15°

IL PERSONAGGIO

«Cubo» Guerci: «A 42 anni gioco ancora a rugby e mi diverto»

«Mi hanno chiesto di rimanere e sono rimasto: il senso di appartenenza è molto forte»

Alessandro Guerci

Alessandro Guerci

Ricevi gratis le news
0

 

C’è chi si ritira a 33 anni, chi a 35, chi a 38. C’è anche chi si ritira perché lo obbliga il regolamento come Alessandro Guerci, detto «Cubo», pilone destro della Rugby Noceto il cui «nickname» la dice lunga sulla sua struttura. Lui si sarebbe anche ritirato al termine della scorsa stagione ma siccome i 42 anni, limite imposto dal regolamento, li faceva a novembre, poteva essere tesserato anche per quella in corso e «a richiesta» della società non ci ha messo molto a tornare sui propri passi: «Mi dissero che mi tesseravano per guidare un po’ i ragazzi in allenamento e in caso di bisogno. Al che ho detto di sì». Di bisogno ce n’è stato. E non solo per dieci minuti, come gli avevano prospettato. Ha anche disputato alcune partite intere marcando visita solo in una, finora. «Di infortuni seri non ne ho mai avuti, a parte il crociato una volta, per cui il fisico mi ha aiutato e anche la mente».
Quando si dice l’identità e l’attaccamento ai colori. «Il senso di appartenenza è molto forte» conferma Guerci che, a parte una parentesi di tre anni a Fiorenzuola e uno all’Amatori, ha la carriera targata Rugby Noceto (incluso il periodo della «liaison» con l’Amatori che diede vita al Gr.A.N) con cui ha iniziato quando andava alle elementari. Gli hanno già fatto la festa d’addio ma non è un problema: «Penso che la rifaremo» prospetta con un sorriso.
Giocare a rugby fino a 42 anni suonati è ammirevole, ancor di più se la pratica agonistica va di pari passo con il lavoro, che significa fare i turni in azienda dall’età di sedici anni. Nell’era del professionismo non ci si deve dimenticare di chi fa rugby per «hobby»: «E’ passione. Mi piace l’ambiente, mi piace lo spogliatoio che sarà la cosa che mi mancherà di più». Emblematico questo aneddoto: «Giocavamo a Noceto col Ferrara. Tempo e terreno infami e una partita diciamo ''dura''. All’ennesima mischia Filippo Frati, che stava spendendo gli ultimi momenti di carriera da giocatore, mi dice: ''beh, stasera dormirai bene''; ''non mi preoccupo'' gli ho risposto, ''stasera vado a lavorare''». Cosa aiutava un pilone a crescere come giocatore e come uomo? Anche questo: «Quando avevo intorno ai 25 anni c’erano quelli più esperti che alla prima mischia ti piantavano due schiaffoni; se stavi lì poi te la giocavi e aumentava il rispetto altrimenti erano schiaffoni tutta la partita». C’è chi sostiene che tutti noi abbiamo un angelo vicino. Roba da film, forse. Lui un angelo ce l’ha veramente, in carne e ossa: si chiama Cinzia. «La devo ringraziare. Ormai è una santa, dopo diciassette anni di matrimonio ed essersi fatta tutte le trasferte fino a che non è nato nostro figlio otto anni fa (che ovviamente ha iniziato a giocare a rugby, ndr). Filmava pure le partite, era il mio ''personal video analyst''. Mi ha sempre supportato: è anche merito suo se ho continuato». La chiacchierata la chiude con una considerazione amarognola: «Certi valori e lo spirito in sé del rugby si sono un po’ persi negli anni, non so perché».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

InstameetParma32 a Sala Baganza

fotografia

"Instameet" alla Rocca di Sala Baganza: appassionati di Instagram alla scoperta del castello

Una risata per la vita

Teatro

Una risata per la vita Fotogallery

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

IL VINO

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emidio Pepe»

di Andrea Grignaffini

2commenti

Lealtrenotizie

La notte della nazionale al Tardini: ecco l'arrivo degli azzurri Video

Euro 2020

La notte della nazionale al Tardini: ecco l'arrivo degli azzurri Video

incidente

Schianto frontale lungo strada Argini a Porporano: due feriti

energia

Dal primo aprile diminuiscono le tariffe di luce e gas

2commenti

autostrada

Schianto tra due tir e un'auto sull'A1 tra Fiorenzuola e Fidenza: un morto Video

METEO

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

FOLLIA IN CAMPO

La condanna dei dirigenti: «I responsabili siano allontanati dallo sport»

incidente

Frontale tra auto e furgone a Castelguelfo: due feriti

DOPO LA TRAGEDIA

Circoncisioni clandestine, anche a Parma bambini danneggiati

2commenti

VIGILI URBANI

Polizia municipale, in sette per il posto da comandante. Escluso Noè

pallamano

Azeta, trionfo al vertice allo scadere, esplode la festa Le foto

+Europa - Italia in Comune

Pizzarotti a Roma per parlare delle elezioni europee

COMUNE

"Langhirano dreaming": un video racconta le eccellenze della zona

STORIE DAI QUARTIERI

Crocetta, quando il traffico fa bene agli affari

2commenti

Perizia

Coppe indaga sulla strage di Bologna. Riesumata una salma

TRAVERSETOLO

Il ciclista che fa rivivere Coppi

SORAGNA

Marito e moglie indiani nascondevano in casa droghe di ogni tipo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuori i cattivi maestri: i genitori

di Vittorio Testa

EDITORIALE

Voto locale, tendenze nazionali

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

il caso

Salvini: "Sì alla cittadinanza a Ramy, è come mio figlio". Di Maio: "L'ho convinto io"

Procura

Circoncisione in casa a Reggio, bimbo morto, il padre: "Me l'ha chiesto Dio"

1commento

SPORT

Sabato

Al Lanfranchi la finale di Coppa Italia di rugby. il "sogno" di Manghi Videointervista

formula uno

La Ferrari ufficializza: Schumi jr farà il test in Barhain

SOCIETA'

paura

Incendio in A10, gli automobilisti davanti alle fiamme in galleria

spazio

La Nasa cancella la passeggiata spaziale di sole donne: mancano le tute

MOTORI

IL TEST

Al volante di Mazda6 per riscoprire il fascino della berlina

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video