12°

26°

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

Conti pubblici: la ricreazione è finita
Ricevi gratis le news
0

La ricreazione è finita. La quiete della pausa natalizia resa ancor più ovattata dalla defilata presidenza Gentiloni (per molti versi non è un male dopo tanto clamore) e una serie di dati economici tutto sommato confortanti, a partire dall'ottimismo dell'Istat per il 2017 e dal ritrovato clima di fiducia dei consumatori, avevano congelato per qualche settimana le preoccupazioni sullo stato di salute del Belpaese. Nonostante le perturbazioni bancarie.
Ma ieri una serie di ceffoni più o meno ben assestati ci ha ricordato che non godiamo di grande considerazione a livello internazionale. In un colpo solo Bruxelles chiede lumi sui nostri conti pubblici rilevando uno scostamento del Pil dello 0,2% (sono ben più di 3 miliardi di euro, non proprio bruscolini) con quel che ne consegue in termini di ripercussioni sul rapporto deficit/Pil; l'Fmi, poi, rivede al ribasso le nostre stime di crescita (+0,7% per quest'anno, +0,8% nel 2018) proprio mentre migliora le valutazioni di tutti gli altri «grandi» e stima il prodotto interno lordo mondiale in allegro rialzo del 3,6%; non è finita: la Ue coglie al volo i rimbrotti tedeschi sulle emissioni dei motori diesel di Fca chiedendo all’Italia «risposte convincenti al più presto» sulla compatibilità della Fiat 500x con la legislazione europea. Pena una possibile infrazione. Dopo quello che ha combinato Volkswagen forse sarebbe stato lecito attendersi un atteggiamento meno ruvido, ma Berlino mostra di avere i nervi scoperti nei confronti di Roma. Forse non riuscendo a incidere sulla politica espansiva di Mario Draghi si «vendica» così?.
Ma la vicenda delle emissioni, pur importante, resta in fondo marginale. Ben più grave è il fatto che il Fondo Monetario Internazionale - dopo che l'Italia ha perso anche l'ultimo rating "A", quello della canadese Dbrs - si dica preoccupato «dall'alta incertezza politica e dal settore bancario». Secondo l'Fmi i rischi sono la debolezza della domanda (confermata proprio ieri la deflazione nel 2016, pessima notizia per il valore reale del debito), la lentezza delle riforme e le crisi bancarie non risolte: ingredienti ideali per un rallentamento della crescita e dei prezzi rispetto agli altri Paesi. L'area euro, per intenderci, è stimata in crescita dell'1,6% sia quest'anno che l'anno prossimo. Semplicemente il doppio rispetto a noi. Siamo più in linea - invece - sul fronte delle disuguaglianze messe nero su bianco proprio ieri dall'Oxfam: se l'1% dei più facoltosi al mondo possiede quanto il restante 99%, in Italia il 20% della popolazione più ricca detiene oltre il 69% della ricchezza.
Ma torniamo a Bruxelles: dopo avere mostrato il volto gentile di un Moscovici quasi accomodante a novembre e poi aver metabolizzato la fine della parabola renziana caratterizzata dall'aspro dibattito sulla famigerata «flessibilità», oggi chiede conto dei nostri numeri. I toni non paiono da ultimatum, anche perché l'euroscetticismo imperante impone delicatezza, ma il rigore dal sapore teutonico è evidente. La Commissione europea ci chiede impegni precisi sulla correzione dei conti entro il 1° febbraio, in sostanza una manovra correttiva. C'è ancora un po' di tempo, ma non potremo fare finta di niente. Padoan sostiene che la nostra priorità resta la crescita ma il Governo dovrà dire dove intende trovare 3,2 miliardi di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Ladri scatenati a Felino, settimana di furti in paese

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

3commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

2commenti

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

7commenti

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

3commenti

brescello

Spray urticante in faccia al venditore per non pagare l'iPhone: in carcere 26enne

Il giovane aveva risposto a un annuncio online

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

PARMA

Proges, positivo il bilancio 2017. Michela Bolondi alla presidenza

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

6commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Gran bretagna

Centomila persone in piazza contro la Brexit

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse