12°

25°

sindacato

Comunicato stampa di SPI CGIL Parma su ASP Ad Personam

Comunicato stampa di SPI CGIL Parma su ASP Ad Personam
Ricevi gratis le news
1

 

COMUNICATO

Milioni di euro di debiti e due strutture inadeguate ad ospitare gli anziani non autosufficienti: la situazione dell’Asp Ad Personam, l’azienda dei servizi alla persona del Comune di Parma, continua ad essere un’emergenza. Spi Cgil sprona l’amministrazione Pizzarotti a dare una risposta ad anziani e alle loro famiglie.
Ci sono infatti problemi che si trascinano da anni. Il primo è quello dei conti: alla fine del 2012 i debiti complessivi dell’Asp Ad Personam erano di 4 milioni e 131.254 euro. L’altro riguarda le criticità strutturali in alcuni servizi residenziali. Le strutture fatiscenti sono due: il Romanini, lo storico ospizio dell’Oltretorrente in via Rismondo e la Casa protetta Tamerici, in piazzale Fiume.
L’idea che finora ha sposato l’attuale amministrazione è stata di vendere parte del patrimonio dell’Asp per ripianare i debiti e costruire due nuove strutture, per sostituire quelle fatiscenti e ospitare 125 anziani. Ma non ha ottenuto risultati. 
L’asta per vendere lo Stuard-Romanini, (incasso previsto di 13,2 milioni di euro) è andata deserta. Neanche il tentativo di vendita di altri immobili e poderi, per 8,1 milioni di euro,  ha ottenuto i risultati sperati. Così resta l’incertezza nel futuro dell’azienda, e sugli anziani e adulti in situazione di fragilità sociale.
“La strategia di vendere gli immobili non si è rivelata efficace. Se c’é un problema di spesa corrente va affrontato, – afferma Paolo Bertoletti, segretario generale dello Spi Cgil – Finito il patrimonio non c’è più niente e nel giro di qualche anno finirà tutto”.  “Nel 2010 è stata venduta la Farmacia San Filippo Neri – dichiara Bertoletti - nel 2013 sono stati messi in vendita poderi e immobili>. L’Asp Ad Personam ha 830 posti. Nel 2012 ha speso 24.736.000 euro. E ha incassato meno: 22.820.000 euro, di cui solo un terzo, 7 milioni di euro, dalle rette degli ospiti. La situazione non è destinata a migliorare. 
Il sindacato pensionati Cgil chiede all’assessore comunale al welfare Laura Rossi di trovare una nuova soluzione, che non sia velleitaria come lo erano i piani strategici elaborati in passato, a partire dall’idea della giunta Vignali, fortunatamente non realizzata, di concentrare gli anziani in un unico centro in via Budellungo, il Wcc. 
Lo Spi Cgil critica inoltre il clima di tensione che si è venuto a creare e condanna tutte quelle espressioni forzate e di cattivo gusto nei confronti dell’assessore al welfare Laura Rossi. Il sindacato si augura che il confronto, rigoroso, con possibilità di critica e di dissentire, torni ad essere nel merito delle vicende.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    29 Dicembre @ 09.30

    vignolipierluigi@alice.it

    indubbiamente, non è il periodo migliore per alienare immobili, forse i 'poderi' tirano ancora. Il fatto di concentrare utenti in centri definiti non è sbagliato, anzi, cercare di contenere le spese e il 'movimento' di personale per risparmiare, è giusto. Investire in 'vetture' che consentano visite domiciliari, non è una soluzione ottimale! a parte il tempo 'morto' per raggiungere le singole abitazioni, vi è il rischio continuo dovuto al traffico e le spese vive delle vetture stesse. Per non parlare dei ricoveri ospedalieri 'inutili', che in una struttura, come quella ipotizzata da Vignali, avrebbe assicurato vigilanza continua anche medica! Questo continuo 'distruggere' quanto creato dalla parte avversa, prima le 'vele', le rotonde, le strutture per anziani, sia auto che non sufficienti e tanto altro. Per fortuna tante altre cose rimarranno nella memoria e nei sogni dei parmigiani. Ricordiamoci che i processi sono stati solo sulla carta più o meno stampata!

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

1commento

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

6commenti

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

5commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

cosa cambia

Sabato Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

verde

L’hobby del gardening conquista sempre di più

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery