mazda6 per riscoprire il fascino della berlina

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video