-1°

14°

Lutto

Morto Mimmo Mancini campione di rugby degli anni '50

Aveva 87 anni

Morto Mimmo Mancini campione di rugby degli anni '50
Ricevi gratis le news
0

Se n’è andato ieri mattina, all’improvviso, a 87 anni, Mimmo Mancini, parmigiano, campione di rugby. Una crisi cardiaca ha fermato il suo cuore. Iniziò a giocare prestissimo Mimmo Mancini, la palla ovale l'ha tenuta sottobraccio per un’intera gioventù. Anzi, la prendeva soprattutto a calci, nella mischia, dove, tra muscoli e sudore, lui univa la tecnica, per tallonare la palla in favore dei propri compagni. Della Rugby Parma, quella degli anni Cinquanta, quella del gioco champagne e dei tre scudetti, è stato bandiera. Mimmo Mancini, all’anagrafe Gennaro, classe 1928, di tricolori in maglia gialloblù ne ha vinti due: quello del 1950 e quello 1957. Lo scudetto del 1955 l’ha applaudito dalla Francia, dove si era trasferito per giocare nel Grénoble; lì fu compagno di squadra di un altro parmigiano, il grande Sergio «Braccio» Lanfranchi. Mancini giocò anche in Nazionale, collezionando 12 caps. Laureato in chimica, una volta in Francia Mancini si specializzò, diventando dottore anche in ingegneria cartaria. E con orgoglio raccontava di essere membro d’onore dell’«École Française de Papeterie» di Grénoble: con quel titolo in tasca, ha lavorato in diverse cartiere, sia in Italia, sia oltralpe. Ma il rugby, una volta abbandonato quello giocato, ha continuato a far parte della sua vita: dal 1988 al 1991, infatti, è stato presidente della Rugby Parma. Fino all’ultimo, invece, ha ricoperto il ruolo di vicepresidente del club dei Cuori Gialloblù, il sodalizio ducale che riunisce, nel ricordo dei grandi, scomparsi, del passato, le famiglie storiche della Rugby Parma. Presidente dell’associazione è Mario Percudani: 84 anni, tre scudetti, 215 presenze nel massimo campionato e nove in Nazionale. Si erano sentiti al telefono mercoledì sera. «Una delle nostre tante chiacchierate – racconta -: mi ha parlato di un dolore allo stomaco, si lamentava un po’. Invece era il cuore. Era un tallonatore fortissimo, e il più grande amico che avevo nel mondo del rugby. Vivevamo a pochi passi di distanza, in centro; ci vedevamo spesso. Era buono, disponibile e il primo a farsi sentire quando qualche compagno del rugby non stava bene». Con Mancini ha giocato anche Giancarlo Dondi, presidente onorario della Federugby. «Lui, insieme a Percudani, per la nostra città, è il rugby – dice -. Uno dei migliori interpreti di quel gioco brillante e divertente che Parma proponeva negli anni Cinquanta. Da lui, oltre che a giocare, ho imparato i valori e lo spirito di uno sportivo. È stato un grandissimo, mancherà». Il funerale è in programma domani, alle 11, nella chiesa di Sant’Uldarico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Chiara Amarù: «Rosina oggi sarebbe molto social»

Intervista

Chiara Amarù: «Rosina oggi sarebbe molto social»

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Gazzareporter

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Acquolina: quelli che  si incontrano  in via D'Azeglio - Fotogallery

feste pgn

Acquolina: quelli che si incontrano in via D'Azeglio Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria Leoni

Trattoria Leoni

CHICHIBIO

Trattoria Leoni, la buona cucina della tradizione parmigiana

Lealtrenotizie

Oltre 400mila euro scomparsi: altri tre amministratori nei guai

CONDOMINI

Oltre 400mila euro scomparsi: altri tre amministratori nei guai

4commenti

PROVINCIA

La popolazione del Parmense supera quota 450mila abitanti. Gli stranieri sono il 14,2%

Gli abitanti sono 452.015 (+0,48%). Il numero di stranieri residenti è oggi il più alto della storia: 64.209

LUTTO

Il baseball parmigiano piange Ismaele Fochi

Soragna

Truffe, nei guai un finto corriere

PARMA

In fiamme la cappa: paura alla pizzeria "La brace" in via Abbeveratoia

CARABINIERI

Tentano il furto a Neviano: due albanesi arrestati a Vezzano sul Crostolo

'NDRANGHETA

Processo «Stige», chiesti 8 anni di condanna per l'imprenditore Gigliotti

PARMA

Radio Taxi: risolti i problemi tecnici, il centralino funziona regolarmente

COLORNO

Il "Re del Po" di Boretto raccontato in foto: Erika Sereni espone a Fotografia Europea Foto

"L'isola di Pan o un altro Po" farà parte del circuito Off della manifestazione reggiana

Lutto

Addio a Ivaldi, uomo di fede e d'impresa

Sorbolo Mezzani

Strade dissestate, stanziato mezzo milione

SORAGNA

Servizi Italia investe in una startup che sviluppa app e siti per il settore lavanderia

Calcio

D'Aversa nel club dei «centenari»

SERIE A

Tre sondaggi... in uno per votare "i migliori" del Parma di questa stagione

Sant'Ilario

Sfondano la vetrata e puntano al cambiamonete ma sono costretti a fuggire a mani vuote

L'arrivo dei carabinieri ha mandato a monte un furto in un bar di via Roma

VARSI

Addio a Jessica Busi, aveva 34 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LE NOSTRE IMPRESE

Carlo Rocchi: "Così Mahle scommette su Parma"

di Patrizia Ginepri

EDITORIALE

Silvio, Matteo e il bisogno di un accordo dopo la rissa

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Richiedenti asilo spacciavano vicino alla scuola di Montecchio. Salvini: "Saranno espulsi"

MODENA

Traffico di migranti: 5 arresti a Carpi

SPORT

Calciomercato

Juve, uno tra Dybala e Douglas Costa ai saluti

MOTORI

Mick Schumacher: "Il paragone con papà Michael non mi pesa, è il più grande"

SOCIETA'

PARMA

Giornate Fai: il Palazzo del Giardino e Palazzo Rangoni spalancano le porte Video-lancio

GUSTO LIGHT

La ricetta di primavera - Crema di asparagi al basilico

MOTORI

IL TEST

Come va l'ibrido Plug-In? Scopriamolo con Mitsubishi Outlander

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)