18°

ambiente

Folli: "Quasi dimezzati i rifiuti per l'incenerimento"

L'assessore e la Tari 2014: "Praticamente invariata, e in calo per le utenze non domestiche"

Inceneritore

Inceneritore

Ricevi gratis le news
18

"A Parma si paga meno che in diverse città della regione. Ancor meno per le utenze non domestiche. E con la tariffazione puntuale i comportamenti virtuosi saranno premiati ancor di più". Parola dell'assessore all'Ambiente Gabriele Folli, che interviene sulla questione Tari.

"Si è svolta ieri commissione consiliare per presentare la delibera di approvazione di piano finanziario, tariffe e regolamento dei rifiuti per il 2014 - scrive in una nota -. Sono stati illustrati i risultati di un anno che ha visto importanti cambiamenti ed investimenti nel modello di raccolta porta a porta. Innanzitutto la raccolta differenziata che a maggio di quest’anno ha raggiunto il 70% oltrepassando quelli che sono gli obblighi di legge ma ancora più importante è sottolineare i risultati relativi alla riduzione registrata nel rifiuto residuo a smaltimento che in un anno si è ridotto di 13.942 tonnellate. Rispetto al 2011 Parma ha quasi dimezzato le tonnellate di rifiuto inviato ad incenerimento passando da 53.217 tonnellate alle 30.848 previste nel 2014.
Spesso i detrattori dei sistemi di raccolta porta a porta affermano che passare da un sistema stradale ad un sistema domiciliare provoca un’impennata nei costi causati dal maggior numeri di mezzi e uomini coinvolti nella raccolta.
A Parma abbiamo dimostrato che questo non è accaduto perché se è pur vero che è necessario un maggior impiego di risorse umane e quindi con ricadute tutto sommato positive per l’occupazione locale, questi maggiori costi sono controbilanciati da minori costi di smaltimento (oltre 3 milioni di Euro in meno rispetto al 2013) e dai maggiori introiti Conai (oltre 500 mila Euro in più rispetto al 2013). Vale la pena rimarcare che gli introiti Conai non sono incassati dal Comune né da Iren ma vengono detratti dai costi del servizio quindi fare una buona raccolta differenziata è interesse di tutti noi perché migliore è la qualità e maggiori saranno i corrispettivi corrisposti da Conai detrazione dei costi del servizio.
Considerando che quest’anno vi sono stati anche costi una-tantum per la comunicazione, la distribuzione dei materiali (bidoncini e sacchetti) e degli opuscoli informativi per oltre 100.000 abitanti raggiunti nel 2014 dal nuovo modello di raccolta, abbiamo un costo complessivo finale del servizio sostanzialmente a pareggio per le utenze domestiche (+0,33% la media) e con un lieve aumento medio per le utenze non domestiche (+1,45%)
Andando a verificare in concreto alcuni esempi di utenze domestiche vediamo come le percentuali indicate si traducano in pochi centesimi in aumento o in diminuzione in funzione del numero di abitanti e dei mq dell’abitazione.

Utile anche il confronto con le altre realtà della nostra regione dove emerge, confrontando i dati pubblicati oggi sul Corriere della Sera basati su appartamento da 100 mq con 3 persone, che a Parma (247,81 Euro la bolletta annua) si paga meno che a Reggio Emilia (277 Euro), Rimini (256 Euro) e Bologna (277 Euro)". 


"Sulle utenze non domestiche - continua - l’amministrazione ha ritenuto di ridurre i coefficienti per il commercio di vicinato, facendo ricadere un maggior onere su settori meno colpiti dalla crisi, quali i supermercati e gli istituti di credito. La significativa riduzione a favore di negozi, ristoranti, bar, edicole, tabaccai è evidenziata nella tabella che segue:

tabella 1

qualità nelle percentuali di raccolta differenziata quantificabile tra gli 8 e 15 punti percentuali.Il sistema tributario attualmente in vigore verrà poi sorpassato nel 2015 con l’introduzione della tariffazione puntuale dove i comportamenti virtuosi saranno ulteriormente stimolati con la misurazione di una parte della bolletta legata alla effettiva produzione di rifiuto residuo della singola utenza.

tabella 2

Nei territori dove è già avvenuto questo passaggio, tra cui Treviso l’ultima realtà con cui ci siamo confrontati, la transizione verso la tariffazione puntuale ha permesso un ulteriore salto di qualità nelle percentuali di raccolta differenziata quantificabile tra gli 8 e 15 punti percentuali.Il sistema tributario attualmente in vigore verrà poi sorpassato nel 2015 con l’introduzione della tariffazione puntuale dove i comportamenti virtuosi saranno ulteriormente stimolati con la misurazione di una parte della bolletta legata alla effettiva produzione di rifiuto residuo della singola utenza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    12 Settembre @ 11.38

    "BASTET", guardi che , le isole ecologiche , si possono fare appunto con i cassonetti differenziati . Non è detto che debbano essere per forza interrati , e si mettono nelle strade e nelle piazze a distanza relativamente ravvicinata , facilmente raggiungibili a piedi dalle abitazioni. Quelli che lei scambia per "isole ecologiche" in realtà non lo sono . Sono "centri di raccolta" più simili a discariche .

    Rispondi

  • gigiprimo

    10 Settembre @ 15.04

    vignolipierluigi@alice.it

    Signor Folli, mi rivolgo a Lei per sapere quante sono state le vittime imputabili all'inceneritore di Reggio Emila, che ha bruciato, con una tecnica di circa quarant'anni orsono, per trent'anni nella vicina provincia? Se non lo sa, mi chiedo su quali basi avete impostato la lotta contro questi 'mostri'. Forse può informarla il signor Del rio, che ha provveduto al suo spegnimento in pompa magna? Possibile che in una provincia evoluta come quella dei nostri cugini, non sia stato fatto uno studio approfondito, o siccome in quella zona comandava un certo partito e la gente era sempre silenziosa, non respirava neanche, per non morire di tumore?

    Rispondi

  • Bastet

    10 Settembre @ 14.10

    i cassonetti vanno lasciati per le strade....ma differenziati!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma è così difficile???o.O ma la lobotomia in questo paese è ancora legale....o son questi qui,ad essere completamente rinco??? isole ecologiche:non è che tutti hanno,ahimè il tempo di andare nelle isole ecologiche,tra lavoro (magari fuori città come me....che però vive in pieno centro) casa,spesa da gestire,magari sport dei figli...e via dicendo....e ultimo,ma non per importanza...ci sono anche quelle persone che,la macchina non ce l'hanno! o.O la vogliamo smettere DI RENDERE LE COSE SEMPLICI,INFERNALI? c'è la campana del vetro?ecco...mettessero i cassonetti per il residuo ,l'organico,la plastica...e il verde!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Paolo

    10 Settembre @ 12.39

    Questo vive sulla Luna mi sa! Ci sarà da ridere con la tariffazione puntuale.. vedremo quanta gente scenderà col sacchetto che butterà dentro il bidoncino degli altri!!! scommettimao?

    Rispondi

  • r.t.

    10 Settembre @ 11.20

    io non voglio la tariffazione puntuale, con lo sconto del 3% annuo, voglio poter buttare via il rudo quando necessito con quello che pago....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel