14°

Basket

Brescia, vittoria nel nome di Solfrini

La Leonessa supera a fatica Capo d'Orlando (88-78) onorando l'ex bandiera, scomparsa all'improvviso.

Brescia, vittoria nel nome di Solfrini
Ricevi gratis le news
0

Partita combattuta al PalaSikeliArchivi di Capo D'Orlando, dove uno straordinario Stojanovic (ad un punto dalla tripla doppia, con 9 punti, 13 assist e 10 rimbalzi) ed un Likhodey da 24 punti non bastano ai siciliani per ottenere la meglio su Brescia, che si fa guidare dai 24 punti di Landry per ottenerte la vittoria per 78-88. La Betaland non vince da 18 partite tra coppa e campionato. Capo, dopo il saluto di Maynor e senza l'infortunato Kulboka, dà del filo da torcere ad una Brescia che onora con una vittoria la scomparsa di Marco Solfrini, dirigente dei lombardi fino al 2012 nonché vecchia gloria azzurra (argento a Mosca 1980).

Partenza sprint per i Paladini, che guidati da 10 punti di Likhodey portano Brescia a chiamare un timeout sul 16-8, con i Lombardi che pagano un iniziale 1-10 tra liberi e tiri da 2 a 5 minuti dalla prima sirena. Il timeout non cambia l’inerzia, con Capo che suggella una eccellente prima frazione con la tripla di Knox, che porta i siciliani in vantaggio di 9 punti. Nel secondo quarto Brescia rientra in partita, acciuffando la parità a 6.49 dalla sirena dell’intervallo lungo, con un parziale di 13-4, grazie alla ritrovata mira ai liberi, arrivando a rimettere la testa avanti un minuto dopo, sul 30-32, obbligando coach Di Carlo a chiamare il primo Time-out. La Leonessa arriva al massimo vantaggio con la tripla di Landry per il +5, che segna anche un’altra tripla ma la Betaland risponde con altre due triple (ancora Likhodey ed Atsur) ed un libero del turco, che riportano i siciliani a -1. Gli animi sono caldi, e viene fischiato anche un tecnico alla panchina dei siciliani. Una magata di Stojanovic, che converte un Alley-oop fuori misura di Faust in un assist per lo stesso americano, portano ad un altro tiime out sul 45 pari. Le squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 47-45 15 di Likhodey e 19 Landry, con Luca Vitali a 3 falli.  

Brescia apre la terza frazione con un parziale di 7-0, chiuso dalla tripla ancora di Likhodey, su assist di uno Stojanovic molto pimpante. Capo rimane a contatto, ma Brescia mantiene la leadership grazie ad un Michele Vitali che realizza 11 punti in 6 minuti ad inizio secondo tempo. La penultima sirena vede il tabellone recita 61-62 per gli ospiti. L'ultimo quarto che si apre male per i padroni di casa, che subiscono subito la tripla di Sacchetti: poi il quarto fallo diStojanovic (rimandato in panchina con 6 punti ma 8 rimbalzi e 10 assist) e la schiacciata di Hunt spingono Di Carlo a chiamare timeout, sul +6 per gli ospiti. Brescia approfitta dell’assenza del serbo, portandosi sul massimo vantaggio, +14, ed è il rientro di Stojanovic stesso a fermare l'emorragia, interrompendo il parziale di 13-0 in apertura di quarto per gli ospiti. Una schiacciata sbagliata di Faust riapre la crisi, con la Leonessa che torna sul +14, per un altro timeout per i paladini. I Siciliani non mollano fino alla fine, riportandosi sotto di 9 a meno di 1 minuto e mezzo dalla fine. Michele Vitali sentenzia l'Orlandina a continuare a rimanere senza vittorie con la tripla a 53 secondi dalla fine: finisce 78-88 per Brescia.

Articolo in collaborazione con Basketissimo.com

Brescia, vittoria nel nome di Solfrini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Felino: i grandi compleanni al Best

feste pgn

Felino: i grandi compleanni al Best Ecco chi c'era: foto

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

TV

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

Lealtrenotizie

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

Intervista

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PERSONAGGIO

Luca Ariano, il poeta usciere del Municipio

IMPRESE

Laterlite acquisisce Ruregold, nuove aree di business

Torrile

Addio a Carnevali, pilastro della Polisportiva

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

12Tg Parma

Follia in campo, il giocatore aggredito: "Inspiegabile". Pizzarotti: "Squalifica a vita ai violenti" Video

5commenti

FATTO DEL GIORNO

Amministratore di condominio condannato per appropriazione indebita

TELEVISIONE

Varano: la lite di condominio finisce da Barbara D'Urso su Canale 5

Una giovane donna e un vicino sono ai ferri corti. E' stata fatta anche una denuncia, è stato detto in trasmissione

PARMA

Incidente in via Langhirano: deviazioni per chi viaggia verso Corcagnano

Vigili del fuoco anche in strada Baganzola (incidente stradale) e borgo Giacomo (fuga di gas da un'auto)

CALCIO

"Il Parma deve avere più fame": l'analisi di Bar Sport dopo la trasferta di Cagliari

FIDENZA

Una sede della Chirurgia generale dell’Università di Parma sarà realizzata a Vaio

Il rettore: "L’Università si mette al servizio delle grandi professionalità oggi presenti a Vaio

FIDENZA

Malore in campo: 57enne salvato dai compagni con il defibrillatore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Cinque Stelle sempre più in stato confusionale

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

FIRENZE

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi

AOSTA

Finisce fuori pista a Cogne: muore una 13enne

SPORT

FORMULA 1

Alfa Romeo, il ritorno in pista. Giovinazzi: "Grande occasione". Raikkonen subito veloce

SERIE C

Pro Piacenza: revocata l'affiliazione alla Federcalcio

SOCIETA'

STATI UNITI

E' morto il marinaio della celebre foto del bacio a Times Square nel 1945

TELEVISIONE

E' morto l'imitatore Franco Rosi, la voce del Telegattone Video

MOTORI

MOTORI

Seat Arona 1.0 TGI: il primo Suv a metano

MOTORI

Nuova Ford Focus ST