20°

30°

animali

La cagnolina Rita partorisce sotto i riflettori

E' di un clochard slovacco. La nascita dei tre cuccioli è stata immortalata dai flash dei cellulari

La cagnolina Rita partorisce sotto i riflettori
Ricevi gratis le news
1

Rita vive in strada. E lì ha deciso di dare alla luce i suoi tre cuccioli. Un «parto sotto i riflettori» quello andato in scena ieri, a cavallo di pranzo, in via Mazzini: proprio nella cuccia di cartone di fronte a «H&M».
La cagnolina simil-labrador, che passa le giornate con un clochard slovacco, ha subito catturato l’attenzione dei passanti che si sono avvicinati per assistere al lieto evento e aiutare, per quanto possibile, la «gestante». La scena ha intenerito anche un «bodyguard» all’ingresso del negozio d’abbigliamento: «Ho subito chiamato il direttore e insieme abbiamo avvisato la polizia municipale, per aiutare l’animale» parla a ruota libera Walter, che a stento riesce a trattenere un sorriso. Già, perché Rita ha fatto tutto da sola e sia lei che i suoi tre cuccioli stanno bene. Un lieto fine, immortalato da cellulari e flash, che ha toccato il cuore di molti parmigiani a spasso per il centro. Ma ora resta la preoccupazione per il futuro della famigliola a quattro zampe. Insieme ai vigili urbani, infatti, è accorsa la squadra del servizio recupero animali di Avalon che ha portato la cagnetta e i piccoli al calduccio negli ambulatori del canile municipale «Lilli e il Vagabondo». Tutto questo per garantire una visita medica alla madre e ai tre piccoli. Ora al comando di via del Taglio si lavora per riavvolgere il filo dell’accaduto, a cominciare dalla situazione di Rita.
La cagnolina ha un microchip e, a prima vista, non sembra portare i segni di eventuali maltrattamenti. Anzi, quando il padrone – che ha seguito gli agenti al canile – si è fatto avanti la bestiola gli ha scodinzolato per nulla intimorita. E’ vero pure che il clochard in questione, un 56enne slovacco che parla un italiano zoppicante, non risulta tra i legittimi proprietari citati sul libretto sanitario dell’animale. Il mendicante – stando a quel che dice- dorme su una macchina e trascorre le giornate sotto i portici di via Mazzini: «Rita sta con me da tanto tempo- ha spiegato a fatica -. Me l’ha regalata un collega…». Ora occorrerà rintracciare questo «collega» e controllare la versione del questuante, nel frattempo il veterinario del canile si occuperà della mamma e dei suoi piccoli. Resta poi da confrontarsi con leggi e regolamenti che non sempre rispecchiano il sentire comune. Il clochard – identificato – se n’è andato con una multa e la promessa di tornare insieme al proprietario «legale» di Rita. Mamma e cuccioli rimangono al Lilli e il Vagabondo a godersi pace, cure e affetto dei volontari. Nel frattempo in tanti si sono fatti avanti per adottare i piccoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    15 Novembre @ 11.33

    LO VEDETE CHE LA CAGNETTA E' TRISTE , UMILIATA E PREOCCUPATA ? Lo vedete che soffre nell' essere stata allontanata dal padrone , al quale è affezionata , e che , piaccia o non piaccia , è il mendicante di via Mazzini ? Lo vedete che ha paura di aver fatto qualcosa di male partorendo ? Lo vedete che si sente in colpa ? Gli animali parlano . Bisogna saperli ascoltare , e non li sa certo ascoltare chi , tutto quel che conosce , è un gatto castrato su un divano . Poi vanno davanti ai Circhi a spentolacciare ! I cucciolini non devono essere allontanati dalla mamma prima di tre mesi !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery