14°

27°

Buone Notizie

Un nuovo rifugio per le donne vittime di abusi

Un nuovo rifugio per le donne vittime di abusi
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti
Una nuova struttura destinata alla prima accoglienza delle donne che hanno subito violenza e che cercano di rifarsi una vita, da sole o insieme ai loro figli. L'iniziativa sarà realizzata con i proventi dell’«Aida», lo spettacolo che l’associazione «Parma col cuore» metterà in scena il prossimo 25 giugno in piazza Duomo e, grazie all’accordo con il Comune di Parma, messa a disposizione del Centro antiviolenza che potrà affittare l’appartamento per tre anni.


L'accordo è stato presentato ieri, non a caso, in occasione dell’8 marzo, «un modo concreto, al di là delle ipocrisie per testimoniare l’impegno dell’amministrazione e delle associazioni in difesa dei diritti delle donne», ha spiegato l’assessore alle Politiche sociali Lorenzo Lasagna. Sono ancora tante quelle che oggi vivono discriminazioni di genere, che subiscono violenza, soprattutto tra le mura domestiche, sui luoghi di lavoro. «Il fatto che il muro di silenzio che da sempre circonda questi fenomeni si stia poco alla volta sgretolando è già un passo avanti,  ma alle donne serve anche sostegno,  la possibilità di ricostruire un nuovo percorso di vita. Per questo la struttura che sarà messa a disposizione del centro è una risorsa molto importante», ha aggiunto Lasagna.
L'associazione «Parma col cuore», che da anni organizza eventi per la raccolta benefica di fondi, ha accolto senza alcuna esitazione la richiesta di collaborazione del Centro antiviolenza: «Per ora l’accordo è triennale,  ma la nostra intenzione è tenere vivo l’impegno anche dopo», ha commentato Roberto Chittolini.


Da oltre vent'anni il centro è un punto di riferimento per le donne in difficoltà, non solo a Parma, dove è presente la sede dell’associazione e il punto di ascolto al Pronto Soccorso ma, grazie agli sportelli di Felino, Sala Baganza, Traversetolo e Fidenza, in modo capillare su tutto il territorio provinciale. Fornisce alle donne assistenza legale e psicologica, ospitalità temporanea e la possibilità di ricostruire la propria identità.
Nel 2008 il Centro ha accolto 165 donne, di cui 152 vittime di violenza; 22 sono ospitate nelle case rifugio insieme a 21 tra bambini e bambine. «E' importante ricordare che il 70% delle violenze si consuma in famiglia o nell’ambiente di lavoro, per mano di mariti, compagni, parenti - ha precisato Samuela Frigeri, vicepresidente del centro -  che solo in rari casi sono commesse da stranieri e soprattutto che la violenza non è solo stupro ma anche percosse, violenza psicologica, negazione dell’autonomia. Il nostro grazie va al Comune e all’associazione “Parma col cuore”, perché grazie a questa struttura avremo a disposizione uno strumento che ci sarà molto utile per aiutare le donne in difficoltà».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia