-2°

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

Conti pubblici: la ricreazione è finita
Ricevi gratis le news
0

La ricreazione è finita. La quiete della pausa natalizia resa ancor più ovattata dalla defilata presidenza Gentiloni (per molti versi non è un male dopo tanto clamore) e una serie di dati economici tutto sommato confortanti, a partire dall'ottimismo dell'Istat per il 2017 e dal ritrovato clima di fiducia dei consumatori, avevano congelato per qualche settimana le preoccupazioni sullo stato di salute del Belpaese. Nonostante le perturbazioni bancarie.
Ma ieri una serie di ceffoni più o meno ben assestati ci ha ricordato che non godiamo di grande considerazione a livello internazionale. In un colpo solo Bruxelles chiede lumi sui nostri conti pubblici rilevando uno scostamento del Pil dello 0,2% (sono ben più di 3 miliardi di euro, non proprio bruscolini) con quel che ne consegue in termini di ripercussioni sul rapporto deficit/Pil; l'Fmi, poi, rivede al ribasso le nostre stime di crescita (+0,7% per quest'anno, +0,8% nel 2018) proprio mentre migliora le valutazioni di tutti gli altri «grandi» e stima il prodotto interno lordo mondiale in allegro rialzo del 3,6%; non è finita: la Ue coglie al volo i rimbrotti tedeschi sulle emissioni dei motori diesel di Fca chiedendo all’Italia «risposte convincenti al più presto» sulla compatibilità della Fiat 500x con la legislazione europea. Pena una possibile infrazione. Dopo quello che ha combinato Volkswagen forse sarebbe stato lecito attendersi un atteggiamento meno ruvido, ma Berlino mostra di avere i nervi scoperti nei confronti di Roma. Forse non riuscendo a incidere sulla politica espansiva di Mario Draghi si «vendica» così?.
Ma la vicenda delle emissioni, pur importante, resta in fondo marginale. Ben più grave è il fatto che il Fondo Monetario Internazionale - dopo che l'Italia ha perso anche l'ultimo rating "A", quello della canadese Dbrs - si dica preoccupato «dall'alta incertezza politica e dal settore bancario». Secondo l'Fmi i rischi sono la debolezza della domanda (confermata proprio ieri la deflazione nel 2016, pessima notizia per il valore reale del debito), la lentezza delle riforme e le crisi bancarie non risolte: ingredienti ideali per un rallentamento della crescita e dei prezzi rispetto agli altri Paesi. L'area euro, per intenderci, è stimata in crescita dell'1,6% sia quest'anno che l'anno prossimo. Semplicemente il doppio rispetto a noi. Siamo più in linea - invece - sul fronte delle disuguaglianze messe nero su bianco proprio ieri dall'Oxfam: se l'1% dei più facoltosi al mondo possiede quanto il restante 99%, in Italia il 20% della popolazione più ricca detiene oltre il 69% della ricchezza.
Ma torniamo a Bruxelles: dopo avere mostrato il volto gentile di un Moscovici quasi accomodante a novembre e poi aver metabolizzato la fine della parabola renziana caratterizzata dall'aspro dibattito sulla famigerata «flessibilità», oggi chiede conto dei nostri numeri. I toni non paiono da ultimatum, anche perché l'euroscetticismo imperante impone delicatezza, ma il rigore dal sapore teutonico è evidente. La Commissione europea ci chiede impegni precisi sulla correzione dei conti entro il 1° febbraio, in sostanza una manovra correttiva. C'è ancora un po' di tempo, ma non potremo fare finta di niente. Padoan sostiene che la nostra priorità resta la crescita ma il Governo dovrà dire dove intende trovare 3,2 miliardi di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy sarà ospite di Amadeus a "Ora o mai più"

TELEVISIONE

Shalpy sarà ospite di Amadeus a "Ora o mai più"

Lucio Battisti: la sua «Avventura» parte dal Festival di cinquant'anni fa

Sanremo 1969

Lucio Battisti: la sua «Avventura» parte dal Festival di cinquant'anni fa

brad pitt & charlize theron

gossip

Brad Pitt e Charlize Theron stanno insieme (secondo la stampa inglese)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Oltre mille richiedenti asilo. Ma non tutti i comuni accolgono

IMMIGRAZIONE

Oltre mille richiedenti asilo. Ma non tutti i comuni accolgono

VIA MICHELI

Senzatetto ucciso a pugni, assolto uno degli amici

Autobomba

Studenti parmigiani a Derry: «Ma noi ci sentiamo al sicuro»

COLORNO

Tibia e perone fratturati: don Seraphin verrà operato

Aveva 72 anni

Addio a Stefano Pavarani, l'avvocato che amava il calcio

MONTICELLI

Gioca sempre gli stessi numeri: ora ha vinto 36mila euro

INCHIESTA

«La compagnia del Cigno? Noi ci divertiamo di più»

Lutto

Addio ad Angelo Rossi, patriarca degli imprenditori

torrile

Donna di 79 anni cade in bicicletta a Rivarolo: le condizioni sono serie Video

METEO

L'inverno avanza, da mercoledì neve a bassa quota

Ondata di aria artica con venti forti e calo temperature

vvff e 118

Incendio a Fornovo: una donna sarebbe rimasta intossicata

A Bar Sport

Baraye (saluta Parma?): "Se dai qualcosa, qui sei ricambiato con affetto"

furto

San Secondo: ladri messi in fuga e fotografati da un passante

POLEMICA

Romagnosi, prof contro la civetta. «Ricorda l'aquila fascista»

17commenti

PARMA

Cerca di rubare vestiti in via Mazzini: 17enne denunciato dalla polizia Video

GUSTO

Il miglior gelato gastronomico d'Italia è di Ciacco (secondo Gambero Rosso)

Presentata la "Guida 2019": Sanelli a Salso mantiene il voto più alto, i tre coni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Software anti-ladri: diamo tutti una mano

di Laura Frugoni

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

tensioni

Frasi di Di Maio sulla Francia e l'Africa: scoppia un caso diplomatico. Parigi convoca l'ambasciatrice d'Italia

giallo

L'ombra della darknet sulla morte dello studente italiano a Parigi

SPORT

BASKET

Carpenedolo, i genitori ultrà insultano l'arbitro: l'allenatore ritira la squadra di 13enni

calcio

Il Milan espugna Marassi 2-0 e vola al 4° posto: curva Nord deserta per protesta Classifica

SOCIETA'

Evento tv

Celentano, apparizione lampo sul palco di "Adrian"

il caso

Luxuria spiega i transgender ai bimbi sulla Rai: esplode la polemica

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»