13°

SCUOLA

Pluriclasse a Bore, scuola salva grazie ai bambini profughi

La presenza in paese di piccoli migranti ha permesso di raggiungere il nmero minimo necessario. Il sindaco Ralli: «Sempre più positivo il percorso di integrazione»

Pluriclasse a Bore, scuola salva grazie ai bambini profughi
Ricevi gratis le news
0
 

Il progetto ideato dal sindaco Fausto Ralli per mantenere in vita la scuola di Bore sta dando i suoi frutti.

Non solo, infatti, i cinque bambini profughi (di età compresa tra 3 e i 10 anni), arrivati quest’estate nel piccolo paese della Valcenedola insieme alle loro due rispettive famiglie, hanno permesso di restituire linfa vitale all’istituto, ma si starebbe realizzando anche il «sistema di multiculturalità», tanto atteso e sperato dal primo cittadino.

Dati alla mano, sembra davvero vincente la richiesta fatta dal sindaco Ralli alla Prefettura di poter accogliere nel territorio del comune borese un paio di nuclei familiari con bambini piccoli, così da garantire l’avvio dell’anno scolastico anche per tutti gli altri alunni residenti.

Lo conferma la direttrice dell’Istituto Comprensivo Valceno, Maria Teresa Pastorelli: «Sta andando tutto molto bene. L'inserimento procede in maniera positiva. Grazie al grande impegno e alla volontà delle due insegnanti delle elementari, che mi informano costantemente su ciò che accade e sui piccoli sviluppi quotidiani, siamo riusciti a formare una sola pluriclasse, formata da 14 alunni. Tutti i bambini iscritti stanno frequentando la scuola serenamente e con un forte interesse, si sta creando anche con i nuovi ingressi di quest’anno un rapporto di aiuto reciproco e di amicizia».

«Le maestre riescono a far lavorare i bambini suddividendoli in due gruppi in base all’età, e l’esperimento procede bene. Recentemente, sono andata a trovarli e ho potuto notare un buon clima di lavoro. Tra i profughi, tre bambini frequentano le elementari, mentre altri due vanno alla materna. Le insegnanti stanno portando avanti dei corsi specifici di lingua italiana e sono molto soddisfatta».

Soddisfatto, e non potrebbe essere altrimenti, anche il sindaco: «Il percorso di integrazione sta funzionando. L’iniziativa rivolta all’accoglienza sta andando avanti bene, e non si rilevano particolari criticità. Siamo riusciti ad ottimizzare le risorse a nostra disposizione».

I cinque bambini e la loro integrazione all’interno della comunità borese rappresentano, quindi, un vero e proprio successo, in quanto la scuola è riuscita a raggiungere il numero minimo di iscritti per avviare una classe per la materna ed una per le elementari, evitando ai bambini, soprattutto per il lungo periodo invernale, di fare ben quindici chilometri ogni mattina per seguire le lezioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una risata per la vita

Teatro

Una risata per la vita Fotogallery

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

A Radio Parma il gruppo bolognese "Il vaso di Pandora"

RADIO PARMA

Il gruppo "Il vaso di Pandora" torna con il simpatico video "Il Signor Distruggile": video-intervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

IL VINO

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

METEO

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

FOLLIA IN CAMPO

La condanna dei dirigenti: «I responsabili siano allontanati dallo sport»

incidente

Frontale tra auto e furgone a Castelguelfo: due feriti

DOPO LA TRAGEDIA

Circoncisioni clandestine, anche a Parma bambini danneggiati

VIGILI URBANI

Polizia municipale, in sette per il posto da comandante. Escluso Noè

STORIE DAI QUARTIERI

Crocetta, quando il traffico fa bene agli affari

TRAVERSETOLO

Il ciclista che fa rivivere Coppi

SORAGNA

Marito e moglie indiani nascondevano in casa droghe di ogni tipo

Perizia

Coppe indaga sulla strage di Bologna. Riesumata una salma

FIDENZA

Differenziata record, la tariffa dei rifiuti sarà meno cara

traffico

L'Italia al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità in vigore martedì

CONSIGLIO COMUNALE

Tassa rifiuti, è scontro sull'aumento dei costi

Voto contrapposto, maggioranza compatta. Giunta, cambio di deleghe per 4 assessori

2commenti

LUTTO

Addio ad Angelo Bussoni, ingegnere e sportivo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PIACENZA

Rissa in campo fra 16enni: il padre di un giocatore del Pallavicino va in campo e cerca di colpire un ragazzo

E' successo a Mortizza (Piacenza) durante Libertaspes-Pallavicino, partita del campionato Allievi interprovinciali

4commenti

calcio

Semifinale Viareggio Cup, Parma che peccato: passa il Genoa 3-2 in rimonta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: Londra sul piano inclinato

di Paolo Ferrandi

EDITORIALE

Come è scivolosa la Via della Seta

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

MILANO

Corona torna in carcere: "Anche il comportamento con Riccardo Fogli viola le prescrizioni per l'affidamento"

2commenti

BOLOGNA

Malore sul campo da calcio: muore un ragazzo di 22 anni

2commenti

SPORT

CALCIO

Infortunio per Ronaldo in nazionale: Juve in allarme

CALCIO MALATO

Frasi sessiste su una guardalinee donna, sospeso giornalista

SOCIETA'

Apple

Tim Cook lancia le news a pagamento, una carta di credito e il servizio di streaming video

sos animali

Chi vuole adottare il cane Ty?

MOTORI

IL TEST

Al volante di Mazda6 per riscoprire il fascino della berlina

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video