17°

29°

bedonia

Polizia municipale non più «condivisa»

Revocato il patto con altri comuni. Consiglio comunale, si dimette il consigliere delegato Lino Monteverdi

polizia municipale bedonia
Ricevi gratis le news
0

Gran movimento e inaspettate sorprese nell’ultima seduta del consiglio comunale di Bedonia, tra i 12 punti all’ordine del giorno oltre all’esame e l’approvazione del bilancio 2018-2020, hanno fatto discutere fino a tarda ora i 10 consiglieri presenti.
In primis la revoca dopo solo 15 mesi di attivazione della convenzione in forma associata della funzione di Polizia municipale e amministrativa comprensoriale e poi anche la presa d’atto della richiesta di revisione e di riesamina della chiusura del punto nascite dell’Ospedale Santa Maria di Borgotaro.
Sorpresa finale, poco prima degli auguri di Buone Feste, quella del consigliere delegato alla Protezione Civile e all’agricoltura Lino Monteverdi che dopo una breve esposizione ha riconsegnato nelle mani del sindaco Carlo Berni le sue deleghe: la segretaria ha notificato ma visto che questo passaggio non era all’ordine del giorno, Monteverdi relazionerà nel prossimo consiglio le sue motivazioni e il sindaco ne trarrà le dovute conclusioni.
Dopo l’approvazione degli atti della seduta precedente e ascoltato la stesura del bilancio di previsione 2018-2020 da parte dell’assessore Patrizia Brignole: un bilancio ponderato che ha portato equilibrio tra uscite ed entrate grazie al minuzioso controllo sulle spese correnti, un rendiconto elaborato che, in alcuni passaggi, è stato oggetto di complimenti anche da parte della minoranza.
Poco dopo il sindaco ha illustrato con un certo rammarico la revoca del rapporto di collaborazione con le altre amministrazioni dell’Alta Valtaro della funzione pratica e amministrativa della Polizia Municipale: «E' stato un servizio efficiente credo che questo passaggio di consegne sia per noi tutti una sconfitta, ora anche gli altri comuni prenderanno atto e si assoceranno alla decisione da noi presa a malincuore stasera». Altra nota dolente presentata dal sindaco e caldeggiata dal capogruppo di minoranza Bruno Maloberti quella sulla chiusura del punto nascite dell’Ospedale Santa Maria di Borgotaro.
Dopo alcune dichiarazioni politiche e personali il consiglio all’unanimità ha approvato un ordine del giorno simile a quello già approvato dal consiglio comunale di Borgotaro: quello di richiamare l’attenzione e riesaminare tale discriminazione sociale verso le mamme della montagna e quindi autorizzare la riapertura del punto nascite all’Ospedale Santa Maria di Borgotaro.
Passate all’unanimità alti punti all’ordine del giorno e poi come il piano di alienazione immobili e il programma triennale dei lavori pubblici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

MOTORI

motori

Il tempo libero secondo Mercedes

IL TEST

Fiat 500X si rifà il trucco. Ecco come va