14°

26°

Buone Notizie

Parma in aiuto dei bambini della Costa d'Avorio

Ricevi gratis le news
0

di Alessia Ferri
Tendere una mano verso chi ne ha più bisogno, per evitare che, gli ultimi, si sentano abbandonati. Questo l’obiettivo dell’associazione di volontariato «Maison des enfants» che, da anni, opera in Costa d’Avorio, per aiutare i bambini, e non solo, a sopravvivere dignitosamente in un paese in cui, anche arrivare a fine giornate, può essere una sfida. L’associazione, che ha la propria sede a Baganzola, già da diverso tempo, collabora con il Comune di Parma, per portare a termine i propri progetti.
Un aiuto importante, quello dell’amministrazione, soprattutto in termini economici, momentaneamente interrotasi alla fine del mandato che vedeva Elvio Ubaldi sindaco di Parma. Adesso, però, i rapporti di collaborazione tra le due realtà, sono ripresi. «Siamo molto contenti di poter lavorare al fianco di un’associazione così importante, che svolge un lavoro fondamentale, in una parte del mondo disagiata», sottolinea il responsabile dell’Agenzia comunale all’Associazionismo, Ferdinando Sandroni.
 Il primo passo di questa nuova collaborazione è stato un incontro, nelle sale del municipio, tra Ferdinando Sandroni e il presidente dell’associazione, Vincent de Paul Canga, utile per illustrare nuovi obiettivi e motivazioni. «In Costa d’Avorio, la vita è difficile per tutti. Per i bambini, martoriati dalle malattie e costretti, spesso, a diventare piccoli soldati, e per gli adulti che, in quella terra, non vedono futuro e, per questo, tendono ad allontanarvisi, pur non avendo mete alternative», spiega.
 Per questo, uno degli obiettivi dell’associazione è quello di formare sul posto le persone. «Vogliamo insegnare loro un mestiere riguardante, principalmente, il mondo agricolo, che permetta di vivere e di abbandonare le armi». Per farlo, e recapitare medicinali preziosi per curare gravi patologie come la Burulì, una malattia batterica, che provoca infezioni devastanti, in grado di consumare i tessuti umani, tuttavia, serve una forte disponibilità economica.
«Grazie alla fornitura annuale che le case farmaceutiche ci garantiscono, abbiamo un container ricco di medicinali e latte in polvere per i più piccoli che, però, è ancora fermo. Alcuni lotti sono già scaduti, per gli altri, invece, siamo in tempo. Per questo - continua Vincent de Paul Canga - chiediamo all’amministrazione comunale di aiutarci con le spese di spedizione».
 Un appello che, molto probabilmente, assicura Ferdinando Sandroni, «verrà accolto positivamente, perché costruire un ponte con realtà bisognose di aiuto è per noi un valore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Barillà porta in vantaggio il Parma: 1-0 con Carpi

serie b

Barillà porta in vantaggio il Parma: 1-0 con Carpi

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

4commenti

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

tragedia

Incidente stradale a Carrara, quattro giovani morti

SPORT

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia